Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Lega 2

Serie A2 Old Wild West - Tutto sulla 4^ Giornata nel Girone Rosso

Di Ufficio Stampa Lega Nazionale Pallacanestro

Pagina 1 di 1

22/10/2021

Serie A2 Old Wild West  - Tutto sulla  4^ Giornata nel Girone Rosso

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA  

 

Serie A2 Old Wild West  - Tutto sulla  4^ Giornata nel Girone Rosso

 

CALENDARIO

In programma la 4^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso. Partite in programma domenica 24 ottobre: alle 18.30 Verona-Forlì è in diretta sui canali Mediasport.

 

Domenica 24 ottobre, ore 17.00

Ravenna: OraSì-Next Nardò

Veroli: Atlante Eurobasket Roma-Ristopro Fabriano

Domenica 24 ottobre, ore 18.00

Scafati: Givova-Top Secret Ferrara

Cento: Tramec-Benacquista Assicurazioni Latina

San Severo: Allianz Pazienza-Stella Azzurra Roma

Chieti: LUX-Umana Chiusi

Domenica 24 ottobre, ore 18.30

Verona: Tezenis-Unieuro Forlì

 

 

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP

Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

 

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS

Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

 

VERONA-FORLÌ IN DIRETTA SU MS SPORT E MS CHANNEL

Lega Nazionale Pallacanestro, per la seconda stagione, ha stretto un accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva del campionato di Serie A2 Old Wild West 2021-2022. L’accordo consente agli appassionati di seguire le dirette del torneo in chiaro, sulla piattaforma Digitale Terrestre MS Sport (visibile sulle seguenti frequenze regionali: Piemonte LCN 601, Lombardia LCN 645, Veneto LCN 675, Liguria LCN 684, Trentino Alto Adige LCN 117, Friuli Venezia Giulia LCN 173, Emilia-Romagna LCN 219, Toscana LCN 296, Lazio LCN 185, Campania LCN 610), sul bouquet satellitare Sky (canale 814, pay) e sulla piattaforma satellitare Tivusat (canale 54, in chiaro), che ospitano la programmazione di MS Channel. LNP Pass, che mantiene l’esclusiva delle dirette streaming, anche quest’anno propone per i propri abbonati l’identico prodotto realizzato per la gara della settimana. Domenica 24 ottobre in diretta su MS Sport e MS Channel la sfida del girone Rosso tra Tezenis Verona e Unieuro Forlì, dall’AGSM Forum di Verona, con inizio alle ore 18.30. Telecronaca di Matteo Gandini, commento tecnico di Paolo Lepore.

 

LE PARTITE

 

ORASÌ RAVENNA – NEXT NARDÒ

Dove: Pala De Andrè, Ravenna

Quando: domenica 24 ottobre, 17.00

Arbitri: Enrico Bartoli, Chersicla, Lupelli

In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3lYuHqE  

 

QUI RAVENNA

Alessandro Lotesoriere (allenatore) – “Ci aspetta una partita molto dura, Nardò ha dimostrato di essere una squadra solida, ben costruita e con dei punti di riferimento importanti per il nostro campionato. Per questo ci approcciamo all’avversario con grande rispetto e umiltà ma anche con il grande entusiasmo che ci portiamo dietro dalla vittoria di Ferrara e con la voglia di tornare a giocare davanti al nostro pubblico. Proprio i nostri tifosi possono essere l’arma in più in quella che sarà una battaglia cestistica importante, avere un palazzetto caldo che ci supporti può fare la differenza. Noi dovremo meritarci il loro sostegno e giocare una partita attenta, cercando di rinforzare la nostra attitudine difensiva e lottando su ogni pallone”.

