Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie B Femminile

La Thunder Halley Matelica riceve l’imbattuta Ancona

Di Ferruccio Cocco 09/04/2021

La Thunder Halley Matelica  riceve l’imbattuta Ancona

FABRIANO - Ormai alle spalle la pausa pasquale, il campionato di serie B femminile di basket riprende in questo weekend. La "nostra" Thunder Halley (6 punti in classifica) riceve l'imbattuta Basket Girls Ancona (prima con 8 punti): una sfida d'alta quota, dunque, tra le ragazze di Matelica/Fabriano e le doriche.

L'appuntamento è per domani, sabato 10 aprile, al palazzetto dello sport di Matelica alle ore 18.30. Il match, come tutti, sarà a porte chiuse, ma gli appassionati potranno seguirlo in diretta sulla pagina Facebook della società Thunder Halley.

L'impegno di domani sarà ostico per le ragazze di coach Christian Rapanotti, perché le avversarie di Ancona sono forti e all'andata inflissero l'unica sconfitta fin qui subita dalla Thunder Halley per 63-49.

 

Cinquina per il Basket Girls. A Matelica vittoria sul filo di lana

Di Alessandro Elia 11/04/2021

Cinquina per il Basket Girls. A Matelica vittoria sul filo di lana

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

Cinquina per il Basket Girls. A Matelica vittoria sul filo di lana

 

Sa anche soffrire questo Basket Girls. A Matelica, sul campo della seconda forza del Girone D, la squadra di Sandro Castorina suda non poco per centrare la sua quinta vittoria e conservare l’imbattibilità stagionale. Un successo  voluto e meritato dalle biancorosse, capaci di dare un paio di spallate alla partita ma non di far cadere la resistenza delle matelicesi rimaste aggrappate al match fino all’ultimo tiro. Dimostrazione di carattere per le doriche che si sono presentate a Matelica con qualche acciacco fisico (Maroglio in campo con una caviglia malconcia, Koshanin in panchina a onor di firma per un problema a un ginocchio e Borghetti rimasta a casa) e nella seconda metà del terzo quarto hanno perso anche Albanelli, fino a quel momento l’elemento maggiormente ispirato soprattutto dal punto di vista offensivo. Nonostante le difficoltà, e un avversario agguerrito che ha ampiamente dimostrato il suo valore, le Girls non si sono disunite mostrando determinazione e voglia di vincere in un finale dove Matelica è stato capace di arrivare a -1 a 22″ dalla fine.

Le due “reginette” del Girone B danno vita a una partita piacevole. Primo quarto livellato e chiuso dalle ospiti anconetane in vantaggio 19-14. Il Basket Girls prova l’allungo nella seconda frazione affidandosi alla verve realizzativa di Albanelli e al fosforo di Maroglio in cabina di regia. Ancona tocca il +10 dopo 15′ ma Matelica rimane sul pezzo trascinata da Gonzales. Le squadre tornano così negli spogliatoi sul 31-37 dopo 20′ di una partita frizzante.

Albanelli e Maroglio inaugurano subito la ripresa. Ancona scappa sul 31-42 dando la sensazione di essere lanciata in corsia di sorpasso. Ma Matelica è sempre li e spegne subito le velleità doriche. Gonzales replica con 7 punti consecutivi, e un gioco da tre punti dell’ex Takrou (con l’argentina sicuramente la migliore delle locali) porta Matelica sul 41-44 a -5’09” dalla fine del terzo quarto. Castorina vuole parlarci su. Le sue ragazze soffrono la difesa avversaria e il tiro da fuori non può essere l’unica arma per scardinarla. Al ritorno in campo dal time out c’è Maroglio che scuote le anconetane che tornano sul +5 (43-48) con un appoggio da sotto di Yusuf. Negli ultimi 4′ di terzo quarto Matelica cala di intensità e il Basket Girls ne approfitta. Parziale di 15-2 per Ancona che in pratica si rivelerà decisivo ai fini del risultato finale. Albanelli colpisce ancora da oltre l’arco e Pierdicca è un chirurgo dalla media (per lei alla fine sarà 6/7 dal campo). Ancona torna sul +10 (43-53) ma adesso sa che deve affondare il colpo. Mandolesi segna tutti i suoi 4 punti della serata che hanno un peso specifico importantissimo. C’è una nuova perla di capitan Pierdicca e anche un 2/2 dalla lunetta di Yusuf. Ancona decolla sul 45-61 al 30′ e sembra aver dato un chiaro segnale al resto della partita. Unico neo è l’infortunio al ginocchio di Ludovica Albanelli che deve lasciare il campo portata in braccio dal corpulento preparatore fisico Crucitti.

