Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNB

Janus Basket Fabriano : LNP Pass : Acquisto singola partita

Di Giacomo Marini 22/01/2021

Janus Basket Fabriano : LNP Pass : Acquisto singola partita

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

Janus Basket Fabriano : LNP Pass : Acquisto singola partita

La Ristopro Janus Fabriano comunica ai propri tifosi che nei giorni scorsi ci è arrivata comunicazione dalla LNP circa la possibilità per gli utenti – implementata di recente – di poter acquistare su “LNP PASS” anche la singola partita senza dover quindi ricorrere all’abbonamento annuale. Il costo è pari a ¤3,99.

La Lega ha precisato inoltre che, diversamente da come annunciato all’inizio per la sottoscrizione degli abbonamenti alla piattaforma, l’intera somma del prezzo di vendita delle singola partita verrà accreditato al Club che gioca in casa.

Pur rimanendo perplessi circa le modalità e le tempistiche della comunicazione di questa opportunità da parte della Lega, invitiamo i tifosi che desiderano sostenerci in maniera attiva ad acquistare quindi i singoli match casalinghi che andremo a disputare, a partire da quello di domenica contro la Sutor Montegranaro.

Un piccolo ma significativo supporto in questa fase delicata, con la speranza di poterci vedere quanto prima sulle gradinate del PalaGuerrieri.

 

Janus Basket Fabriano

Giacomo Marini

Sutor Basket Montegranaro - La terza vittoria consecutiva commentata da Coach Marco Ciarpella

Di Ufficio Stampa Sutor Basket Montegranaro 25/01/2021

Sutor Basket Montegranaro - La terza vittoria consecutiva commentata da Coach Marco Ciarpella

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

 

Sutor Basket Montegranaro - La terza vittoria consecutiva commentata da Coach Marco Ciarpella 

La Sutor ha sbancato anche Fabriano e dopo i successi ottenuti con Roseto e Jesi ha calato il tris, un filotto molto importante arrivato anche quando il calendario sembrava impossibile. La squadra gialloblù è passata al PalaGuerrieri e lo ha fatto mostrando la sua bella pallacanestro con una difesa solida e un attacco pronto a colpire con ogni interprete. Non a caso, i veregrensi hanno portato cinque uomini in doppia cifra, cosa mai accaduta quest’anno dimostrando che si possono vincere sfide a punteggio basso, alto o medio e che questa squadra è in una crescita costante di tutto il gruppo. Nonostante 12 rimbalzi in meno conquistati, sono state le palle perse a fare la differenza, Fabriano non ha avuto mai il controllo del gioco in mano, la Sutor lo ha fatto sempre durante tutti i 40’ di gioco.

Coach Marco Ciarpella, come si sente dopo questo bellissimo successo?

“Sono contento della vittoria e che a tratti in attacco abbiamo giocato una pallacanestro godibile fatta di ribaltamenti e di situazioni preparate attaccando dove volevamo. Nel finale la squadra ha faticato un po’ di più quando la Ristopro ha abbassato il quintetto cambiando sui Pick and Roll mostrando tutto la propria fisicità. Noi non siamo riusciti ad avere una buona fluidità di manovra e questa è una cosa su cui ripartire, lavorare e migliorare”.

Possiamo dire che il gruppo Sutor è formato da uomini straordinari?

“Ho ringraziato i giocatori personalmente dento lo spogliatoio dicendo loro di continuarsi ad allenare con questo piglio e fino a quando l’obiettivo non sarà stato raggiunto, ci dobbiamo godere queste vittorie pensando anche alla prossima sfida. I sacrifici che sono stati fatti per vincere a Roseto e Fabriano, se non saranno supportati da altre vittorie contro squadre che hanno il nostro stesso obiettivo, potrebbero essere vanificati. Dobbiamo continuare ad avere testa bassa e pedalare”.

Ancora una volta le cifre emerse nel contesto finale sono state smentite dalla Sutor, come era accaduto con Jesi?

“Sono contento del progresso effettuato dai ragazzi perché stiamo riuscendo anche tatticamente a proporre qualcosa di diverso in ogni partita. Nonostante non siamo ancora riusciti ad allenarci al completo, questo è il sinonimo di un percorso che sta dando i suoi frutti. Riuscire a giocare ogni settimana, una partita diversa vincendo con 70 o 85 punti realizzati significa che dobbiamo andare avanti su questa strada. Fino a domani saremo contenti poi, inizieremo a pensare a Giulianova”.

Ha tremato quando Riva ha sbagliato entrambi i liberi a 6” dalla fine?

“Onestamente devo dire che non so se avremmo meritato di perdere o vincere, siamo stati avanti per larghi tratti mettendo in difficoltà i nostri avversari. A 15” dalla fine eravamo sul più 4, poi abbiamo subito canestro e fallo e in quel frangente qualche paura è riemersa. Però stiamo crescendo in stima e autorevolezza e spero che il percorso intrapreso sia quello giusto”.