Davide Denegri (giocatore) - “Stiamo vivendo un periodo molto positivo, ci stiamo allenando bene ma sappiamo che ogni partita è difficile e per questo dobbiamo mantenere alta la concentrazione. Nardò è un’avversaria tosta, una neopromossa che però ha già fatto molto bene in queste prime tre partite, con giocatori esperti della categoria come Poletti. Sarà fondamentale la difesa, che dovrà tenere d'occhio lui e la coppia di stranieri, limitando i loro punti di forza come il tiro da fuori. Ci aspettiamo un grande supporto da parte del pubblico, che già nella gara con Latina ha dimostrato come il Pala De André possa essere davvero il nostro sesto uomo”.

Note – Sfida inedita tra le due squadre, che si affrontato per la prima volta nella loro storia. La biglietteria del palazzetto aprirà alle 16.00, palla a due alle 17.00. Sul sito del Basket Ravenna è disponibile il secondo numero del nuovo House Organ, scaricabile in digitale nella relativa sezione: http://www.basketravenna.it/houseorgan/.

Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

 

QUI NARDÒ

Fabrizio Durante (patron) – “Ad inizio stagione eravamo consapevoli, pur essendo alla nostra prima esperienza in Serie A2, di quanto sarebbe stato difficile questo campionato. Siamo partiti con il piede giusto, nonostante la sconfitta interna con Scafati. I ragazzi si stanno impegnando e partita dopo partita stanno acquisendo sempre maggiore consapevolezza dei propri mezzi, grazie al buon lavoro di Marco Gandini e Daniele Quilici. Il nostro obiettivo stagionale era quello di riuscire a dare il maggior numero di soddisfazioni ai nostri tifosi e in quest'ottica abbiamo allestito una squadra che potesse giocarsela con tutti gli avversari. Il campo, fino a ora, ci sta dando ragione. Ci auguriamo che continui così, a partire da domenica prossima in quel di Ravenna”.

Marco Gandini (allenatore) – “Andiamo ad affrontare una squadra che ha vinto le prime tre partite di campionato mostrando grande solidità e qualità di gioco. Dovremo essere bravi a limitare le loro individualità, che hanno esperienza, talento e capacità di prendersi iniziative personali quando la partita lo richiede. Noi veniamo da una sconfitta interna nella quale abbiamo mostrato una buona combattività nel rimontare da un brutto parziale e avremo bisogno di continuità tecnica e fisica per tutti i 40 minuti, per provare a espugnare un campo difficile e battere una squadra che è in fiducia e ben allenata”.

Note - Un'altra sfida con una squadra a punteggio pieno attende la Pallacanestro Next Nardò che domenica alle ore 17 dovrà affrontare al Pala De André l'OraSì Ravenna, reduce da tre vittorie consecutive contro Cento, Latina e Ferrara. Gli uomini agli ordini di coach Gandini si sono allenati intensamente in questa settimana per preparare al meglio la gara che li vedrà contrapposti a una squadra in assoluta fiducia, pronta a lottare per cercare di mantenere la testa della classifica di Serie A2.

Media – Diretta streaming su LNP Pass.

 

 

 

ATLANTE EUROBASKET ROMA – RISTOPRO FABRIANO

Dove: PalaCoccia, Veroli (Fr)

Quando: domenica 24 ottobre, 17.00

Arbitri: Ursi, Martellosio, Grazia

In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3niLW5p

 

QUI EUROBASKET ROMA

Damiano Pilot (allenatore) – “Le condizioni con cui ci presentiamo alla gara dal punto di vista fisico non sono ottimali, ma i ragazzi continueranno a stringere i denti per cercare di inanellare un secondo risultato positivo consecutivo. Per farlo, non dovremo fallire l’approccio alla gara dal punto di vista mentale, sapendo di dover restare concentrati in ogni frangente per superare le attuali limitazioni date dagli infortuni ed evitare che sia la Ristopro Fabriano a imporre i propri ritmi”.

