Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Lega 2

Pallacanestro Mantovana Staff vs APU Old Wild West Udine 61-79

Di Ufficio stampa Apu Old Wild West Udine 12/09/2021

Pallacanestro Mantovana Staff  vs APU Old Wild  West Udine  61-79

Foto : Federico Tamassia

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

 

Esordio vincente in Supercoppa : l'APU Udine Old Wild West Udine espugna la  Grana Padano Arena 

Ottima partenza per l'Apu Old Wild West Udine che nella prima gara del Girone Verde di Supercoppa LNP ha battuto la Staff Mantova per 61-79 alla Grana Padano Arena. MVP bianconero Alessandro Cappelletti con 15 punti (22 di valutazione). Prossima sfida mercoledì alle 20.30 al PalaCarnera contro Tezenis Verona (prevendita attiva attraverso il circuito VivaTicket).

Parte dalla panchina il neo-acquisto bianconero Dwayne Lautier-Ogunyele, giunto ieri a Udine per sopperire all'assenza prolungata di Trevor Lacey. Coach Boniciolli opta, dunque, per il quintetto formato da: Cappelletti, Nobile, Italiano, Antonutti e Walters. Dopo trenta secondi Cappelletti con una tripla allo scadere dei 24 sblocca l'incontro (0-3) e l'ex Cortese pareggia subito i conti (3-3). Le due triple successive di Antonutti e Cappelletti consentono all'Old Wild West di portarsi a +6 (3-9), ma a metà periodo i padroni di casa accorciano con Stojanovic (10-12). Negli ultimi due minuti arrivano le tripla di Ebeling e Lautier che consentono all'Apu di portare in doppia cifra i punti di vantaggio sugli avversari (14-24). A 30 secondi dalla prima sirena, poi, il libero trasformato da Cortese fissa il parziale sul 15-24. In avvio di seconda frazione la formazione di Boniciolli allunga ulteriormente per il +11 firmato da Nobile (17-28) e dopo tre minuti e 22 secondi di gioco il canestro di Cappelletti vale il +13 (19-32). A metà periodo, però, il team di Gennaio Di Carlo approfitta di qualche palla persa di troppo e riprende coraggio: Basso piazza 4 punti in 25 secondi e Cortese prosegue l'opera per il -6 (28-34). A interrompere la foga dei padroni di casa ci pensa Antonutti (28-36), l'Apu ritrova lucidità e a un minuto dalla fine del primo tempo tocca il +16 grazie alla tripla di Ebeling (29-45). A 15 secondi dalla seconda sirena, poi, la tripla di Cappelletti sulla sirena prota a 17 il massimo vantaggio friulano (31-48). Il canestro di Laganà a un secondo dalla fine chiude il secondo periodo sul punteggio di 33-48. Nei primi minuti del terzo periodo il divario si allarga ancora: la tripla di Cappelletti e i liberi trasformati da Pellegrino (fallo di Iannuzzi) consentono agli uomini di Boniciolli di volare a +21 (33-54). Ancora una volta a metà periodo la Staff prova a riavvicinarsi (40-56), ma immediata è la reazione dei friulani che con Nobile tornano sul +18 (40-58). E' proprio questo lo scarto con il quale l'Apu chiude il terzo quarto, grazie alla tripla a 9 secondi dalla fine, allo scadere dei 24 secondi di Giuri (46-64). La partita sembra avere un epilogo scritto. E anche l'avvio dell'ultimo periodo conferma la buona serata dei bianconeri che macinano punti con facilità, fino a trovarsi a metà periodo sul +23 grazie a una tripla di Ebeling (48-71). Nel finale facile amministrazione per l'Old Wild West che archivia la prima gara della fase a gironi di Supercoppa con un perentorio 61-79.

L'altra gara del Girone Verde tra Tezenis Verona e Agribertocchi Orzinuovi è in programma domani alle 18.00 all'Agsm Forum.

Pallacanestro Mantovana Staff  vs APU Old Wild  West Udine  61-79

(15-24, 33-48, 46-64)

STAFF MANTOVA: Lo ne, Coghi ne, Iannuzzi 8, Mastellari 6, Stojanovic 4, Ferrara 2, Saladini 12, Cortese 14, Laganà 9, Basso 6, Verazzo ne. All. Di Carlo.

APU OLD WILD WEST UDINE: Cappelletti 15 punti, Walters 2, Antonutti 10, Esposito 7, Giuri 14, Nobile 9, Lautier 7, Pellegrino 6, Italiano, Ebeling 9. All. Boniciolli.

Arbitri: Gagno, Bramante.

Uscito per cinque falli: nessuno.

 

Ufficio stampa Apu Old Wild West Udine

 

 

Commenti

PUBBLICITA'