Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Serie A

30a Giornata Serie A : Germani Brescia vs Carpegna Prosciutto Basket Pesaro 86-84

Di Elio Giuliani

Pagina 1 di 1

10/05/2021

30a Giornata Serie A : Germani Brescia vs Carpegna Prosciutto Basket Pesaro  86-84

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

30a Giornata Serie A : Germani Brescia vs Carpegna Prosciutto Basket Pesaro  86-84

 

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sfiora la vittoria nell’ultimo match della regular season di Serie A: al Palaleonessa A2A di Brescia i due punti vanno alla Germani per 86-84.

Coach Jasmin Repesa manda in quintetto Drell, Filloy, Robinson, Filipovity e Cain. Coach Buscaglia risponde con Bortolani, Moss, Sacchetti, Kalinoski e Burns.

I primi due punti del match sono di Burns a cui risponde subito dopo Filloy. Bortolani infila le triple del 5-2 e del 10-6 al 4′. Robinson da tre accorcia le distanze, poi dai 6.75 va a segno Willis. Kalinoski dalla lunga distanza porta i suoi sul 18-9, coach Repesa chiama timeout a 2’30” dalla prima sirena dopo la schiacciata di Willis. La bomba di Robinson vale il -8 biancorosso, dall’altra parte Tambone commette fallo su Sacchetti che realizza canestro e aggiuntivo per il 23-12. Il primo quarto si conclude sul 26-16.

Il secondo periodo inizia con il canestro di Massenat e i due liberi di Tambone. Matteo riporta la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a -2, Bortolani da tre firma il 31-26. Drell fa 2/2 dalla lunetta, poi è Cain a regalare ai pesaresi il -1 dalla lunetta. Il numero 12 dei padroni di casa si fa sentire ancora dalla lunga distanza, Filipovity accorcia a -2. Marko e Drell siglano il sorpasso; all’intervallo il tabellone è sul 42-47 grazie a una bella bomba dall’angolo realizzata sulla sirena da Massenat.

Al rientro sul parquet è il tiro pesante di Robinson a sbloccare il punteggio a cui replica Bortolani per il 45-50 del 22′. La Germani accorcia con Chery ma Filloy piazza la tripla del +8 pesarese. Coach Buscaglia chiama timeout, Filipovity porta i pesaresi sulla doppia cifra di vantaggio. La schiacciata di Zanotti vale il 58-68, poi Kalinoski realizza il tiro da tre del -7 lombardo. Tambone risponde subito dai 6.75 prima di recuperare palla e involarsi a canestro per la schiacciata del 61-73. Il terzo quarto termina con il canestro di Zanotti per il 64-76.

Gli ultimi dieci minuti del 2020/2021 iniziano con i due punti di Eboua. Chery infila due bombe che riportano la Germani a -8 al 34′, coach Repesa chiama timeout ma al rientro sul parquet prosegue il break lombardo con il canestro di Burns e la tripla di Bortolani. Il numero 23 bresciano fa 2/2 dalla lunetta: a 3’40” dalla fine il match è di nuovo in parità (80-80). Cain sotto canestro è una garanzia. Il tapin di Burns a 38 secondi dal termine vale l’84-82, Robinson si invola a canestro e firma il nuovo pareggio. La panchina della Germani chiama timeout a 22″ dalla sirena. Rimessa Brescia, Justin commette fallo sistematico (entrambe le squadre in bonus) su Chery che fa 2/2 (86-84). Possesso in mano pesarese, Massenat cerca il fallo della difesa biancoblu che gli arbitri non fischiano e pesta la linea di bordocampo. La palla torna ai lombardi a sette secondi dalla chiusura. La Germani perde il possesso, Frantz si butta dentro e subisce il fallo di Kalinoski. Il numero 4 pesarese sbaglia il primo e fallisce volontariamente il secondo libero. La squadra di coach Repesa non riesce a trovare il tapin del possibile overtime. Il match si chiude sull’86-84 in favore della Germani Brescia.

Il miglior realizzatore della serata biancorossa è Marko Filipovity, autore di 16 punti.