Matteo Schina (giocatore) – “Sicuramente troveremo una Ristopro Fabriano in cerca di riscatto per la propria partenza di campionato, con aggressività alla ricerca dei primi due punti. Noi dovremo dare continuità alla prestazione e al risultato di Chieti, senza lasciare che siano gli avversari a portare la gara sui binari da loro preferiti, per poter gestire al meglio le nostre forze e dare un’altra gioia ai nostri tifosi”.

Note – In dubbio Eugenio Fanti e Kenneth Viglianisi, indisponibile Gianluca Santini. Nessun ex fra le due squadre.

Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram).

 

QUI FABRIANO

Simone Lupacchini (direttore sportivo) – “Se il campo, in queste prime tre partite, ha detto che siamo distanti dalle altre squadre, significa che abbiamo commesso degli errori ed è giusto, come società, metterci la faccia. L’ingaggio di Marco Santiangeli è un segnale importante che abbiamo voluto lanciare: si tratta del miglior giocatore disponibile sul mercato, originario della zona e che ben conosce l’ambiente. Il suo arrivo aumenterà anche la competizione negli allenamenti. L’obiettivo resta il mantenimento della categoria e potrà essere raggiunto solo se continueremo, tutti insieme, a remare nella stessa direzione. C’è un lungo percorso da compiere e dobbiamo guardare avanti per fare il massimo che è nelle nostre possibilità”.

Note – La Società ha indetto, per la settimana corrente, il silenzio stampa del gruppo-squadra, chiamato a fare quadrato dopo la sconfitta contro San Severo, la terza consecutiva in questo inizio di regular season. Il roster, agli ordini di coach Lorenzo Pansa, ha accolto nelle ultime ore Marco Santiangeli, guardia-ala classe '91, 192 centimetri, originario della vicina Matelica, che torna in una squadra marchigiana dopo aver concluso, nel 2016, la lunga esperienza con l'Aurora Jesi.

Media - Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/janusbasketfabriano) e Instagram (@janusbasketfabriano).

 

 

 

GIVOVA SCAFATI – TOP SECRET FERRARA

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)

Quando: domenica 24 ottobre, 18.00

Arbitri: Boscolo Nale, Puccini, Yang Yao

In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3C3Dihm

 

QUI SCAFATI

Francesco Nanni (assistente allenatore) – “Quando si vince è sempre tutto più bello, ma va detto che le vittorie fin qui costruite sono il frutto di un duro lavoro in palestra che parte da lontano. Abbiamo ampi margini di miglioramento, nel tempo c’è stata una crescita che di sicuro continuerà. Partiamo da un punto fermo importante, ovvero dalla difesa, tra le migliori di questo scorcio di campionato, cercando di trovare quanto prima la continuità sui quaranta minuti. Domenica affrontiamo un test delicato contro una delle migliori squadre del girone e tra le principali indiziate ad avere un ruolo da protagonista, che però ha avuto un inizio claudicante, a causa degli infortuni di Zampini, Vencato e Fabi. È una squadra di grande talento e fisicità, che verrà al PalaMangano con una gran voglia di muovere la classifica, mentre noi dovremo essere bravi ad imporre il nostro ritmo, mettendo energia in difesa e portando la sfida sui binari a noi più congeniali, limitando il più possibile gli errori difensivi, consapevoli che l’avversario proverà a sfruttare il contropiede ed i rimbalzi offensivi”.

Matteo Parravicini (giocatore, playmaker) – “Siamo una squadra competitiva ed esperta, nella quale io, essendo il più giovane, sto cercando di imparare un po’ da tutti per migliorare e per crescere. Siamo a buon punto di condizione, ma stiamo lavorando sodo perché sappiamo che possiamo migliorare ancora tanto. Siamo molto ambiziosi, abbiamo voglia tutti di vincere e siamo stimolati tantissimo da un ambiente che ci mette nelle migliori condizioni possibili per fare grandi cose. Mi sto trovando bene, mi sto ricavando i miei spazi dando sempre il massimo. Non sarà però facile imporsi anche domenica contro una squadra forte come Ferrara, che dispone di giocatori di categoria come Pacher, Fantoni e Vildera, per limitare i quali dovremo essere bravi a seguire il piano partita e farci trovare mentalmente pronti. Vogliamo arrivare il più avanti possibile e per riuscirci metteremo sempre in campo grande energia ed intensità”.

