Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNB

Nuova Pallacanestro Olginate vs Pall. Fiorenzuola 89-81

Fiorenzuola Bees: è grande rimonta nel secondo tempo, ma sul finale la spunta Olginate

Di Andrea Fanzini 30/01/2021

Nuova Pallacanestro Olginate vs Pall. Fiorenzuola  89-81

Umberto Livelli

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

 

Fiorenzuola Bees: è grande rimonta nel secondo tempo, ma sul finale la spunta Olginate. 89-82

9° Giornata Campionato Serie B Old Wild West - Girone B/2

Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 89-81

(28-21; 51-37; 69-62)

NP Olginate: Bloise 5; Giannini 13; Negri 15; Tagliabue ne; Donegà ne; Lenti 8; Ambrosetti 17; Marazzi; Chiappa ne; Avanzini 8; Brambilla 12. All. Oldoini

Fiorenzuola Bees: Galli 15; Bracci; Livelli 22; Allodi 2; Zucchi ne; Fowler 8; Fellegara ne; Bussolo ne; Brighi 12; Superina ne; Ricci 14; Maggiotto 8. All. Galetti

E' un ko che fa male quello subito da parte di Pallacanestro Fiorenzuola 1972, sconfitta per 89-81 da Nuova Pallacanestro Olginate nella 9° Giornata Campionato Serie B Girone B. Un primo tempo poco intenso, chiusosi sul -14, cui è seguita una grande reazione che ha portato addirittura al pareggio a metà terzo parziale prima di arrivare con il fiato lungo nella volata finale.

E' Fiorenzuola a partire bene sorretta da un Livelli monumentale (22 i punti di serata per lui), con due bombe da 3 punti per il 5-8 al 3'.

La partita diventa da subito maschia, con entrambe le squadre che si scambiano falli di intensità elevata; Brambilla dall'angolo dice 17-17 per i padroni di casa al 6'. Ambrosetti dalla linea della carità fa 2/2, ma ancora Livelli con 4 punti personali fatti di difesa e contropiede scrive la sua personale doppia cifra all'8'. 19-21.

Olginate allunga ancora una volta con Giannini, chiudendo il primo parziale sul 28-21.

In apertura di secondo parziale Maggiotto commette fallo in attacco per il terzo personale, con Fiorenzuola che sbanda e perde qualche pallone di troppo in costruzione. Negri e Ambrosetti puniscono per il 37-25, scavando il primo gap importante per la Missoltino.it.

Galli prova a caricarsi sulle spalle responsabilità importanti in casa Fiorenzuola Bees, riuscendo a segnare con continuità. 45-34 al 17'.

Fiorenzuola viene caricata di falli, trovandosi al 19' con Bracci, Maggiotto e Allodi con ben 3 falli. Ne approfitta Olginate, che con il solito Giannini coadiuvato da Ambrosetti che chiude il parziale sul 51-37.

Due liberi della squadra di Contigiani inaugurano un rientro in campo dagli spogliatoi che poi vede un vero e proprio show da parte di Pallacanestro Fiorenzuola 1972. Sarà infatti 0-16 il parziale per gli uomini di Galetti, con Livelli e Ricci sugli scudi per il 53-53 al 26' che arriva sulla tripla di Brighi.

Sul momento migliore della gara per i Bees, si infortuna Allodi con un problema alla caviglia. Galli inventa un'altra tripla, ma Olginate è paziente a scrollarsi ''la scimmia'' di dosso ed a ritrovare fiducia, con la tripla di Brambilla per il 64-58 al 28'.

Ancora Ricci per i gialloblu prova a ricucire, ma sul finale di quarto Negri ed Avanzini chiudono in favore dei padroni di casa. 69-62.

Negli ultimi 10 minuti Ambrosetti dice 74-62 in un amen, sfruttando un'altra palla persa da parte dei Bees. Fowler si prova ad accendere con la tripla del -9, ma viene ricacciato indietro con la stessa moneta da parte di Negri.

Viene fischiato fallo tecnico alla panchina valdardese, con Tremolada che scrive 80-69 al 36'. Brighi e Fowler da 3 punti provano l'ultima ventata di recupero a meno di 2 minuti dalla fine (85-79), Ricci da sotto le plance porta i Bees fino al -4 al 39' e accende la panchina gialloblu.

Livelli sbaglia la tripla del -1, con Olginate che dai tiri liberi chiude sul +8 con Negri. 89-81.

