Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Serie A

Germani Brescia vs Pallacanestro Reggiana Unahotels Reggio Emilia 89-79 (15-19, 47-73, 71-69)

Di Ufficio Stampa Germani Brescia 28/02/2021

Germani Brescia vs Pallacanestro Reggiana Unahotels  Reggio Emilia  89-79 (15-19, 47-73, 71-69)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

La sosta non ferma la Germani: il cammino di Brescia riparte con un successo

Archiviata la lunga sosta del campionato, la Germani Brescia torna in campo con il botto: gli uomini di Maurizio Buscaglia superano Reggio Emilia con il punteggio di 89-79 e agguantano un altro successo, il nono da inizio stagione, mettendo in cassaforte due punti dall’immenso valore. Con un peso specifico preziosissimo in chiave classifica, la vittoria contro una diretta contendente per le posizioni più nobili della graduatoria fortifica il percorso di crescita bresciano, dando un’ulteriore iniezione di fiducia e consapevolezza.

Chiamata a dare seguito alle buone prestazioni con cui ha approcciato il girone di ritorno, Brescia guadagna il successo al termine dell’ennesima sfida tosta, gagliarda e dall’esito per nulla scontato. La UNAHOTELS si presenta alla corte bresciana con aggressività e sfacciataggine, disputando un primo tempo di energia e affrontando a viso aperto una Germani che, dalla sua, riesce a rispondere con lucidità ai momenti chiave della partita. Sugli scudi spicca un super Chery, che mette la firma su 22 punti e 2 assist, seguito dal solito Burns, autore di 16 punti e 5 rimbalzi e da un convincente Willis, in fase di rodaggio e in evidente crescita, con 15 punti e 6 rimbalzi. 8 gli assist di Luca Vitali, che non fa mai mancare il proprio apporto alla causa.

Sul parquet del PalaLeonessa A2A l’avvio di gara è di marca emiliana: la Germani non impatta la gara a ritmi congeniali e soffre a rimbalzo, pagando dazio con un primo quarto che si rivela appannaggio della formazione biancorossa e chiuso 22-15 in favore degli ospiti.

Il secondo periodo è di rincorsa per Brescia, che inizia a ingranare e mostra la propria faccia più aggressiva: guidati dagli exploit di Willis e Chery, gli uomini di Maurizio Buscaglia concretizzano il primo sorpasso di serata e concludono il primo tempo in vantaggio sul punteggio di 47-43.

Il ritorno sul parquet porta con sé una ventata ricca della stessa energia con cui la Germani ha concluso la prima metà di gara: a metà del terzo quarto Brescia tenta la prima fuga e vola sulla doppia cifra di vantaggio, ma Reggio Emilia è più viva che mai e accorcia il solco, chiudendo al 30′ in ritardo di due sole lunghezze (71-69).

Risulta ormai chiaro che le sorti del match, ancora tesissimo, verranno decise solamente nel quarto e ultimo periodo: a pochi minuti dalla sirena finale i biancoblu guadagnano un altro margine rassicurante (+12) dal quale, di fatto, la UNAHOTELS non riuscirà più a risollevarsi. Il successo è quindi tutto bresciano: la Germani conquista la nona vittoria in campionato e vola a quota 18 punti.

Germani Brescia vs Pallacanestro Reggiana Unahotels  Reggio Emilia  89-79 (15-19, 47-73, 71-69)

Germani Brescia: Vecchiola ne, Vitali 9 (3/5, 1/2), Parrillo ne, Chery 22 (6/10, 3/4), Bortolani 3 (0/1, 1/1), Wilson 2 (1/2), Willis 15 (4/7, 2/3), Crawford 10 (5/8, 0/1), Burns 16 (5/9, 1/3), Kalinoski 8 (1/2, 2/6), Moss 2 (1/2), Sacchetti 2 (0/1). All: Buscaglia

UNAHOTELS Reggio Emilia: Koponen 12 (0/1, 4/7), Candi 7 (1/5, 1/2), Baldi Rossi 9 (3/4, 1/2), Porfilio ne, Taylor 19 (4/7, 3/6), Giannini ne, Elegar 9 (3/5), Sims 17 (5/9, 1/1), Johnson 3 (1/2, 0/2), Bonacini ne, Diouf 1 (0/2, 0/1), Kyzlink 2 (1/2, 0/1). All: Martino

Arbitri: Begnis, Grigioni e Boninsegna

Note: Tiri da 2: Brescia 26/47 (55%), Reggio Emilia 18/37 (49%); Tiri da tre: Brescia 10/20 (50%), Reggio Emilia 10/22 (46%), Tiri liberi: Brescia 7/10 (70%), Reggio Emilia 13/17 (77%); Rimbalzi: Brescia 32 (23 RD, 9 RO), Reggio Emilia 32 (23 RD, 9 RO)

 

Area Comunicazione e Stampa

Germani Brescia

La Pallacanestro Reggiana Unahotels riparte da Brescia,

Di Davide Draghi 27/02/2021

La Pallacanestro Reggiana Unahotels riparte da Brescia,

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

La Pallacanestro Reggiana Unahotels riparte da Brescia, Antimo Martino " Per noi l'inizio di una nuova stagione ". 

