Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Lega 2

LNP – Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 21 a Giornata nel Girone Verde

Di Ufficio Stampa Lega Nazionale Pallacanestro 26/02/2021

LNP – Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 21 a Giornata nel Girone Verde

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

LNP – Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 21 a Giornata nel Girone Verde

CALENDARIO
21^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde. Cinque gare in programma domenica 28 febbraio, posticipo lunedì 1° marzo tra Assigeco Piacenza e Capo d’Orlando. Orzinuovi-JB Monferrato è rinviata a data da destinarsi.

Domenica 28 febbraio, ore 12.00
Trapani: 2B Control-Edilnol Biella
Domenica 28 febbraio, ore 18.00
Torino: Reale Mutua-BCC Treviglio
Bergamo: WithU-Staff Mantova
Udine: Apu Old Wild West-Tezenis Verona
Domenica 28 febbraio, ore 20.45
Voghera: Bertram Tortona-Urania Milano

Lunedì 1° marzo, ore 20.45
Piacenza: UCC Assigeco-Orlandina Basket Capo d’Orlando

Rinviata a data da destinarsi
Orzinuovi: Agribertocchi-Novipiù JB Monferrato

CLASSIFICA
 

Squadre

Punti

Vittorie

Sconfitte

Bertram Tortona

32

16

2

Apu Old Wild West Udine

22

11

7

Reale Mutua Torino

20

10

4

Urania Milano

20

10

8

Agribertocchi Orzinuovi

18

9

7

BCC Treviglio

18

9

9

UCC Assigeco Piacenza

18

9

10

Orlandina Basket
Capo d’Orlando

16

8

8

Staff Mantova

16

8

10

Novipiù JB Monferrato

16

8

11

2B Control Trapani

14

7

10

Tezenis Verona

14

7

11

WithU Bergamo

10

5

11

Edilnol Biella

10

5

14

 

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quarto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Torna la Tribù del Basket! I tuoi piatti Old Wild West preferiti direttamente a casa tua con lo SCONTO 15% dedicato ai tifosi della LNP! Ordina subito per il delivery o take away con il codice LNP15!
Acquista ora: https://bit.ly/OrdiniOnline

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al sesto anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

TORTONA-URANIA MILANO E UCC PIACENZA-CAPO D’ORLANDO IN DIRETTA SU MS SPORT E MS CHANNEL
Lega Nazionale Pallacanestro ha stretto un accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva della stagione di Serie A2 Old Wild West 2020-2021. L’accordo consente agli appassionati di seguire le dirette del campionato in chiaro, sulla piattaforma Digitale Terrestre MS Sport (visibile sulle seguenti frequenze regionali: Piemonte LCN 601, Lombardia LCN 645, Veneto LCN 675, Liguria LCN 684, Trentino Alto Adige LCN 117, Friuli Venezia Giulia LCN 173, Emilia-Romagna LCN 219, Toscana LCN 296, Lazio LCN 185), e sul bouquet satellitare Sky, al canale 814, che ospita la programmazione di MS Channel. Le voci che accompagnano la stagione televisiva della Serie A2 sono quelle di Matteo Gandini e Fabrizio Frates, coppia già consolidata nelle ultime stagioni e certamente tra le più preparate ed autorevoli del panorama. LNP Pass, che mantiene l’esclusiva delle dirette streaming, da quest’anno propone anche per i propri abbonati l’identico prodotto realizzato per la gara della settimana. Per la 21^ giornata nel girone Verde sono due le gare in diretta su MS Sport e MS Channel: domenica 28 febbraio alle 20.45 la sfida del PalaOltrepo’ di Voghera tra Bertram Tortona e Urania Milano, lunedì 1° marzo alle 20.45 la gara del PalaBanca di Piacenza tra UCC Assigeco Piacenza e Orlandina Basket Capo d’Orlando.

 

LE PARTITE

2B CONTROL TRAPANI – EDILNOL BIELLA
Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 28 febbraio, 12.00
Arbitri: Gonella, Gagno, Bramante
Andata: 79-71
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3qXzMzy  

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) - “La sfida contro Biella sarà difficile perché rispetto all’andata sono una squadra molto diversa. Amano correre ed hanno una grande fisicità, da parte nostra sarà importante leggere bene le varie situazioni di gioco e provare a sfruttare i nostri punti di forza. È stata una settimana non entusiasmante perché alcuni giocatori non si sono allenati in gruppo, ma la squadra è concentrata”.
Gabriele Spizzichini (giocatore) - “Siamo molto vogliosi di riscattare la sconfitta di Torino. Biella è una formazione con grande talento offensivo che ha cambiato molto rispetto all’andata e che ultimamente ha sempre venduto cara la pelle. Vedendo la classifica non possiamo più fare passi falsi e dobbiamo
provare ad ottenere il massimo dalla prossima sfida”.
Note - Da valutare la presenza di Mollura. Miaschi è un ex della sfida.
Media - Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter ufficiale https://twitter.com/PallacanestroTP.