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Fiorenzuola 1972

Andrea Fanzini

Fiorenzuola Bees: punti pesanti in palio con Nuova Pallacanestro Olginate

Di Andrea Fanzini 29/01/2021

Fiorenzuola Bees: punti pesanti in palio con Nuova Pallacanestro Olginate

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Fiorenzuola Bees: punti pesanti in palio con Nuova Pallacanestro Olginate

 

Sono punti pesanti quelli in palio al Palazzetto Iginio Ravasio di Olginate (LC) sabato 30 gennaio 2021 con palla a due alle ore 18.00. Per la nona giornata del Campionato Serie B Girone B2 LNP Old Wild West, i Bees di coach Gianluigi Galetti, sconfitti dalla rimonta per certi versi clamorosa della JuVi Cremona nello scorso weekend, sono ospiti di unaMissoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate anch'essa sulle montagne russe. Entrambe le formazioni sono braccio a braccio in graduatoria, con 2 partite vinte e 6 perse e a quota 4 punti in classifica. I Bees approcciano alla partita con un buon dato di 76,9 punti realizzati a partita, confermando un trend invece non perfetto sotto la voce dei tiri liberi (61% in stagione). Proprio dalla linea della carità si registra un trend da sbloccare sotto il profilo psicologico per i valdardesi, che solo contro la JuVi Cremona al debutto e nella sconfitta di Vigevano hanno superato il 70% di percentuale. E' invece in crescita il dato dei palloni recuperati, assestandosi su una media di 9/gara nelle ultime 5 gare dopo un inizio da 5,3 a partita; segno di come in palestra si stia lavorando settimanalmente sulla fase difensiva, limando alcuni dettagli. Coach Galetti ed il suo staff stanno concedendo ampio minutaggio in queste prime 8 gare ad Allodi (12,8 punti e 8,4 rimbalzi a partita in 31 minuti di media) e Galli (10,4 punti, 4,4 rimbalzi   e 4,8 assist di media in 33 minuti di gioco a partita). Per la trasferta di Olginate, Fiorenzuola confida nell'apporto e nelle percentuali di altri giocatori in doppia cifra di media come capitan Maggiotto e Livelli, cui si aggiungono i centimetri e l'energia di Ricci e Bracci sotto le plance e la pericolosità di Fowler e di Brighi (9 e 8 punti di media per loro rispettivamente). In casa Olginate, la squadra è stata costruita in modo importante durante l'estate, puntando ai playoff di categoria. In una stagione particolarmente strana anche a causa della pandemia, la squadra della provincia di Lecco si ritrova invischiata nei bassifondi della classifica, a 4 punti proprio come i Bees. Sono 71 i punti di media realizzati per la squadra di Coach Contigiani, che all'andata al PalaMagni aveva dovuto cedere il passo a Fiorenzuola per 89-72. Nuova Pallacanestro Olginate viene da due risultati altalenanti: prima un +18 in casa contro Piadena, cui è seguito un -21 al PalaRavizza di Pavia contro Omnia Basket Pavia. Risultati in up and down per una squadra che vede nell'estro di Giannini, Negri e Bloise i tre principali realizzatori offensivi sopra la doppia cifra di media in stagione, cui si aggiunge l'esperienza e la fisicità di elementi importanti per la categoria come Lenti ed Avanzini. Coach Gianluigi Galetti ha inquadrato così il momento del Fiorenzuola: ''Contro la JuVi Cremona ci siamo bloccati nel secondo tempo su un loro cambio difensivo. Queste mancanze di fiducia forse vengono anche perchè siamo in un momento non felice dal punto di vista dei risultati.  Nel momento in cui la JuVi provava a recuperare, noi abbiamo sbagliato tre rigori calcistici da sotto canestro che avrebbe tenuto con meno entusiasmo la squadra cremonese.* Dobbiamo capire che questi blackout sono esiziali in Serie B, i ragazzi devono capire che devono continuare a lavorare per smussare i difetti nei particolari. Ci stiamo preparando duramente per la sfida contro Olginate, da martedì mattina siamo tornati  . Stiamo continuando a provare a migliorare la nostra difesa, che per una squadra come la nostra è stato il tallone d'Achille in questo girone di andata, abituati come eravamo ad avversari differenti in Serie C Gold. Ripartiamo da quello che abbiamo fatto di buono anche nella nostra metà campo nel primo tempo con la JuVi, ed andiamo a provare a fare una prestazione importante ad Olginate, che è desiderosa come noi di punti ed ha un buonissimo organico.''

Palla a due alle ore 18.00 di sabato sera. I Bees vogliono svoltare la stagione, oltre che con prestazioni sempre migliori, anche con due punti veramente pesanti.

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Fiorenzuola 1972

Andrea Fanzini

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'