Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Naz.li Femm.le | Serie B1/F

Fumara MioVolley volley serie B1 femminile - Fumara alla prova Esperia,

Di Nicolò Premoli

Pagina 1 di 1

22/10/2021

Fumara MioVolley volley serie B1 femminile - Fumara alla prova Esperia,

                                                                                                                                                                                                             Seguici su Facebook :  VOLLEY EMILIAROMAGNA 

 

Prima casalinga per il Fumara MioVolley che al Palazzetto di Gossolengo (si gioca a partire dalle 20:30) si appresta ad affrontare le cremonesi dell’Esperia, formazione che ha chiuso la sfida di apertura della stagione battendo 3-1 in trasferta le reggiane del Tirabassi&Vezzali.

Tralasciando un allenamento congiunto due i precedenti ufficiali tra le squadre, entrambi nella serie B2 2017/18 conclusi con le vittorie dell’allora Busa Trasporti Gossolengo.

La squadra di coach Codeluppi deve lasciarsi alle spalle la netta sconfitta per 3-0 patita domenica scorsa con la Pallavolo Montale, una formazione che ha dimostrato un valore assoluto ma che comunque ha spinto Scarabelli e compagne ad una riflessione sulla gara. «Sapevamo che sarebbe stata una partita molto tosta sulla carta - commenta capitan Scarabelli - Montale ha dimostrato buone individualità, fisicità ma anche bel gioco di squadra e ordine: noi non siamo partite con il piede giusto, facendo tanti errori anche con delle banalità. Con squadre di livello medio alcune è possibile concedersi qualche sbavatura, con una squadra come Montale non sono concesse e raramente abbiamo portato il gioco nella nostra direzione».

Per la capitana della formazione biancoblu la ricetta è piuttosto semplice e si basa sull’impegno e sul lavoro in palestra, elementi che hanno visto un crescendo negli ultimi giorni. «Abbiamo la consapevolezza che per poter dire la nostra serve molto più continuità nella fase di battuta e di secondi tocchi sulla quale stiamo lavorando tantissimo; anche la correlazione muro-difesa può fare davvero la differenza - conclude Scarabelli - In queste ultime settimane si sono viste belle cose, chiaro che per arrivare alla costanza che manca serve ancora tanto lavoro».

PRENOTAZIONE BIGLIETTI E STREAMING

Stante l'attuale normativa vigente l'accesso al Palazzetto dello Sport di Gossolengo è limitato al 60% della capienza con obbligo di Green Pass in corso di validità ed utilizzo mascherina all'interno della struttura.

Per la partita Fumara MioVolley-Esperia Cremona in programma sabato 23 ottobre alle 20:30 è possibile prenotare il proprio posto in tribuna inviando una mail all'indirizzo polisportivagossolengo@gmail.com comprensiva di nominativo di tutte le persone che entreranno e un numero di cellulare di riferimento.

All'ingresso del Palazzetto sarà effettuato controllo del Green Pass e misurazione temperatura.

Verranno assegnati biglietti con indicativo numerico della postazione in tribuna fino ad esaurimento della disponibilità.

Le iscrizioni si chiuderanno ad esaurimento posti oppure il sabato alle 12:00.

La partita sarà trasmessa in streaming sul canale YouTube del Consorzio MioVolley a partire dalle 20:25.

COSTO BIGLIETTI

7 euro biglietto Intero

5 euro Ridotto (14-18 anni)

Ingresso gratuito Under 14 e tesserati MioVolley

 

Nicolò Premoli

Ufficio stampa Consorzio MioVolley

 

 

 

 

Fumara MioVolley volley vittorioso nella seconda di campionato, Esperia superata 3-1

Di Nicolò Premoli

Pagina 1 di 1

24/10/2021

Fumara  MioVolley volley vittorioso nella seconda di campionato, Esperia superata 3-1

                                                                                                                                                                                                                 Seguici su Facebook : VOLLEY EMILIAROMAGNA

 

FUMARA MIOVOLLEY-ESPERIA CREMONA 3-1 (26-24; 20-25; 25-22; 25-20)

FUMARA MIOVOLLEY: Allasia 3, Liguori 14, Scarabelli 18, Falcucci 13, Chinosi 1, Antola, Amatori 10, Guaschino 8, Nedeljkovic, Sacchi 1, Nasi (L). NE: Caviati. All. Codeluppi-Falco

ESPERIA CREMONA: Ravera 6, Brandini 12, Arcuri 2, Coppi 15, Crestin 3, Lodi 13, Rizzieri, Pedretti 3, Martino 1, Decordi 4, Zampedri (L). NE: Frugoni, Galli (L). All. Magri-Denti

Prima vittoria stagionale per il Fumara MioVolley che riesce ad avere ragione di un'agguerrita Esperia in quattro parziali piuttosto vibranti e combattuti.

Coach Codeluppi conferma in blocco il sestetto visto domenica scorsa a Montale. In diagonale ci sono Allasia e Liguori, Amatori e Guaschino al centro, Scarabelli e Falcucci bande con Nasi libero.

Avvio piuttosto equilibrato con il primo tempo di Amatori a superare un muro avversario ben organizzato (3-2). Allasia firma un punto in battuta (8-6) con il Fumara che prova a mantenere le distanze (14-11). Sul 19-15 però Esperia rientra prepotentemente in partita piazzando un break di 0-5 che spinge la formazione MioVolley al timeout. Sacchi entra in campo per Nasi offrendo subito una grande difesa, Falcucci mette a terra il pallone del 21-20. Sul 23-20 però le ospiti rientrano nuovamente (23-23) in un finale che non lascia spazio a cali di concentrazione e chiuso 26-24 dalle biancoblu.

Dopo una partenza giocata punto a punto il secondo parziale vede l'allungo di Esperia (8-12). Chinosi subentra a Falcucci ma sul 9-16 coach Codeluppi si gioca il timeout per riorganizzare il gioco. Liguori prova a ridurre il divario (11-16), entrano in campo anche Antola e Nedeljkovic: sul 16-24 sono ben tre le match ball annullate ma Cremona chiude 20-25 ripristinando la parità nel conto set.

Come nel parziale precedente, anche nel terzo, dopo una partenza equilibrata, Esperia guadagna margine (9-12). Falcucci riporta lo score in parità (13-13), l'ace di Liguori ed un muro-punto di Amatori valgono il sorpasso (16-14). Coach Magri ferma il gioco ma, nonostante qualche imprecisione nel finale, il Fumara riesce a spuntarla sul 25-22.

Il MioVolley vuole chiuderla, Esperia riaprirla: il quarto set si combatte punto su punto con Scarabelli e Guaschino a mantenere la scia (15-16). Allasia indovina un grande muro (18-18) ed il Fumara cambia decisamente il passo fino al 25-20 ed al 3-1 finale.

 

Nicolò Premoli

Ufficio stampa Consorzio MioVolley

Commenti

PUBBLICITA'