QUI BIELLA
Iacopo Squarcina (allenatore) - “Nel match infrasettimanale contro Capo d’Orlando c’è mancata la difesa nei momenti decisivi e la solidità difensiva porta anche alla mancanza di serenità nelle scelte d’attacco. Tutte queste cause hanno portato a una sconfitta dolorosa, dalla quale ci dobbiamo subito rialzare nel match di domenica con Trapani, una gara che non possiamo sbagliare”.
Note – Non ci sarà Nicola Berdini, ancora in quarantena fiduciaria. 
Media - L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Instagram di Pallacanestro Biella. La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP PASS e via radio su City4You, Official Radio dei rossoblù. Il match sarà trasmesso in differita su ReteBiella TV (canali 91 e 190 DTT), televisione ufficiale di Pallacanestro Biella, lunedì 1 marzo alle ore 21.00.

 

REALE MUTUA TORINO – BCC TREVIGLIO
Dove: Pala Gianni Asti, Torino
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Bartolomeo, Saraceni, Marzulli
Andata: 66-77
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3pZNaSi

QUI TORINO
Carlo Campigotto (assistente allenatore) - “Treviglio arriva al PalaAsti fresca di vittoria con Verona, giocando un basket veloce fatto di contropiede e 1 contro 1. Sanno appoggiare la palla in post basso molto bene al torinese Borra e al nuovo acquisto Ancellotti ed amano affidarsi al tiro da fuori, con ottime percentuali da parte di tutti i giocatori del roster, in particolare Nikolic, Sarto e Reati. Frazier in regia poi riesce a dare quell’impevedibilità che rende Treviglio una squadra davvero completa e servirà una Reale Mutua attenta in difesa e sotto le plance, e in attacco trovare il proprio ritmo muovendo la palla e giocando insieme”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

QUI TREVIGLIO
Paolo Scorletti (assistant coach) – “Arriviamo da un momento di grande fiducia, crediamo nelle nostre capacità e nel lavoro svolto quotidianamente in palestra. L' ultima gara contro Verona ha amplificato la forza e la consapevolezza di un gruppo in cui tutti hanno dato un contributo importante. Torino ha un roster fisico, esperto, con giocatori importanti. Sono in un momento di grande forma, vengono da cinque vittorie consecutive e credo che dovremo dare il massimo per fare una grande prova collettiva”.
Note - Tutti a disposizione di coach Cagnardi.
Media – Diretta streaming su LNP Pass, differita su Seila TV, canale 216 digitale terrestre, martedì alle ore 23.00.

 

WITHU BERGAMO – STAFF MANTOVA
Dove: PalaAgnelli, Bergamo
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Moretti, Martellosio, Maffei
Andata: 63-75
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3aUwLdv

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Sono contento per la vittoria ottenuta contro Milano, contento di aver dato spazio a tutti. Abbiamo messo la classifica ‘un po’ a posto’, vedendola ora da una prospettiva diversa, e questo mentalmente ci aiuta. Non abbiamo fatto nulla, abbiamo ancora molto da fare; ci stiamo preparando bene per Mantova, altra gara difficile e complessa, ed altra gara della quale non ho gradito l’andamento all’andata. Quindi anche in questa occasione credo che vorremo fare sicuramente una buona partita”.
Note – Tutto il roster a disposizione di coach Calvani. Due gli ex della sfida: Mario Ghersetti, a Bergamo nelle stagioni 2015/16 e 2016/17, e Gabriele Grazzini, assistant coach a Mantova nella stagione 2013/14.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social di Bergamo Basket 2014 (Facebook, Twitter, Instagram).

QUI MANTOVA
Gennaro Di Carlo (allenatore) - “Bergamo  è una squadra che sta attraversando un ottimo momento di forma ed è evidentemente cresciuta rispetto all’inizio del campionato e ha acquisito un’identità. Hanno una chiara organizzazione offensiva e difensiva e piano piano i loro giovani stanno crescendo, diventando affidabili. Credo che la classifica sia bugiarda dato che loro hanno ancora due gare da recuperare. Sarà una partita difficile perché ci troveremo di fronte una squadra che vorrà continuare su questo trend positivo. Bergamo è sempre rimasta in partita con tutte le avversarie, quindi credo che sarà un incontro che si deciderà negli ultimi minuti. Oggi si trovano in una condizione mentale ottimale, dato che stanno raccogliendo i frutti del loro lavoro. Nonostante ciò, concentrandoci su di noi, mi aspetto un passo avanti ancora. Adesso è importante portare a casa una vittoria con una squadra così ‘ruvida’ che ci impone una concentrazione costante per tutta la partita”.
Davide Bonacini (giocatore) - “Contro Bergamo mi aspetto una gara molto difficile. Bergamo sta vivendo una seconda parte di stagione positiva e ha appena cambiato la guardia americana; in questi giorni saranno serviti per inserirlo ulteriormente nel loro sistema. Quindi penso sarà una gara molto delicata, in cui dovremo riprodurre la stessa coesione e voglia di essere squadra che abbiamo avuto con Casale. L’obiettivo che dobbiamo porci è rimanere attenti sia in difesa che in attacco per tutti i 40 minuti”.
Note – Nessun infortunio.
Media - La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP Pass. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

