Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNB

RivieraBanca Basket Rimini- Pallacanestro Senigallia 58-70

Di Marco Rinaldi 15/09/2021

RivieraBanca Basket Rimini- Pallacanestro Senigallia 58-70

Seguici su Facebook :BASKET EMILIAROMAGNA

 

RivieraBanca Basket Rimini-Senigallia 58-70

Semifinale gruppo B

RivieraBanca Basket Rimini-Pallacanestro Senigallia 58-70 (parziali 12-21, 25-40, 48-57)

TABELLINO RIMINI: Saccaggi 16 (0/2, 5/9), Myers 14 (1/3, 4/7), Bedetti F. 7 (2/8, 0/6), Arrigoni 6 (2/8, 0/1), Rinaldi 5 (2/7, 0/1), Mladenov 4 (2/7, 0/3), Scarponi 4 (2/4, 0/5), Fabiani 2 (1/1), Rossi (0/1), Masciadri NE, Rivali NE, Carletti NE. All. Ferrari, Brugè, Middleton.

TABELLINO SENIGALLIA: Cicconi Massi 20 (6/8), Varaschin 10 (4/5, 0/1), Bedin 10 (5/7), Giannini 9 (4/11, 0/2), Giacomini 9 (0/1, 2/7), Gnecchi 8 (2/6, 1/4), Calbini 4 (2/2, 0/4), Bedetti L. (0/2, 0/2), Figueras, Terenzi NE, Costantini NE. All. Gabrielli, Peverada.

RivieraBanca Basket Rimini paga le tante assenze (Tassinari, Rivali e Masciadri) ed esce così sconfitta dalla semifinale del gruppo B di Supercoppa per mano di un'ottima Senigallia che ha tenuto un buon ritmo gara per tutti i 40'. I nostri Heroes, dopo un primo tempo opaco, hanno provato la rimonta nell'ultimo quarto arrivando anche a -5 (49-54 al 33' dopo la tripla di Myers) dagli avversari, ma un po' di stanchezza e la solidità degli ospiti hanno fatto la differenza per il risultato finale. Ora i biancorossi proseguiranno regolarmente la preparazione per arrivare pronti all'esordio in campionato, previsto domenica 3 ottobre al PalaSojourner contro la Real Sebastiani Rieti.

La dichiarazione di Coach Mattia Ferrari:

"Le assenze hanno un peso, la stanchezza viene perchè giochi male ed automaticamente diventa tutto più difficile: gli avversari sono stati bravissimi a metterci in grande difficoltà con tutta una serie di cambi ed una difesa molto pronta dentro l'area, è una somma di piccole cose. Sapevamo che sarebbe stata difficile perchè Senigallia ha delle caratteristiche con cui noi, anche al completo, ci accoppiamo male, ma le assenze sicuramente hanno un peso sopratutto quando sono nello stesso ruolo: abbiamo sette senior e ne mancano tre, obiettivamente è tanto. Si è visto fin da subito che abbiamo giocato una partita con poca energia ed attenzione, è giusto aver perso."

- Come verrà strutturato il lavoro da qui all'esordio in campionato previsto il 3 ottobre a Rieti?

"Andremo avanti ad allenarci e faremo delle amichevoli, ci prepareremo sperando di recuperare tutti i giocatori allenando chi c'è nel migliore dei modi. Cercheremo piano piano di allenarci con sempre più persone, questo è il punto."

 

Forza Rimini!!!

RivieraBanca Basket Rimini

Marco Rinaldi

 

 

 

Commenti

PUBBLICITA'