Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Giovanili

Basket Under 13 , il modello analitico scelto in passato è morto

Di Ettore Zuccheri 08/05/2021

Basket  Under 13 , il modello analitico scelto in passato è morto

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Basket  Under 13 , il modello analitico scelto in passato è morto

Morto, anche se non è mai stato vivo perché l’espressione libera del gioco 5c5, con le sue decisioni non possono che essere autonome. Morto, ma non per apprendere i fondamentali che rimangono la pietra angolare per costruire la casa del gioco 5c5. Morto, perché lo stesso gioco 5c5 va appreso da tutti, globalmente e non gerarchicamente con le specializzazioni, e va fatto attraverso i principi di gioco con la formula “tutti playmaker”. Stiamo allenando gli Under.13.

Principi di gioco? Certo, quelli che hanno come guida principale, “leggi la difesa” il cui elenco è personale, aventi lo scopo che corrisponde a come l’allenatore vuole che crescano i suoi giocatori. Un ragazzo Under.13 non può giocare per tirare da 3Pt. imitando tutti, senza andare a rimbalzo. Mettere la regola diventa uno scopo personale, un principio, una abitudine, un valore da dare alla palla, che va appreso.

I principi di gioco vanno allenati nelle situazioni di gioco 5c5. Il basket, essendo uno sport di situazioni, ha già la sua definizione più usata, ma possiede molte altre sfaccettature per altrettanto ottime descrizioni dell’aspetto.

La principale? Una che le comprende tutte, che tiene dentro tutte le altre. Non è una novità o almeno così sembra. Il Basket è uno sport di squadra, lo sussurrano tutti decisi, ma non sono molto convinti.

Infatti, il Basket attuale è un gioco definito “di squadra” che viene però insegnato attraverso la “progressione didattica” partendo dai fondamentali a “secco” per sviluppare la specializzazione individuale, dentro ruoli stabiliti, con una conduzione gerarchica che racchiude in sé l’abilità più alta possibile dal pdv mentale, fisico e tecnico.

Questo modo di concepire il basket è morto. È talmente migliorato il livello psicologico, fisico e tecnico che spesso si vedono “Pivot” che fanno le funzioni del “Playmaker” è questo ha un significato preciso.

L’evoluzione ha prodotto, migliorato, un modalità di gioco che ci induce a pensare di far apprender il gioco partendo dall’aspetto globale, ovvero il 5c5. Gli istruttori, maestri nelle specializzazioni precoci, miglioreranno maggiormente l’esecuzione dello stesso gioco, ora appreso come “tutti playmaker”.

Il processo che era partito dalla “Psicomotricità individuale”, scartando volutamente quella di gruppo, ha favorito l’aspetto che, ora, possiamo vedere sorgere all’orizzonte come un sole più brillante.

Se il Basket è un gioco di squadra, è attraverso l’azione di tutti i componenti della stessa che deve poter risolvere le situazioni, perché tutti insieme lo possono fare seguendo i principi di gioco come psicomotricità di gruppo.

La “psicomotricità di gruppo” è una attività che, con mete comuni, diventa impegno di squadra. Questa considerazione si accosta bene alle problematiche del Basket perché avendo scopi comuni si possono intendere quelli associabili al gioco di squadra.

Va da sé che il 5c5 è il nuovo inizio dell’attività degli Under.13 il cui scopo è l’apprendimento del gioco da parte di tutti, con un duplice indirizzo. Guidare il gioco di “fronte” e di “spalle” a canestro ovvero come “Playmaker” e come “Ragno”.

Stiamo allenando gli Under.13 e , poter cominciare subito col gioco 5c5 , per noi è molto importante. Con questo accostamento alla “psicomotricità di gruppo” è finalmente possibile cominciare dal “globale” piuttosto che “analitico”. Si può fare con l’ammasso.

Si può cominciare dalla scuola elementare fino alla serie A. Un gruppo di ragazzi che frequentano la scuola primaria è diverso da quelli che si iscrivono al minibasket e, ancora più particolare risultano i ragazzi Under.13. Bisogna tenerne conto, variando gli strumenti tecnici che tutti conoscono.

Ettore Zuccheri

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'