Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Naz.li Maschile | Serie A/M

Geetit Bologna- Monge Gerbaudo Savigliano 1-3

Di Glenda Cancian

Pagina 1 di 1

18/10/2021

Geetit Bologna- Monge Gerbaudo Savigliano 1-3

                                                                                                                                                                                                            Seguici su Facebook :  VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

Geetit Bologna- Monge Gerbaudo Savigliano 1-3

 

La Geetit cade in casa. La Monge – Gerbaudo Savigliano si impone 3-1 ai danni di una Bologna troppo fallosa.

 

Geetit Bologna – Monge-Gerbaudo Savigliano (18-25, 25-19, 21-25,24-26)

Geetit Bologna: Soglia 8, Maretti 13, Bonatesta 12, Venturi 3, Cogliati 4, Spagnol 26, Trigari 2, Ghezzi, Faiulli, Poli L, Marcoionni n.e., Tapparo n.e., Dalmonte n.e., Faggiano n.e;

Monge-Gerbaudo Savigliano: Gonella 6, Ghibaudo 10, Bossolasco 8, Garelli 12, Bosio 7, Rabbia (L), Vittone 4, Cravero 1, Testa 1, Dutton 13, Gallo n.e., Ghio n.e., Galaverna n.e., Bergesio n.e.

Prima apparizione al Pala Savena per la neopromossa Geetit Bologna che nella serata di domenica 17 ottobre si trova al suo esordio casalingo contro la Monge-Gerbaudo Savigliano.

Si accendono le luci del Pala Savena di Bologna su un match che ha tutte le carte in regola per essere equilibrato tra due neo promosse. Entrambe le formazioni partono aggressive e il match procede punto a punto fino al 13 pari. Cresce il sistema muro difesa di Savigliano che innervosisce Bologna che fatica a chiudere palloni sul taraflex griffato Credem Banca. Il primo tempo di Dutto segna il doppio vantaggio 14-16, e da qui è monologo Savigliano.Quest’ultima mette a terra i primi muri punto bloccando sia Bonatesta che Maretti e prende largo vantaggio fino al 15-20. Non bastano i due mani out di Spagnol per arginare la squadra piemontese, precisa in difesa e aggressiva in cambio palla. 

Tutta un’altra storia l’avvio del secondo set, Bologna si porta avanti 5-1 con 3 muri punto. Savigliano perde certezze in attacco, testimone l’attacco out di Garelli che segna il 7-3.D’altro canto i felsinei sono più concreti in attacco e Spagnol fa alzare il pubblico del pala Savena, è 9-3. Il match procede con una Bologna che aggiusta i fondamentali di seconda linea e ritrova certezze in attacco, Spagnol ha largo spazio da posto 2 e chiude palloni importanti. Inutile il tentativo di accorciare le distanze di Ghiabudo 19-16, Cogliati serve tutti i suoi attaccanti e con un tocco di prima intenzione porta la squadra al set point, concretizzato da Bonatesta.

Nonostante la reazione della Geetit nel secondo set, i piemontesi aggrediscono il campo e portano i felsinei sul 5-10. Continuano le difficolta dei padroni di casa che subiscono il servizio e il sistema muro difesa avversario. Al PalaSavena è epopea Monge Gerbaudo, 6-14. Inutile il tentativo di recupero con Maretti e Spagnol, il set termina sul 21-25 per gli ospiti.

Consci di dover dare il tutto e per tutto Poli e compagni partono forte e si portano in vantaggio fin dalle prime battute. Savigliano ricuce subito lo strappo e firma il sorpasso sul 6-8. I felsinei sbagliano troppo e la Monge Gebaudo ne approfitta. Spagnol da posto due è una bocca da fuoco e regala ai suoi il vantaggio che vale il 21-20. Si riaccendono le speranze rossoblu fermate sul finire dal muro di Dutto che chiude il set 24-26 e il match 1-3.