A fine gara Coach Jasmin Repesa commenta il match giocato contro la Germani Brescia e con cui si conclude la stagione biancorossa: “Abbiamo iniziato male subendo 26 punti nel primo quarto, poi siamo migliorati fino a cinque minuti dal termine quando abbiamo iniziato a sprecare quanto di buono fatto fino a quel momento. Il break subìto è stato pesante, mi dispiace non chiudere la stagione con una vittoria. Voglio comunque complimentarmi con i ragazzi per quanto fatto quest’anno e per la loro grande disponibilità”.

GERMANI BRESCIA – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 86-84 (26-16; 42-47; 64-76)

GERMANI BRESCIA: Bertini ne, Vitali ne, Parrillo, Chery 12, Bortolani 24, Wilson, Willis 8, Crawford ne, Burns 11, Kalinoski 19, Moss 4, Sacchetti 8 Coach: Buscaglia

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Drell 11, Massenat 7, Filloy 7, Cain 6, Robinson 13, Tambone 11, Eboua 7, Serpilli ne, Filipovity 16, Zanotti 6 Coach: Repesa

Arbitri: Rossi, Di Francesco, Morelli

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Brescia, 10/05/2021

 

 

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro saluta e ringrazia Frantz Massenat

Di Elio Giuliani

Pagina 1 di 1

11/05/2021

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro saluta e ringrazia Frantz Massenat

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro saluta e ringrazia Frantz Massenat

 

 

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica di aver rescisso consensualmente il contratto annuale con Frantz Massenat che chiuderà la stagione al Saski Baskonia partecipando alla fase finale del torneo 2020/2021 di Liga ACB e ai playoff del campionato spagnolo. La società biancorossa ringrazia Frantz per la grande professionalità dimostrata nel corso di quest'annata trascorsa a Pesaro e gli augura un grande in bocca al lupo per la parte conclusiva della stagione.

 

 Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 11/05/2021

Coach Jasmin Repesa presenta Germani Brescia - Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Di Elio Giuliani

Pagina 1 di 2

08/05/2021

Coach Jasmin Repesa presenta Germani Brescia - Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

Nella sala stampa della Vitrifrigo Arena il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Jasmin Repesa ha presentato il match della 30^ giornata di Serie A (ultima di regular season) che vedrà i biancorossi impegnati sul parquet del Palaleonessa A2A per la sfida contro la Germani Brescia: palla a due alle 20:45 di lunedì 10 maggio con diretta streaming su Eurosport Player, social media cronaca disponibile sulla pagina ufficiale Facebook della VL, radiocronaca diretta su Radio Incontro Pesaro (FM 91.9 per Pesaro, 103 per Urbino e zone interne) e in replica alle 21:50 di martedì 11 maggio su San Marino RTV (canale 73 del digitale terrestre, 573 in HD e 520 della piattaforma Sky). A dirigere l'incontro saranno i signori Rossi, Di Francesco e Morelli.

"Abbiamo avuto due settimane di lavoro prematch, sono andate bene e tutto si è svolto senza problemi. L'obiettivo è andare a giocare a Brescia nel miglior modo possibile e vincere. Questi lunghi periodi di pausa non aiutano dato che va impostato un lavoro diverso, come visto anche dopo le Final Eight di Coppa Italia. Affronteremo una squadra partita con ambizioni maggiori, ma ora dobbiamo pensare a giocare nel modo giusto con tanta attenzione e concentrazione per provare a vincere. Il Covid ha influenzato la stagione di tutti, noi abbiamo avuto tanti problemi come successo anche alle altre squadre, tra cui Cantù che è retrocessa sul campo e più recentemente Brindisi. Serve tempo per ripartire e non è facile".

"La nostra stagione per la prima parte è stata straordinaria, siamo andati sopra le aspettative e siamo stati competitivi contro grandi avversari come Milano e Virtus Bologna mentre la seconda metà di annata non mi può lasciare soddisfatto. Abbiamo analizzato tra noi ciò che non è andato, tra cui i vari infortuni, la mia assenza a causa della positività al Covid e anche un calendario non semplice. Abbiamo avuto tanti problemi oggettivi, sono cose che succedono. Noi dobbiamo ammettere onestamente di aver commesso alcuni errori tra cui l'aver lasciato partire Gerald Robinson. Solo chi lavora però sbaglia", ha evidenziato l'allenatore pesarese.

 

Commenti

PUBBLICITA'