Stanzani, potrà essere in campo con Giulianova, domenica prossima?

“Speriamo di poter contare su di lui già domani alla ripresa degli allenamenti. Però non bisogna affrettare il suo rientro, per noi è un giocatore importante e faremo di tutto per averlo domenica prossima”.

 

Area Comunicazione e Stampa

Sutor Basket Montegranaro

Janus Basket Fabriano : Al PalaGuerrieri passa la Sutor Montegranaro

Di Giacomo Marini 24/01/2021

Janus Basket Fabriano : Al PalaGuerrieri passa la Sutor Montegranaro

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

Janus Basket Fabriano : Al PalaGuerrieri passa la Sutor Montegranaro

 

Prima giornata del girone di ritorno per i ragazzi i di coach Pansa, al PalaGuerrieri di Fabriano si affrontano Ristopro e Sutor: i cartai provano a rifarsi dopo il passo falso di Ancona, ma gli ospiti (reduci dai successi con Roseto e Jesi) faranno di tutto per riproporre quanto di buono fatto vedere nelle ultime uscite.

Fabriano inizia subito forte, con 10 punti in 3’ che costringono coach Ciarpella ad un immediato time-out; pronta la risposta dei gialloblu con l’esperto Bonfiglio e Montegranaro si rifà sotto, ma un Garri dominante (7 punti e 4 rimbalzi nel primo periodo) risponde con la stessa moneta. Sulla stoppata di Papa pocanzi la sirena, il tabellone segna 21-16.

Due canestri in un minuto ed ecco che la formazione ospite è di nuovo a contatto, mentre la Janus fatica a realizzare; Cipriani (top scorer a metà partita) firma il sorpasso poco dopo, a dimostrazione dell’ottimo periodo di forma della Sutor. I biancoblu hanno il merito di non mollare e al termine del primo tempo le due squadre sono 31 a 32.

Un bel lay-up di Gallizzi apre il terzo periodo, seguito dalla tripla di Cipriani: in un amen Fabriano si ritrova a –9, complici anche le troppe palle perse; una bomba di Gulini, una di Paolin e una di Garri ed ecco che la Ristopro è di nuovo in parità, con coach Ciarpella obbligato al time-out. Se i padroni di casa aprono la pioggia di triple, gli ospiti la proseguono con Cipriani, Bonfiglio e Riva, infallibili dai 6.75, spingendo i ragazzi di coach Pansa di nuovo a –9.

Nell’ultima frazione si rivede la solita e tenace Janus, soprattutto in difesa: parziale di 11-2 nei primi 5 minuti e il match è di nuovo tutto da decidere; è una strenua lotta per portare a casa la vittoria, entrambe le compagini non ne vogliono sapere di mollare. La bomba di Marulli a 17’’ dal termine consente ai suoi di andare sul –2, seguita da una serie infinita di tiri liberi che portano il risultato sul 70-71 con 6’’ da giocare. Non riesce la preghiera fabrianese, vince Montegranaro insaccando il terzo successo consecutivo.

Ristopro Fabriano - Sutor Montegranaro 70-71 (21-16, 10-16, 16-24, 23-15)

Ristopro Fabriano: Roberto Marulli 15 (3/3, 1/3), Luca Garri 15 (4/6, 2/3), Andrea Scanzi 8 (1/3, 2/5), Francesco Paolin 8 (1/1, 1/2), Daniele Merletto 7 (2/4, 1/5), Todor Radonjic 6 (2/3, 0/2), Gianmarco Gulini 5 (1/1, 1/2), Francesco Papa 4 (2/3, 0/0), Denis Alibegovic 2 (1/1, 0/1), Kurt Cassar 0 (0/0, 0/0), Marco Caloia 0 (0/0, 0/0), Jona Di giuliomaria 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 16 - Rimbalzi: 33 4 + 29 (Francesco Papa 8) - Assist: 6 (Todor Radonjic 3)

Sutor Montegranaro: Leonardo Cipriani 17 (4/5, 2/4), Simone Bonfiglio 15 (3/5, 3/7), Alessandro Riva 14 (3/7, 2/2), Ezio Gallizzi 11 (2/6, 1/3), Tommaso Minoli 10 (0/1, 2/6), Giovanni Romanò 4 (2/4, 0/2), Gianluca Tibs 0 (0/2, 0/0), Giuseppe Angellotti 0 (0/0, 0/0), Edraoui Wassim 0 (0/0, 0/0), Alessandro Torresi 0 (0/0, 0/0), Silvio Stanzani 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 19 - Rimbalzi: 20 2 + 18 (Alessandro Riva, Tommaso Minoli 4) - Assist: 12 (Ezio Gallizzi 5)  

 

Foto di Marco Teatini.

