Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Lega 2

Lux Chieti - Tramec Cento 88 - 86

Di Ufficio Stampa Lux Chieti 21/01/2021

Lux Chieti - Tramec Cento   88 - 86

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

La storia si ripete ma questa volta il finale è completamente diverso e fa sorridere la Lux Chieti. 

Il match non era iniziato per niente bene con l’ex di giornata, Falluca che realizza i primi 8 punti portando subito i suoi 0-8 . 

É Bozzeto, con un gioco da 3 punti, ad interrompere il parziale degli ospiti. 

Meluzzi scalda la mano con un canestro dai 6,75, con fallo riesce a riportare in partita la Lux. 

Sarà il primo di una lunga serie. 

Sorokas aggiunge la ciliegina sulla torta completando la rimonta con una bomba davanti alla sua panchina. Ancora una bomba di Meluzzi regala il primo vantaggio dei teatini. Fallucca però non ci sta e, dalla lunga distanza, riporta in partita i suoi. 

ùIl primo quarto si chiude con il canestro di Penny Williams che regala il vantaggio ai teatini. 

L’ex Fallucca sembra avere il dente avvelenato e realizza in apertura di secondo quarto ancora da 3, tempestiva però è la risposta di Santiangeli. 

È proprio il giocatore di Matelica, nel secondo periodo, a trascinare i suoi mettendo a referto 11 punti. Sorgentone ruota molto e i cambi gli danno ragione chiudendo all’intervallo lungo con + 3 sul tabellone. 

Si continua da dove si era finito: dalla  lunga distanza. 

Alle triple di Fallucca 5/5 finora risponde Davide Meluzzi 3/3. 

Chieti riesce ad allungare con una tripla di Bozzetto che prende posizione sotto canestro e inizia a sfruttare tutti i suoi centimetri nel migliore dei modi. Cento però riesce con Leonzio ad accorciare lo svantaggio si va alla terza pausa di giornata sul 59-55. 

Nel quarto quarto coach Mecacci fa rientrare Fallucca di cui si era sentita l’assenza. 

È sua la tripla del vantaggio ospite, pareggiata poi da Sodero. Ma é ancora Fallucca, cadendo all’indietro, a realizzare dai 6,75. 

Per lui 7/8 dalla linea lunga incontenibile. 

Cotton è scatenato e permette ai suoi di allungare a +7. Una bomba di Williams sulla sirena però rialza il morale della Lux ma ancora una volta Fallucca si alza da 3 punti andando a bersaglio. A 23 secondi dalla fine, la Lux è sotto di 4 lunghezze. Marco Santiangeli non ci sta e realizza il -1 a 9 secondi dal termine. 

Cotton, con due liberi, riporta i suoi a +3 con Chieti che tornerà in campo nella metà campo avversaria. Dopo il 2/2 di Penny ai liberi, è ancora Cotton a realizzare il 2/2. 

Ma qui accade qualcosa di estremamente strano e surreale. 

La storia si ripete: Davide Meluzzi, sulla sirena, realizza il 78-78 seguendo le orme del compagno lituano, portando la Lux ad un over time.

La gara è caratterizzata dai continui falli ai liberi, a Santiangeli risponde Cotton botta botta. 

Davide Meluzzi però, vuole prendersi la scena, e realizza, con un arresto e tiro, il + 4 a 20 secondi dalla fine. Cento non è morta anzi Leonzio realizza da 3 punti a 4 secondi dalla fine portando i suoi a -2. 

La Lux Chieti riparte in contropiede e riesce a scappare via dalle mani di Cento, portando a casa una vittoria importantissima di gruppo che muove la classifica e rilancia moralmente la Lux Chieti. 

Prossimo appuntamento domenica 24 Gennaio quando affronteremo Pistoia in trasferta.

La Lux Chieti Basket torna al successo, vittoria contro Cento (88-86)

TABELLINO

LUX CHIETI BASKET 1974 - TRAMEC CENTO 88 - 86 (21-20; 41-38; 59-55; 78-78)

Lux Chieti Basket 1974: Sodero 5, Meluzzi 17, Bartolucci, Mijatovic, Sorokas 18, Williams 17, Favali, Ihedioha, Bozzetto 15, Piazza, Arnold, Santiangeli 16. All. Domenico Sorgentone.

Tramec Cento: Saladini, Fallucca 26, Ranuzzi 2, Berti, Leonzio 11, Petrovic 6, Gasparin 6, Moreno 4, Cotton 15, Sherrod 16. All. Matteo Mecacci.

Arbitri: Calogero Cappello, Andrea Longobucco, Stefano De Biase.

Tiri liberi: CH 14/26; CE 14/20.



 

Area Comunicazione e Stampa

Lux Chieti

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'