 

APU OLD WILD WEST UDINE – TEZENIS VERONA
Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Gagliardi, D’Amato, Lupelli
Andata: 77-69
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3stOn5Z

QUI UDINE
Carlo Finetti (assistant coach) – “Il nostro percorso di crescita a livello di rendimento e di prestazione passa sicuramente attraverso le prossime due gare, a cominciare dalla sfida di domenica con Verona. La Tezenis presenterà due novità: un Rosselli ritrovato, molto più in forma dal punto di vista sia fisico che della leadership, dopo 40 giorni di isolamento a causa del Covid, e il cambio di allenatore, con l’arrivo di Alessandro Ramagli che tornerà al Carnera da grande ex. Da parte nostra ci vorrà grandissima applicazione dal punto di vista difensivo, per provare a ripetere le ultime prestazioni positive”.
Francesco Pellegrino (giocatore) – “Con Verona mi aspetto una partita fisica, di sostanza. Entrambe le squadre sono complete in termini di gioco. Loro hanno attraversato un periodo negativo nella prima parte di campionato, periodo negativo che abbiamo affrontato anche noi a gennaio. Entrambe le squadre sono consapevoli di quanto difficile sia questa stagione. Il cambio di allenatore ha dato senza dubbio una scossa alla squadra veronese. È arrivato un tecnico molto capace, Alessandro Ramagli, senza nulla togliere ovviamente al suo predecessore”.
Note – In settimana Vittorio Nobile, alle prese da fine gennaio con una lesione all’adduttore destro, ha ripreso ad allenarsi con i compagni e potrebbe essere convocato per la gara con la Tezenis. Nel frattempo è rientrato a Udine Andrea Amato (che a inizio febbraio si è operato alla schiena), ma il suo ritorno in campo è ancora lontano.
Media – Diretta streaming su LNP Pass e su Udinese Tv (canale 110 DTT per il Friuli Venezia Giulia). Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) - “Udine è una squadra molto profonda che ha avuto la forza di uscire da un momento di difficoltà in modo brillante, arrivando a questo match dopo quattro vittorie consecutive. Ha un roster costruito numericamente e qualitativamente con dispendio di energie. Dominique Johnson è la punta di diamante, giocatore che conosco bene dai tempi di Pistoia: guarito da una problematica al ginocchio si è dimostrato una delle guardie più forti del campionato. È una squadra molto profonda, che sa mettere fisicità dal punto di vista difensivo, ci sarà bisogno di ricaricare velocemente le batterie dopo la partita di Treviglio perché questa è una squadra contro la quale bisogna opporre una fisicità che sarà indispensabile per essere competitivi”. 
Note - Anche ad Udine sarà assente Lorenzo Caroti. Ancora in divenire la situazione di Giga Janelidze, che sarà sicuramente a referto, ma il suo utilizzo è ancora in dubbio.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

 

BERTRAM TORTONA – URANIA MILANO
Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)
Quando: domenica 28 febbraio, 20.45
Arbitri: Maschio, Costa, Bartolini
Andata: 79-69
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3bKMoDA

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “Nella partita con Piacenza siamo cresciuti molto di colpi a livello difensivo nella seconda metà di gara e questa è stata la chiave della partita. Credo che, giocando ogni tre giorni, sia normale vedere alti e bassi nel corso degli incontri, per cui è importante cavalcare gli alti e limitare i bassi. La sfida di mercoledì è stata difficile a livello di interpretazione perché Piacenza ha preparato una strategia accurata e precisa, mettendo in campo disciplina nelle scelte difensive. In una stagione come questa non si può guardare troppo avanti, ritengo che i ragazzi stiano mostrando il loro carattere e le loro qualità da inizio anno e, al tempo stesso, penso che la squadra che sarà più resiliente nel rialzarsi dalle sconfitte e nel non esaltarsi troppo per le vittorie riuscirà a gestire meglio questo tour de force”.
Bruno Mascolo (giocatore) – “Ogni nostra vittoria è contraddistinta da bravura e attenzione in fase difensiva e continuare con questa solidità è fondamentale per il prosieguo della stagione. Giocando in modo così ravvicinato, occorre focalizzarsi sui punti di forza della squadra avversaria, ma allo stesso tempo anche su noi stessi e sulla strategia da seguire in partita. Ora affrontiamo l’Urania Milano, una formazione ottima con punti di forza definiti, due americani eccellenti per la categoria e un buon nucleo di italiani. All’andata abbiamo faticato, ma seguendo il game plan abbiamo conquistato i due punti: speriamo di riuscire a ripeterci domenica”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta sui canali di Mediasport, visibile sul DTT e sul canale 814 del bouquet di Sky. L’incontro verrà regolarmente trasmesso anche su LNP Pass, servizio in streaming su abbonamento di Lega Nazionale Pallacanestro. Aggiornamenti costanti e continui sull’andamento della sfida verranno pubblicati sul sito e sui canali social del Derthona Basket.