Giacomo Marini

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Domenica la Sutor Basket Montegranaro giocherà a Fabriano contro la Ristopro

Di Ufficio Stampa Sutor Basket Montegranaro 22/01/2021

Domenica la Sutor Basket Montegranaro giocherà a Fabriano contro la Ristopro

 

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

Domenica la Sutor Basket Montegranaro giocherà a Fabriano contro la Ristopro. Le considerazioni affidate a Gianluca Tibs. 

Continuare in questo modo e pensare in positivo. Dopo due vittorie consecutive che hanno ridato slancio e morale a tutto il gruppo, domenica, alle ore 18.00, la Sutor Basket Montegranaro inizierà il girone di ritorno del campionato di basket di serie B, Girone C2, affrontando in trasferta la Ristopro Fabriano. Una sfida senza ombra di dubbio molto difficile contro una squadra, accredita per essere protagonista in questo torneo. Le vittorie con Roseto e Jesi hanno dato nuovo slancio alla truppa gialloblù che pur senza gli infortunati Stanzani e Francesco Ciarpella, ha tutte le intenzioni di giocarsi le possibilità di vittoria contro i cartai.

Con il Pivot Gianluca Tibs abbiamo provato a fare il punto della situazione.

Tibs, arriva questa impegnativa trasferta con Fabriano, che gara sarà secondo lei?

“Sarà una partita difficile contro una squadra che ha dei progetti ambiziosi e un roster importante. Noi siamo reduci da due vittorie fondamentali, ci sentiamo motivati e scenderemo in campo lottando su ogni pallone per provare a fare il colpaccio. Siamo pronti a questa sfida”.

Cosa è cambiato in casa Sutor dopo le due vittorie consecutive ottenute?

“Ci siamo resi conto di che gruppo siamo, la squadra ha avuto modo di conoscersi meglio in questo periodo di lavoro quotidiano e questo ha fatto alzare la nostra autostima. Abbiamo anche avuto sfortuna con infortuni vari che in questo momento ci stanno privando di Stanzani e Francesco Ciarpella limitando le nostre rotazioni. La vera forza del gruppo è stata quella di compattarsi, seguire i consigli e gli insegnamenti del coach e rendersi conto di che squadra siamo, sia in campo che fuori”.

Tornando alla sfida con Fabriano secondo lei che tipo di partita sarà a livello tecnico tattico considerando che loro hanno inserito un nuovo giocatore come Cassar?

“Con Cassar abbiamo giocato insieme ai tempi di Torino e si tratta di un ragazzo molto fisico che tornerà utile a Fabriano sotto canestro quando sarà chiamato a sostituire Garri. Questo però non significa che loro cambieranno quello che è l’approccio alla partita rispetto a quella giocata all’andata, la loro fisicità rimane un elemento molto importante”.

Basterà alla Sutor ripetere le ultime due prestazioni per tornare a casa con la vittoria?

“Non dovremo avere timori reverenziali nei confronti dei nostri avversari, per eventualmente fare il colpaccio, la squadra dovrà dimostrare di essere in crescita”.

Arbitri – Questa la coppia designata per domenica: Edoardo di Salvo di San Giuliano Terme (Pi) e Alessio Chiarugi di Pontedera (Pi).

TV – La partita tra Ristopro Fabriano-Sutor Basket Montegranaro sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP Pass, domenica alle ore 18.00, in abbonamento.

Tigli a canestro – Domemica, in occasione della partita in trasferta della Sutor Basket Montegranaro a Fabriano, SutorTV, il canale tematico della società gialloblù, proporrà la quarta puntata di Tigli a Canestro, un talk show di intrattenimento in diretta dove si parlerà delle vicende della Sutor Basket e anche della gara con i cartai. Ospiti, i Two Twins (Fabrizio e Valerio Salvatori) i gemelli di Pechino Express e Avanti un altro, Giuseppe Rinaldetti ex giocatore Sutor e commentatore tecnico, Francesco Boffini giocatore del P.S.Elpidio che ha dato una bella mano per gli allenamenti della Sutor in questa stagione, Manuel Frati (Sport &Life Performer) Mental Coach Sutor Montegranaro e una rappresentanza della Croce Gialla di Montegranaro.

Il programma sarà presentato da Monia Marinozzi e Luca Ciarpella che si avvarranno della collaborazione alle statistiche e social di Renata Misic. Ci saranno anche dei collegamenti telefonici in diretta con il palasport di Fabriano per seguire le vicende della Sutor Basket Montegranaro.

Sarà possibile interagire e allo stesso tempo essere parte integrante del programma su Wathsapp ponendo le domande al numero 392 3648915.

La diretta inizierà alle ore 17.50.

 

Area Comunicazione e Stampa

Sutor Basket Montegranaro

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'