Marco Spagnol: “Siamo arrivati a ranghi ridotti per i diversi infortuni. Noi abbiamo faticato molto in ricezione e al contempo loro difendevano molto e concretizzavano su palla alta. Bravi loro.

Abbiamo comunque buoni spunti da cui partire e speriamo sia un buon punto di partenza per i prossimi appuntamenti, a tal proposito aspetto i tifosi numerosi per seguirci contro Belluno Domenica prossima.”

 

Glenda Cancian, ufficio stampa pallavolo Bologna

Geetit Pallavolo Bologna: tutto pronto per l'esordio in casa, arriva Savigliano

Di Ufficio Stampa GEETIT Pallavolo Bologna

Pagina 1 di 1

16/10/2021

Geetit  Pallavolo Bologna: tutto pronto per l'esordio in casa, arriva Savigliano

                                                                                                                                                                                                             Seguici su Facebook : VOLLEY EMILIAROMAGNA 

 

 

Dopo il primo match stagionale vinto dai felsinei per 3-2 ai danni della Gamma Chimica Brugherio è tempo di accendere i riflettori sul Pala Savena di San Lazzaro (BO). La Geetit Pallavolo Bologna ospiterà la Monge Gebaudo Savigliano, Domenica 17 Ottobre per il primo match casalingo in serie A. L'esordio tra le mura amiche segna il ritorno del grande volley all’ombra delle due Torri davanti agli amanti della pallavolo che da anni attendono questo grande momento

Mentre la Geetit viaggia sull’onda dell’entusiasmo per la vittoria nella prima giornata di regular season, Savigliano arriva a Bologna per vendicare la brutta sconfitta subita all’esordio tra le mura amiche contro Porto Maggiore (0-3).

La squadra di casa dovrà quindi canalizzare bene le proprie energie per provare a ripetersi davanti al suo pubblico contro una Savigliano che non è disposta a concedere nulla senza lottare. Una sfida tra le due neopromosse che si prospetta intensa e combattuta fino all’ultimo pallone.

Savigliano è una squadra molto attrezzata in attacco sia con i laterali sia al centro con Dutto. I felsinei dovranno essere da subito molto aggressivi in battuta e rimanere solidi in muro difesa anche quando Vittone, palleggiatore avversario, velocizzerà il gioco. 

La prima sfida di campionato ha dato un assaggio al pubblico di come la formazione di coach Andrea Asta sia intercambiabile ed efficace con molti assetti diversi. “ Andrea ed io pensiamo che ogni atleta a disposizione possa dare il proprio contributo- ha dichiarato Marco Generali, secondo allenatore della Geetit- tutti devono essere pronti, come si è visto a Brugherio: questo aspetto, unito al risultato ottenuto in gara, testimonia che l’unione di intenti e di forza di volontà portano a grandi risultati. Siamo riusciti a creare un gruppo coeso già all’inizio della regular season anche grazie alle caratteristiche umane dei singoli e ognuno di loro sa che può essere chiamato in causa con affianco un gruppo che lo supporta.”. Bologna dovrà quindi ripetere un gioco corale per poter aggiungere altri punti importanti per la classifica finale. 

Non ci resta che attendere l’ingresso in campo delle squadre per vedere le due formazioni pronte a darsi battaglia.

Andrea Cogliati: “ Con Savigliano mi aspetto una partita molto dura, perché loro come noi sono una neopromossa e quindi verranno carichi per provare a portare a casa il risultato. A noi non resta che impedirglielo: arriviamo da una bellissima vittoria che nonostante una pre-season un pò difficoltosa ci ha dato tanta carica e fiducia nei nostri mezzi quindi siamo pronti a lottare. 

Inoltre abbiamo l'opportunità di giocarcela in casa davanti al nostro pubblico, che mi aspetto caldo e numeroso in modo da essere quel famoso "uomo in più".

Fischio d'inizio ore 18.00.

Arbitri: Pristerà Rachele, Clemente Andrea

 

Area Comunicazione e Stampa

Geetit Pallavolo Bologna

Commenti

PUBBLICITA'