Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Dulca Angels Santarcangelo - Granarolo Basket CREI 90 – 60 (30-14; 55-29; 76-46)

Di Paoloni Paolo 23/05/2021

Dulca Angels Santarcangelo - Granarolo Basket CREI 90 – 60  (30-14; 55-29; 76-46)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Dulca Angels Santarcangelo - Granarolo Basket CREI 90 – 60  (30-14; 55-29; 76-46)

Santarcangelo: Scarponi 29, Gamberini 9, Polverelli 13, Tamburini 2, Semprini 10, Chiari 13, Vandi 10, James 4, Frigoli, Fusco, Buzzone ne. All. Ceccarelli.

Granarolo Basket: Salicini 6, Salvardi 12, Poggi 11, Bergonzoni, Nanni 7, Tolomelli 3, Bertacchini 15, Ansaloni, Masetti, Paoloni Lo. 6, Carati, Brotza ne. All. Millina.

Arbitri : Luca Zambelli  di Cesena, Antonio Cieri  di Ravenna

Dulca troppo forte, CREI troppe assenze

Al Pala SGR di Santarcangelo va in scena una partita senza storia tra la prima forza del girone (i padroni di casa) e il fanalino di coda (gli ospiti): per la CREI sarebbe già una sfida difficilissima al completo; considerando che la squadra di Millina si presenta con le assenze di Luca Paoloni, Baccilieri (stagione finita), Brotza (stagione finita) e Zani, schierando 6 giocatori del 2003 su 11 effettivi (Brotza è in panchina solo per stare vicino ai compagni), si può ben capire come la DULCA, pur con l'assenza di Pesaresi, nei primi 10' chiuda già l'incontro dispiegando tutto il suo potenziale offensivo e fisico. La squadra di coach Ceccarelli gioca una prima frazione quasi perfetta segnando 30 punti con un mostruoso 80% dal campo (9/10 da 2 e 3/5 da 3 a cui si aggiunge il 3/3 dalla lunetta); a contribuire in maniera sostanziale a questa performance l'arma letale dei biancogialloblu, il 2004 Scarponi, MVP del match con 29 punti e 27 di valutazione in 22' di gioco, assolutamente devastante   nella prima frazione con 14 punti frutto di uno score immacolato (1/1 da 2, 3/3 da 3 e 3/3 ai liberi). La CREI prova a resistere con quello che può dare (a suo favore perse e recuperi), ma il divario fisico, oltre a quello tecnico, in ogni reparto è impressionante e il computo dei rimbalzi è eloquente (40-20 per i padroni di casa). La nota positiva per Millina, in vista dei playout, è la buona prova dell'under Poggi, andato in doppia cifra assieme a Bertacchini e Salvardi. Unica nota negativa del match, se mi è consentita, l'atteggiamento inspiegabile del duo in grigio che in un match assolutamente tranquillo si è distinto per l'assoluta mancanza di dialogo e la supponenza e alterigia che contraddistingue chi è poco sicuro di se. La cronaca della partita si può ridurre a quella del primo quarto: aprono le danze Gamberini e Scarponi ed in 1'30" è già fuga Dulca (7-0). Salvardi e Lorenzo Paoloni su assist di Nanni accorciano illudendo chi vi scrive che ci sia partita, ma un'altra raffica Gamberini-Scarponi porta il divario sul 15-3 al 5'. La CREI adesso riesce a segnare un po' di più ma la DULCA dall'altra parte è infallibile e arriva al +17 (26-9 al 8'30"). Bertacchini e Poggi ricuciono a -12 ma due belle iniziative di Chiari chiudono i primi 10' sul 30-14 DULCA. Nel secondo quarto gli allenatori ruotano tutti gli effettivi, Ceccarelli per dare spazio a tutti (e facendo riposare Fusco e Frigoli che praticamente non hanno giocato), Millina per provare tutte le soluzioni possibili che gli venivano concesse dall'organico a disposizione ma progressivamente e inesorabilmente i padroni di casa allungano il divario fino al +26 sull'ennesima tripla di Scarponi che sancisce il 55-29 di metà partita. Terzo e quarto periodo servono solo a dare spazio a tutti e a determinare il risultato finale. Adesso la CREI avrà due settimane per provare a recuperare i recuperabili e dovrà attendere il recupero della prossima settimana del girone A per capire chi dovrà affrontare in gara 1 dei playout, comunque fuori casa in virtù del fattore campo sfavorevole.

 

Area Comunicazione e Stampa

Paolo Paoloni

Granarolo Basket

Basket Village

Dulca Angels Santarcangelo 90 – Pallacanestro Granarolo 60

Di Ufficio Stampa Angels Basket Santarcangelo 23/05/2021

Dulca Angels  Santarcangelo 90 – Pallacanestro  Granarolo  60

Foto : Alfio Sgroi

 

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Dulca Angels  Santarcangelo 90 – Pallacanestro  Granarolo  60

Partita che nulla a da dire per la classifica con gli Angels già primi e Granarolo ai playout. I ragazzi di Coach Ceccarelli approcciano subito aggressivamente la gara con uno scatenato Scarponi che segna 14 punti in 5’ di gioco (15-3), la maggiore fisicità dei gialloblù si fa sentire e con Gamberini e Semprini si chiude il primo quarto sul 30-14.

Nel secondo periodo rotazioni allargate per Coach Ceccarelli  che continua con Chiari e Polverelli ad allargare il divario tra le due squadre 55-29 alla pausa lunga.

Nella ripresa gli Angels non lasciano respiro a Granarolo che dà ampio spazio a tutta la propria giovane panchina, i gialloblù vanno a segno con Tamburini e i primi due punti di Daniel James chiudendo il quarto sul +30, 76-46.

Si attende solo la sirena finale con gli Angels proiettati ai playoff che si disputeranno in turno unico sabato 05 giugno (gara 1), sabato 12 giugno (gara 2) e sabato 19 eventuale gara 3.

Per conoscere i propri avversari gli Angels dovranno attendere mercoledì sera.

Parziali  30-14; 55-29; 76-46; 90-60

Tabellini

Santarcangelo: Vandi 10, Gamberini 9, Scarponi 29, Frigoli, Fusco, Buzzone N.e., Polverelli 13, Chiari 13, Semprini 10, James 4, Tamburini 2. All. Ceccarelli Ass. Bronzetti

Granarolo: Salicini 6, Salvardi 12, Poggi 11, Bergonzoni, Nanni 7, Tolomelli 3, Bertacchini 15, Ansaloni, Masetti, Paoloni 6, Carati, Brotza. All. Millina

 

Area Comunicazione e Stampa

Angels Basket Santarcangelo

Commenti

PUBBLICITA'