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) - “Dovremo essere bravi a recuperare energie, mentali e fisiche, dopo la brutta sconfitta di Bergamo. Senza drammi, perché non è una gara che ci toglie comunque il buon momento che abbiamo attraversato, ma analizzando con attenzione i nostri errori fatti, sia dal punto di vista tecnico che psicologico. E contro Tortona di sicuro ogni errore lo paghi, avremo di fronte la vera corazzata del torneo, che raramente sbaglia un colpo. La Bertram ha rotazioni importanti, con tantissima qualità ed esperienza, una sfida tutta in salita ma con la consapevolezza di voler ritrovare i nostri punti di forza e le nostre qualità. È un campionato durissimo questo, dove si gioca praticamente ogni tre giorni, e dove l’equilibrio del torneo ti obbliga a rimanere sempre concentrato, per non perdere posizioni in classifica”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta tv su MS Sport (DTT), MS Channel (canale 814 piattaforma Sky) ed in streaming su LNP Pass.

 

UCC ASSIGECO PIACENZA – ORLANDINA CAPO D’ORLANDO
Dove: PalaBanca, Piacenza
Quando: lunedì 1° marzo, 20.45
Arbitri: E. Bartoli, Almerigogna, Tallon
Andata: 86-89
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3dNWztH

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (allenatore) – “La partita contro Capo d’Orlando è la prima di sette finali. Una gara delicata e difficile. Giocano una pallacanestro frizzante ed efficace e si basano molto sulla coppia di americani, due giocatori di talento e con tanti punti nelle mani. Dovremo avere un impatto importante, lavorando bene in difesa per limitare i loro tiratori”.
Matteo Formenti (giocatore) – “Si tratta di una partita molto importante, perché arriviamo da un periodo in cui non stiamo facendo risultati, quindi rappresenta una buona occasione per tornare a vincere, ma anche per riscattare la sconfitta dell’andata. Sono una squadra di talento e in Sicilia ci avevano messo in difficoltà. Sarà fondamentale l’approccio difensivo per limitare i loro punti di forza in fase offensiva, ma dovremo anche cercare di inserire nel minor tempo possibile Gherardo Sabatini, che ci potrà sicuramente dare una grossa mano dal punto di vista della brillantezza, visto che siamo in un periodo in cui stiamo giocando tantissimo. Dobbiamo essere concentrati su noi stessi per recuperare fiducia e condizione e farci trovare pronti ad una partita che dobbiamo vincere”.
Note – Tutto il roster a disposizione di coach Salieri.
Media - L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza) che su quelli Twitter (twitter.com/Ucc_AssigecoPC) e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza) di UCC Assigeco Piacenza. La gara sarà in diretta tv su MS Sport (DTT), MS Channel (canale 814 piattaforma Sky) ed in streaming su LNP PASS. Collegamenti in diretta su Radio Sound: FM 94.6 e 95.0.           

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “Per quanto riguarda la partita contro Biella, le condizioni in cui abbiamo giocato e vinto la gara mi rendono orgoglioso dei miei ragazzi. Sono contento per loro, non è stato facilissimo allenarci in questi giorni, ma la società ci è stata sempre vicina. È troppo facile parlare di Jordan e Xavier (Floyd e Johnson, ndr), ma anche Celis Taflaj ha fatto una partita enorme. Voglio menzionare però tutti i ragazzi, da Del Debbio a Moretti, passando per Gay e i ragazzi che ci aiutano negli allenamenti. La vittoria contro Biella è di tutti. Ovviamente non possiamo pensare di giocare tutte le partite in questo modo, ma già a Piacenza lunedì i ragazzi metteranno tutto in campo. Hanno un’anima e un cuore molto più grande di quello che sembra”.
Note – Out Tommaso Tintori, in forse Simone Bellan.
Media - Partita trasmessa in diretta su LNP Pass e MS Channel.

 

A cura di: Guido Cappella - Area Comunicazione LNP  
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West


Area Comunicazione e Stampa

Lega Nazionale Pallacanestro

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'