Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNB

Il Punto sul campionato: Alba sbanca anche Imola. Vittorie d’oro per Rimini e Omegna

Di Luca Del Favero 07/02/2021

Il Punto sul campionato: Alba sbanca anche Imola. Vittorie d’oro per Rimini e Omegna

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Il Punto sul campionato: Alba sbanca anche Imola. Vittorie d’oro per Rimini e Omegna

 

 

Giornata scoppiettante nel girone A, con San Miniato che continua a macinare vittorie e Alba che si conferma “ammazzagrandi”: dopo il colpo a Rimini si ripete sbancando Imola. Non si è disputato il derby tra Cesena e Rekico causa Covid e dovrebbe essere recuperato sabato 13 o domenica 14 marzo. Mercoledì invece si giocherà il recupero del girone A2 tra Chiusi e Ozzano.

Classifica generale girone A: San Miniato 18; Chiusi*, Rekico*, Omegna e Rimini 14; Imola e Livorno 12; Cecina e Oleggio 10; Alba, Empoli e Ozzano* 8; Cesena* e Firenze 6; Piombino 2; Alessandria 0. * una partita in meno

GIRONE A1

La scena se la prende ancora una volta Alba (Antonietti 16) perfetta nell’imporsi 76-73 sul campo di Imola (Fultz 25) grazie ad un finale di gara pirotecnico deciso dai liberi di Antonietti a 2” dalla fine. Non si ferma la marcia di Omegna (Balanzoni 23) aggiudicatasi 72-51 il derby piemontese con Oleggio (Giacomelli 13), conquistando così la sesta vittoria consecutiva. Secondo ko di fila invece per Oleggio.

Tutto facile come da copione per Rimini (Crow 15) impostasi 72-59 in casa di Alessandria (Galipo 15). Nelle fila riminesi ha debuttato l’ex faentino Fumagalli, arrivato in settimana da Rieti (serie A2).

Classifica: Rekico*, Omegna e Rimini 14; Imola 12; Oleggio 10; Alba 8; Cesena* 6; Alessandria 0. * una partita in meno

GIRONE A2

San Miniato continua il suo campionato da applausi e in casa di Empoli vince 84-60  centrando la nona vittoria in dieci gare. Non smette di stupire Cecina passata 77-75 ad Ozzano, centrando un colpo esterno d’oro come quello di Chiusi che vincendo a Firenze 75-68 balza da sola al primo posto a quattro lunghezze da San Miniato, che potrebbero diventare due in caso di successo nel recupero con Ozzano di mercoledì. Vince Livorno senza problemi sul campo di una Piombino sempre più in crisi: il risultato finale di 95-75 è piuttosto eloquente.

Classifica: San Miniato 18; Chiusi* 14; Livorno 12; Cecina 10; Empoli e Ozzano* 8; Firenze 6; Piombino 2. * una partita in meno

 

Area Comunicazione e Stampa

Raggisolaris Rekico Faenza

Luca Del Favero

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'