Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNB

New Flying Balls Sinermatic Ozzano : Così la settima giornata di andata

Di Marco Rivola 17/01/2021

New Flying Balls Sinermatic Ozzano : Così la settima giornata di andata

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

New Flying Balls Sinermatic Ozzano : Così la settima giornata di andata

 

Va in archivio il girone d’andata della prima fase della regular season. Ecco come sono andate le partite del wee-end delle squadre dei giorni A1 e A2 partendo come sempre dal mini girone della Sinermatic:

EMPOLI – LIVORNO 72 – 85

Colpo esterno di una corsara Livorno in quel di Empoli. Livornesi che riscattano il ko interno contro Ozzano partendo subito forte (1° quarto 14-26). Nei quarti centrali la formazione di casa (Villa 20) accorcia il gap ma nell’ultimo periodo nuovo e decisivo allungo amaranto spinti dai 17 punti di Casella e ben 6 giocatori in doppia cifra  

OZZANO – FIRENZE 72 – 82

Dopo cinque sconfitte consecutive si sblocca la classifica di Firenze che espugna il campo di Ozzano dopo aver condotto il match per oltre 35 minuti. Con 26 punti realizzati De Gregori è stato il protagonista del primo allungo fiorentino, mentre nel finale è Poltronieri (16) a respingere i sussulti ozzanesi di Mastrangelo, Chiusolo, Lovisotto e Okiljevic (tutti in doppia cifra con 16, 16, 13 e 11 punti).

CECINA – PIOMBINO 77 – 68

Cecina si aggiudica il derby contro Piombino e conquista due punti importantissimi per la classifica. Padroni di casa avanti di 10 alla prima sirena ma gli ospiti restano in partita e minuto dopo minuto rosicchino punti fino alla parità al minuto 34. Nel momento in cui Piombino poteva ribaltarlo, il giovane Pistillo si conferma miciale dalla lunga distanza (6/6 da 3 a fine serata) e crea il brek decisivo.

CHIUSI – SAN MINIATO 65 – 70

Colpo esterno di San miniato sul campo di Chiusi. Partita in cui regna l’equilibrio per i primi 20 minuti, poi gli ospiti trovano il +9, ma i padroni di casa sono in partita e tornano sul -3all’ultimo mini break. Nell’ultimo quarto San Miniato tiene il minimo vantaggio e a pochi secondi dalla fine la decide Carpanzano (16 punti) con la tripla del +5.

Passiamo al girone A1 con cui fra quasi due mesi ci sarà incrocio del girone:

ALESSANDRIA – CESENA 51 – 81

Tornano al successo i Tigers e lo fanno in maniera perentoria in casa di una Alessandria sempre più finalino di coda del campionato, unica ad oggi ancora a secco di vittorie. Partita mai in discussione, con i nero-arancio (Dell’Agnello 21) già avanti in doppia cifra dopo 10 minuti.

OLEGGIO – FAENZA 79 – 80

Incredibile successo della Raggisolaris che mantiene la vetta del campionato espugnando il difficile campo di Oleggio (si gioca a Borgomanero) con la tripla della vittoria firmata Simone Pierich a meno di due secondi dalla fine. Dopo un primo tempo equilibrato, Oleggio(Giacomelli 27)  trova un buon vantaggio nella terza frazione ma non basta. Con un parziale di 19-29 Faenza rimonta e vince con i 20 punti di Petrucci.

OMEGNA – ALBA 82 – 67

Vince Omegna il derby piemontese contro Alba. Ospiti meglio in avvio ma la seconda e terza frazione è tutta dei padroni di casa; spinti dai 30 punti di Balanzoni, Omegna vola a +13 alla terza sirena ma il match non è ancora chiuso. In avvio dell’ultimo quarto reazione di Alba che si riporta fino ad un possesso di ritardo, con Omegna che però si mantiene solida e porta a casa il bottino in palio.

RIMINI – IMOLA 90 - 78 dts

Derby romagnolo splendido, vinto da Rimini dopo un supplementare. Imola parte forte e nel primo tempo trova anche 8 lunghezze di vantaggio. Tra la fine del secondo periodo e nel terzo quarto è Rimini a prendere inerzia e comando del match (riminesi avanti anche di 8 punti) ma l’Andrea Costa non ci sta e nell’ultimo quarto rimonta e in un finale punto a punto si va all’overtime. Nel supplementare non c’è sto, con Rimini che trova ben 19 punti in 5 minuti e porta a casa una vittoria importanti per la classifica.

CLASSIFICA GIRONE A1

Faenza 12

Imola 10

Rimini 10

Oleggio 8

Omegna 8 

Alba 4

Cesena 4

Alessandria 0

 

CLASSIFICA GIRONE A2

San Miniato 12

Livorno 10

Chiusi 8*

OZZANO 6*

Empoli 6

Cecina 6

Firenze 4

Piombino 2

 

*una partita in meno

 

 

Marco Rivola

Area Comunicazione Sinermatic Ozzano 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'