Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie B Femminile

Alice Veronesi : - Il Royal Basket Finale Emilia è la mia seconda casa -

Di Enrico Ferranti 13/04/2021

Alice Veronesi : - Il Royal Basket Finale Emilia è  la mia seconda casa -

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Alice Veronesi : - Il Royal Basket Finale Emilia è  la mia seconda casa -  

"La mia passione per la pallacanestro è nata quando avevo 5 anni grazie ad Alessandro Bergamini che - dopo la scuola - allenava il mini basket". Alice Veronesi, classe 2003, è una giocatrice baciata dal talento, ancora in cerca di un ruolo preciso, ma capace di esprimersi ad ottimi livelli in ogni fase del gioco. Nata a Cento, risiede a Massa Finalese e da quest'anno gioca nella Serie B Femminile del Royal Basket Finale Emilia. "Credo diventerà un play moderno", le parole di Coach Giacomo Bregoli, "in grado di dare il suo contributo sia nell'organizzazione del gioco che in fase realizzativa. La versatilità e la completezza tecnica ne fanno un prospetto intrigante, a cui nulla è precluso, se avrà la volontà di dedicare il giusto tempo agli allenamenti". Ma conosciamo meglio questa giovane talentuosa cestista. "Il basket rappresenta molto per me", le parole di Alice, "è una valvola di sfogo....ma anche condivisione di una mia passione con le mie compagne con cui mi sto trovando molto bene. Ma è anche impegno e sacrificio, poichè lo sport agonistico ha bisogno di costanza. Mi reputo una giocatrice che deve crescere tecnicamente ma anche mentalmente, per poi arrivare in partita in maniera più tranquilla e senza agitazione. Un mio pregio in campo sono i rimbalzi; un difetto? l'ansia da prestazione: prima di giocare sono sempre nervosa e molte volte non riesco a dare tutto ciò che ho. Fuori dal campo sono molto solare ed estroversa: mi piace ridere e scherzare. Inoltre amo aiutare il prossimo". Capitolo Royal Basket. "Mi trovo molto bene, sia a livello di società che di squadra. Fin dal primo momento mi sento parte integrante di questa meravigliosa realtà; ci sono parecchie persone che si impegnano per mandare avanti una passione comune: la palla a spicchi. Questa esperienza la sto vivendo molto bene e ciò mi permette di essere abbastanza sicura di me stessa e di viverla bene". Progetti futuri? "Per il momento spero solamente di terminare il mio anno scolastico nel migliore dei modi e di divertirmi con la mia squadra, raggiungendo i risultati a cui possiamo benissimo arrivare"

Enrico Ferranti.

Commenti

PUBBLICITA'