Ancona perde il suo punto di riferimento offensivo (17 punti in 22′ il suo sontuoso tabellino) e inevitabilmente la squadra ne risente. Le doriche si affacciano all’ultimo quarto con una buona dote ma anche con maggiori incertezze. Matelica va subito in fiducia con i canestri di Ardito e l’ennesimo canestro più fallo subito di Gonzales. La squadra di coach Rapanotti torna prepotentemente in partita alzando nuovamente i colpi in difesa. Ancona smarrisce la via del canestro e per lungo tempo vivrà di rendita solo con i due liberi segnati da Garcia Leon e Marinelli. Takrou e Gonzales suonano la carica per Matelica che arriva sul 57-63. L’entrata vincente da sinistra di Seskute è il primo canestro dal campo nel periodo per Ancona che respira sul +8 a 3′ dalla fine. Gli ultimi 2′ minuti arrivano con Matelica a -4. Pierdicca dalla media tira fuori un canestrissimo per il 62-68, Gonzales adesso spara a salve ma ci pensa Takrou a fare le veci della talentuosa giocatrice sudamericana. Arresto e tiro vincente e tripla della fermana per il 67-68 a 30″ dalla fine. Il possesso del Basket Girls è interrotto dal fallo di Nociaro su Maroglio. La mano non trema e la sangiorgese realizza entrambi i liberi per il +3 con soli 22″ da giocare. Matelica ha la palla per l’overtime ma la tripla di Nociaro bacia i due ferri ed esce, sul rimbalzo lungo c’è Gonzales la cui tripla è un airball che finisce direttamente sul fondo a -2″. Pericolo scampato per il Basket Girls che rimette la palla in gioco facendo trascorrere gli ultimi attimi di una partita dove pur faticando è arrivata una nuova vittoria (67-70).

Nel prossimo turno il Basket Girls tornerà al Palascherma per ospitare l’Olimpia Pesaro. Sarà l’ultima giornata del Girone D prima di affrontare la Seconda Fase dove si incroceranno le strade delle emiliano-romagnole del Girone C.

THUNDER BASKET MATELICA – BASKET GIRLS ANCONA 67-70 (14-19; 17-18; 14-24; 22-9)

THUNDER: Zito 4, Nociaro 7, Spinaci, Stronati 2, Sbai, Takrou 15, Ridolfi, Ardito 10, Gonzales 21, Zamparini 4, Ceccarelli, Franciolini 4. All.: Rapanotti; vice: Passeri

BASKET GIRLS: Pierdicca 12, Seskute 2, Garcia Leon 3, D’Amico, Albanelli 17, Koshanin, Palmieri 3, Marinelli 6, Mandolesi 4, Lattanzi, Yusuf 9, Maroglio 14. All.: Castorina; vice: Montanari; prepar.: Crucitti

 

Risultati e classifica GIRONE D Serie B 5a giornata

Thunder Matelica-Basket Girls Ancona 67-70

Olimpia Pesaro-Basket 2000 Senigallia 67-43

Classifica

Basket Girls Ancona 10 (5-0)

Thunder Matelica 6 (3-2)

Olimpia Pesaro 4 (2-3)

Bk 2000 Senigallia 0 (0-5)

Prossimo turno

Basket Girls Ancona-Olimpia Pesaro (17/04)

Basket 2000 Senigallia-Thunder Matelica (17/04)

 

Questa la situazione nel Girone C.

