Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Naz.li Femm.le | Serie B1/F

Allegra Toffanin (Conad Alsenese): “Fattore casalingo per provare a impensierire Montale”

Di Luca Ziliani

Pagina 1 di 1

21/10/2021

Allegra Toffanin (Conad Alsenese): “Fattore casalingo per provare a impensierire Montale”

                                                                                                                                                                                                                 Seguici su Facebook : VOLLEY EMILIAROMAGNA 

 

Il libero gialloblù fa il punto dopo il ko di Imola e in vista del secondo match interno consecutivo

ALSENO (PIACENZA), 21 OTTOBRE 2021 – Sfruttare il fattore casalingo per provare a mettere in difficoltà un avversario di spessore. Per la Conad Alsenese, il prossimo appuntamento in B1 femminile sarà nuovamente tra le mura amiche, con il palazzetto di Alseno che sabato alle 21 ospiterà il match contro l’Emilbronzo 2000 Montale di Tai Aguero, quest’anno dirigente ma schierata sabato scorso per necessità. La squadra di Enrico Mazzola è reduce dal ko inaugurale per 3-1 contro Imola e vuole reagire, come emerge dalle parole del libero Allegra Toffanin, una delle più positive nella sfida d’esordio al di là del risultato.

“Purtroppo – racconta la giocatrice veneta classe 1997, lo scorso anno promossa in A2 con Vicenza – non siamo riusciti a esprimere il nostro miglior gioco, potevamo fare sicuramente meglio. Abbiamo pagato un po’ di tensione, invece, serve giocare tranquille e alo stesso tempo con convinzione. Tutto questo parte dalla quotidianità in allenamento, dove conteranno il lavoro e l’amalgama”.

Contro Imola, dopo due set incolori, la Conad si è risvegliata nel terzo e ha duellato nel quarto, perso con il minimo scarto. “Nella seconda parte del match – prosegue la Toffanin – si è vista una pallavolo più ordinata nella nostra metà campo. Ogni partita sarà combattuta e dovremo essere sempre pronti a questo”. Focus su Montale. “E’ una squadra con obiettivi diversi dai nostri e non abbiamo alcunché da perdere contro una pretendente ai play off. Vedremo se saremo capaci di metterle in difficoltà. Dobbiamo sfruttare il fatto di giocare in casa: soprattutto per chi si deve salvare, i match interni devono essere un punto di forza”. Infine le considerazioni personali. “Sono abbastanza contenta del mio esordio, anche se ovviamente si può sempre far meglio. Per ora la mia avventura ad Alseno sta andando bene sotto tutti gli aspetti”.

 

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese

Luca Ziliani

Commenti

PUBBLICITA'