Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Lega 2

Givova Scafati – Unieuro Forlì 79 – 60 (19-13; 45-30; 60-44)

Di Giacomo Bianchi 28/02/2021

Givova Scafati – Unieuro Forlì 79 – 60 (19-13; 45-30; 60-44)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Givova Scafati – Unieuro Forlì 79 – 60 (19-13; 45-30; 60-44)

Givova Scafati: Musso 3, Grimaldi NE, Dincic 4, Palumbo 8, Jackson 20, Marino NE, Festinese NE, Thomas 15, Rossato 12, Sergio 5, Benvenuti 5, Cucci 7. All: Finelli.

Unieuro Forlì: Rush 8, Giachetti 4, Campori 6, Natali 8, Bolpin 7, Landi 10, Dilas 2, Rodriguez 8, Bruttini, Roderick 7. All: Dell’Agnello.

Arbitri: Ursi, Rudellat, Valleriani.

Pur arrivando da due settimane di stop forzato, la squadra non si è mai data per vinta e non ha mai mollato, nonostante a gara in corso abbia dovuto fare a meno anche di Landi, Bruttini e Rush, costretti ad uscire per infortuni che saranno valutati nei prossimi giorni.

Dell’Agnello parte con Roderick, Campori, Rush, Natali e Landi. Non si segna mai nei primi due minuti, e la partita si sblocca con le triple di Rush e Landi, e con un’ottima difesa biancorossa che fa segnare solo due punti nei primi 4 minuti a Scafati. È un primo quarto molto fisico e duro, che tra le altre cose vede Bruttini uscire dalla partita dopo neanche due minuti di parquet dopo un colpo involontario di Sergio, e alla prima sirena il punteggio dice 19-13.

Ad inizio secondo quarto Scafati prova un primo allungo e nulla gira a favore dell’Unieuro: oltre a Bruttini, Landi prende un colpo alla caviglia e Dell’Agnello è costretto a ridurre ulteriormente le rotazioni. L’offensiva casalinga è interrotta dalle triple di Natali, Bolpin e Campori, oltre a quella di Landi che chiude il quarto sul 45-30.

Torna Bruttini per pochi minuti, Landi prova a giocare sul dolore, e i biancorossi cominciano con il giusto approccio il secondo tempo che li vede accorciare sul 50-38 con una tripla di Rush dopo un bel gioco di squadra. La squadra, nonostante gli infortuni che ne condizionano le rotazioni, gioca con aggressività ed il quarto si chiude sul 60-44.

Si entra nell’ultimo quarto con l’Unieuro che fatica a trovare la via del canestro e con Rush che si scaviglia ed è costretto ad uscire dalla partita. Quando Scafati prova a spingere sull’acceleratore per ribaltare la differenza canestri dopo la gara di andata, i biancorossi, con doversi titolari ormai in panchina, non lesinano energie e mentalità, riuscendo a contenere il passivo il finale 79-60.

Dell’Agnello a fine partita: “La cosa positiva che vorrei sottolineare è che non abbiamo mai mollato e non ci siamo abbattuti, e questo va riconosciuto ai miei giocatori. All’aspetto caratteriale poi bisogna unire aspetti tecnici e fisici, e noi, per cause terze non eravamo pronti ad affrontare una partita del genere, poiché abbiamo fatto dieci giorni di isolamento. In più, a gara in corso, siamo stati costretti a perdere Landi, Bruttini e Rush che dovremo valutare nei prossimi giorni”.

 

(Si ringrazia per le foto Gianmarco Ferrara, fotografo ufficiale Scafati Basket)

 

Area Comunicazione e Stampa

Giacomo Bianchi

Givova Scafati - Pallacanestro 2.015 Unieuro Forlì : il prepartita

Di Giacomo Bianchi 27/02/2021

Givova Scafati - Pallacanestro 2.015 Unieuro Forlì : il prepartita

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

 

Givova Scafati - Pallacanestro 2.015 Unieuro Forlì : il prepartita

 

Si torna in campo e l’Unieuro si prepara alla trasferta di Scafati (Pala Mangano, ore 18:00). Questa mattina coach Sandro Dell’Agnello ha parlato in conferenza stampa: “Domani dovremo giocare una partita di spessore perché l’avversario e la posta in palio lo meritano: per farlo, quindi, ci servirà uno sforzo mentale importante, che sarà la chiave della nostra gara”.

Ma il coach non ha dubbi: “Ho parlato con i giocatori e ci siamo confrontati: andiamo a Scafati con tanta fiducia, ed ovviamente con tanto rispetto. Sappiamo che sarà una gara difficile per tanti motivi, ma noi tutti abbiamo la convinzione di poter vincere”.

Il coach è tornato poi su quanto accaduto in questi giorni e dell’isolamento forzato che hanno dovuto rispettare i giocatori: “Dieci giorni forzatamente a casa sono un bel fardello da portare, ma guardando l’aspetto positivo, possiamo dire di essere stati fortunati, ed anche bravi: la Società e lo staff medico, fin dal primo momento hanno fatto l’impossibile per evitare che non ci fossero conseguenze ben peggiori e di questo voglio ringraziarli”.

Di fronte ci si troverà una squadra diversa rispetto all’andata: “A dicembre noi giocammo una buona gara, ma va anche riconosciuto che per loro fu una giornata storta come a volte capita. Detto questo, hanno inserito tre giocatori nuovi, hanno trovato una buona continuità di rendimento, e sappiamo di dovere fare il massimo, niente di meno, per rispondere alla loro forza in maniera adeguata”.

ARBITRI: URSI Stefano, RUDELLAT Marco, VALLERIANI Daniele

VARIE: Sul sito e sui social della Pallacanestro 2.015, è disponibile il nuovo numero del nuovo #matchprogram biancorosso, realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. La presentazione della partita, le interviste al responsabile operativo Andrea Bertini e quella a Rita Bandini di “Bandini Casamenti”, nostro #Partner. E poi tante foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram.

È stato attivato il canale WhatsApp ufficiale della Società: tutti i tifosi e gli appassionati possono iscriversi mandando un messaggio al numero 380/7842284.

MEDIA: La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass a questo link http://bit.ly/3dPqce7

Durante la partita, ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società.

LA 21° GIORNATA:

Ferrara – San Severo RINV

Stella Azzurra – Eurobasket

Scafati – Unieuro

Cento – Pistoia

Rieti – Chieti

Napoli – Ravenna

RIPOSA: Latina

 

LA CLASSIFICA (con % di vittorie):

Forlì 86.7%; Napoli 77.8%; Scafati 75%; Eurobasket 64.7%; Ferrara 60%; Cento 53.3%; Chieti 47.1%; Pistoia 41.2%; Rieti 37.5%; Ravenna 31.3%; Latina, San Severo 26.7%; Stella Azzurra 14.3%.

 

Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015

Giacomo Bianchi

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'