Dopo la pausa per gli impegni delle squadre nazionali, riparte la Serie A UnipolSai. La UNAHOTELS sarà impegnata nel posticipo di domani sera alle ore 20:45 (diretta Rai Sport ed Eurosport Player) sul campo della Germani Brescia. 

Queste le parole di coach Martino: “La pausa è stata utile per apportare alcuni cambiamenti al roster e recuperare i giocatori infortunati. Abbiamo lavorato con profitto, inizialmente soprattutto con i nostri giovani, poi inserendo man mano i nuovi arrivi ed i nazionali. Abbiamo ritrovato uno spirito ed una buona atmosfera che ci auguriamo di mantenere fino al termine della stagione. Per noi inizia di fatto quella che è una nuova fase di quest’annata: siamo estremamente fiduciosi di poterla affrontare al meglio. Ringrazio la società perchè grazie ai due innesti ora avremo la possibilità di fare turnover, una risorsa preziosa che ci permetterà di mantenere un’alta competizione negli allenamenti e dare a tutti i nostri atleti la possibilità di dimostrare con il lavoro settimanale di guadagnarsi lo spazio per giocare la domenica. Questa tensione positiva ci può aiutare ad arrivare pronti e pieni di energia alle partite”. 

Parlando degli avversari di turno, la Germani Brescia, Martino conclude: “Squadra sicuramente in un buon momento, che ha trovato un nuovo assetto durante la stagione, ma si continua a basare su giocatori esperti come Vitali, Sacchetti, Moss e Burns. Hanno aumentato l’atletismo ed hanno giocatori di qualità, d’altronde fin da subito sono partiti per recitare un ruolo importante in questa Serie A”. 

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Reggiana Unahotels

Davide Draghi

Pallacanestro Reggiana Unahotels : Risolto il contratto con Dominique Sutton

Di Davide Draghi 26/02/2021

Pallacanestro Reggiana Unahotels : Risolto il contratto con Dominique Sutton

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Pallacanestro Reggiana Unahotels : Risolto il contratto con Dominique Sutton

 

Pallacanestro Reggiana comunica di aver risolto consensualmente il contratto, in scadenza a giugno 2021, con l’atleta statunitense Dominique Leondras Sutton.  

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Reggiana

Davide Draghi

Henry Sims si presenta: - Adoro l'Italia e sono pronto per la Pallacanestro Reggiana Unahotels -

Di Davide Draghi 23/02/2021

Henry Sims si presenta: - Adoro l'Italia e sono pronto per la Pallacanestro Reggiana Unahotels -

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Henry Sims si presenta: - Adoro l'Italia e sono pronto per la Pallacanestro Reggiana Unahotels -

Si è svolta nella nuovissima sede reggiana dell’azienda End Holding, di proprietà del socio biancorosso Andrea Baroni, la presentazione dell’ultimo acquisto della UNAHOTELS Reggio Emilia, il pivot Henry Sims. 

“Un ingaggio che dimostra ancora una volta come la società sia pronta ad intervenire e sostenere questo progetto nel momento del bisogno” ha detto lo stesso Baroni, a cui si sono aggiunte le parole del Direttore Generale Filippo Barozzi: “Sims ha alle spalle una buona militanza nel campionato italiano sia in Serie A che in A2 ed ha già fatto vedere le sue qualità lavorando agli ordini di coach Martino. Si tratta di un atleta con caratteristiche complementari a quelle del suo pari ruolo Elegar: ci darà in attacco una maggiore dimensione interna e di post basso, aprendo spazi per i nostri esterni, mentre in fase difensiva sarà una presenza in protezione del ferro ed a rimbalzo”. 

Queste le parole di Henry Sims: “Sono davvero contento di tornare a giocare in Italia, un paese in cui mi trovo davvero bene ed un campionato che rispetto molto. Sono altresì estremamente galvanizzato dall’idea di giocare anche quest’anno per coach Martino, con cui ho sviluppato fin da subito un grande feeling alla Fortitudo. I miei mentori? Di sicuro mia madre per quel che riguarda la mia crescita personale, mentre a livello cestistico il mio riferimento è sempre stato Othella Harrington, lungo che è uscito come me da Georgetown ed ha poi avuto una lunga carriera Nba”. 

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Reggiana

Davide Draghi

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'