5a giornata

Happy Rimini Basket-Magika Castel S.Pietro 49-47

Libertas Rosa Forlì-Basket Save My Life S.Lazzaro 40-86

Classifica

Basket Save My Life S.Lazzaro 6 (3-0)

Happy Rimini Basket 4 (2-2)

Magika C.S.Pietro 2 (1-1)

Libertas Rosa Forlì 0 (0-3)

Prossimo turno

Magika C.S.Pietro-Libertas Rosa Forlì (17/04)

Basket Save My Life S.Lazzaro-Happy Rimini Basket (16/04)

Gare da recuperare

Happy Rimini Basket-Libertas Rosa Forlì ?

Magika C.S.Pietro-Basket Save My Life S.Lazzaro (24/04)

Libertas Rosa Forlì-Magika C.S.Pietro ?

Basket Save My Life S.Lazzaro-Magika C.S.Pietro (13/04)

 

Area Comunicazione e Stampa

Basket Girls Ancona

Alessandro Elia

La Thunder Halley Matelica tenta la rimonta, ma Ancona porta a casa i due punti

Thunder Halley e Basket Girls Ancona in campo

Di Ferruccio Cocco 11/04/2021

La Thunder Halley Matelica tenta la rimonta, ma Ancona porta a casa i due punti

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

La Thunder Halley Matelica tenta la rimonta, ma Ancona porta a casa i due punti

Thunder Halley e Basket Girls Ancona in campo

 

FABRIANO - La Thunder Halley ha cercato di mettere il bastone tra le ruote della capolista Basket Girls Ancona, ma le doriche si confermano leader del girone.

E’ terminata con il punteggio di 67-70 in favore delle ospiti, infatti, la partita della quinta giornata del campionato di serie B femminile. Le ragazze di Matelica/Fabriano, sotto di sedici al 30’ (45-61), nell’ultimo quarto hanno tentato il tutto per tutto con una gran rimonta che le ha riportate per due volte al tiro del potenziale pareggio, che però non è entrato.

«La squadra di Ancona ha dimostrato il suo valore realizzando ben 70 punti con ottime percentuali, realizzando anche tiri non semplici, quindi brave loro - è il commento del dopo partita dell’allenatore della Thunder Halley, Christian Rapanotti. - Dal canto nostro, le nostre sono state brave a rimanere in scia nei primi due quarti (14-19, 31-37, nda), ma poi nella seconda metà del terzo quarto abbiamo subito un parziale di 4-17 che ha un po' segnato la partita, complice un attacco troppo prevedibile (45-61 al 30’, nda). Negli ultimi dieci minuti è arrivata una grande reazione da parte nostra, tanto da rimontare e arrivare per due volte al tiro del pareggio: non è entrato, peccato».

Il tabellino della Thunder Halley: Nociaro 7, Gonzalez 21, Zamparini 4, Ardito 10, Franciolini 4, Takrou 15, Stronati 2, Sbai, Zito 4. Queste le percentuali di squadra: 21/48 da due, 3/15 da tre, 16/18 ai liberi.

«Sono dispiaciuto per la sconfitta, ma sono contento per l’atteggiamento delle ragazze che hanno dimostrato tanta voglia di rientrare in partita», conclude la disamina coach Rapanotti.

Nell’altra partita del “gironcino”, l’Olimpia Pesaro ha superato il Basket 2000 Senigallia per 67-43, quindi dopo cinque giornate questa è la classifica aggiornata: Basket Girls Ancona 10, Thunder Halley 6, Olimpia Pesaro 4, Basket 2000 Senigallia 0.

Domenica 18 aprile la Thunder Halley andrà in trasferta a Senigallia (ore 18) per l’ultima partita di questa prima fase di campionato, dopodiché nella seconda fase arriveranno gli scontri con le squadre dell’Emilia Romagna.

 

Ferruccio Cocco

Commenti

PUBBLICITA'