Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Serie A

Frecciarossa Final Eight: 1° Quarto di Finale A|X Armani Exchange Milano vs Pallacanestro Reggiana Unahotels 80 - 52

Di Ufficio Stampa LBA 11/02/2021

Frecciarossa Final Eight: 1° Quarto di Finale  A|X Armani Exchange Milano vs Pallacanestro Reggiana Unahotels 80 - 52

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Frecciarossa Final Eight: 1° Quarto di Finale  A|X Armani Exchange Milano vs Pallacanestro Reggiana Unahotels 80 - 52

 

Frecciarossa Final Eight: l'A|X Armani Exchange Milano inaugura il torneo battendo la UNAHOTELS Reggio Emilia

Il primo quarto di finale se lo aggiudica l’A|X Armani Exchange Milano (nella foto Punter) che al Mediolanum Forum batte la UNAHOTELS Reggio Emilia. I lombardi dunque si dirigono in semifinale contro la vincente tra Virtus Segafredo Bologna e Umana Reyer Venezia.

Milano parte con Delaney, Punter, Moraschini, LeDay e Hines, Reggio Emilia risponde con Taylor, Candi, Kyzlink, Baldi Rossi e Diouf. Giù il gettone e canestro dall’area per Diouf accompagnato da un sottomano di Candi per il 4-0 reggiano. Risponde Punter con la prima tripla che poi alza per la schiacciata di LeDay. Vantaggio Reggio Emilia con Koponen che raccoglie il rimbalzo e segna, risponde Hines con due punti. Punter non sbaglia dalla lunetta e Leday sigla le 4 lunghezze di vantaggio. A|X Armani Exchange che allunga grazie a LeDay dall’arco e ai due liberi di Biligha. Arriva il gioco da tre punti per Diouf che segna l’aggiuntivo ma Punter risponde subito dai 6,75 e chiude il primo quarto.

Secondo quarto inaugurato da Koponen e arriva anche il primo canestro per Rodriguez. Padroni di casa sulla doppia cifra di vantaggio con l’appoggio facile di Hines, sempre il 42 ne firma altri due. +14 Milano con un bel canestro di Datome e cesto anche di Shields cadendo indietro. LeDay esegue un canestro ma non realizza il supplementare dopo aver subito fallo; gli ospiti non riescono più a incidere in fase offensiva. LeDay per il +18 e poi arriva il bersaglio pesante per Moretti. Si sblocca la UNAHOTELS con la bomba di Bonacini ma Milano non smette di segnare, questa volta con Delaney; risponde Kyzlink e poi sempre lui realizza un gioco da tre punti. L’Olimpia chiude il primo tempo sul punteggio di 41-22.

Squadre nuovamente sul parquet con la tripla di Taylor a cui risponde Punter. Baldi Rossi con un bel canestro in rovesciata per il -18 ma Hines non ci sta e segna da sotto. Taylor lima lo svantaggio con due realizzazioni dalla lunetta, arriva però la replica da parte di LeDay, che è uno specialista di questo fondamentale. Diouf accorcia il gap ma subito Rodriguez risponde con la stessa moneta; A|X Armani Exchange sul +22 con il canestro di capitan Cinciarini e poi arriva l’inchiodata di Shields. Biligha manda a 28 lunghezze di vantaggio i suoi compagni, termina il terzo quarto.

Ultimi dieci minuti di gioco che vedono un cesto in penetrazione di Punter seguito dal settimo punto di Koponen dal perimetro; risponde con il medesimo risultato ancora una volta Punter. Ora sono 31 le lunghezze tra le due squadre, arriva il bersaglio grosso anche da parte di Cinciarini. Sei punti in fila per Baldi Rossi prima e Kyzlink poi, realizza anche Wojciechowski seguito dal punto numero 7 per Baldi Rossi. Parziale Reggio Emilia con due bersagli dalla lunga distanza di fila per il numero 8 biancorosso, Koponen ne aggiunge altri due. E’ pura gestione per l’Olimpia, Biligha con due punti chiude la partita sul 80-52.

 

Area Comunicazione e Stampa

LBA

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'