Note – Assente Davide Raucci, che si è sottoposto ad intervento chirurgico. Esordio per l’ultimo arrivato Joseph Mobio. Tra le fila estensi c’è un ex di turno, il centro Fantoni, in maglia scafatese nella stagione 2016/2017.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 26 ottobre (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 27 ottobre (ore 15:00).

 

QUI FERRARA

Spiro Leka (allenatore) – “Scafati costruisce ogni anno squadre competitive, anche quest’anno ha qualità e profondità, come del resto solidità. Attenzione al duo Monaldi-Clarke in situazioni di pick&roll, come a Daniel e De Laurentiis, già l’anno passato uno dei migliori lunghi del torneo. Cucci e Rossato sono pericolosi, il secondo è un giocatore chiave per loro, in attacco e in difesa. Scafati è lunga. Noi dobbiamo concentrarci sulle nostre cose, bisogna che troviamo equilibri nuovi. Vediamo Vencato quanto ci potrà dare a livello di minutaggio, dopo la prima settimana di basket vero con contatti. Mayfield, dopo una settimana di stop, da giovedì pomeriggio si allena con la squadra. Importante sarà essere determinati a fare il nostro basket, intensi e aggressivi, verifica per vedere come risponderemo dopo aver giocato senza diversi giocatori contro una squadra di valore. Gara che ci dovrà fare prendere autostima e consapevolezza nei nostri mezzi: a Scafati vogliamo fare la miglior pallacanestro che possiamo in questo momento”.

Danilo Petrovic (giocatore) – “Affronteremo una squadra, la Givova Scafati, che è stata costruita per fare qualcosa d’importante, così non sarà sicuramente una gara facile per noi, che avremo ancora qualche giocatore out. Speriamo di recuperare qualcuno e di essere più pronti possibile, però, lo ripeto, bisogna che andiamo avanti: chi ci sarà dovrà provare a portare a casa i due punti. Scafati è una compagine lunga, che negli ultimi anni ha costruito sempre squadre molto importanti: quando giochi contro di loro, beh, devo dire che non è mai una gara facile. Dal canto nostro stiamo lavorando con l’obiettivo di migliorare le nostre cose difensive. Siamo ancora all’inizio del campionato, abbiamo avuto nelle gare scorse qualche mancanza a livello di giocatori, ma non deve essere una scusa. Domenica bisognerà partire dalla difesa, per proseguire con l’attacco. A Scafati vogliamo fare una bella gara”.

Note – Assenti Federico Zampini (operato alla spalla destra) e Agustin Fabi (lesione di secondo grado al polpaccio destro).

Media - Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23 su Tele Ferrara Live (ch. 118 del DTT) e ogni martedì alle ore 8 su Telestense (ch. 16, 113 e 298 del DTT).

 

 

 

TRAMEC CENTO – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA

Dove: Milwaukee Dinelli Arena, Cento (Fe)

Quando: domenica 24 ottobre, 18.00

Arbitri: Patti, Costa, Calella

In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3aXlkBb  

 

QUI CENTO

Matteo Mecacci (allenatore) – “Giocheremo una partita contro una squadra che ha caratteristiche opposte rispetto a Verona, considerando che ha una coppia di guardia straniere, anche se Dambrauskas non ha esordito, ha due lunghi che di solito giocano insieme, di cui uno è un tiratore, aggiunto al fatto di avere una panchina fatta di esperienza, fisicità e giovani interessanti. Essendo diversa, avremo un approccio tattico differente, considerando che siamo alla terza partita casalinga, che usciamo da una vittoria importante, ci teniamo a fare bene soprattutto a livello di atteggiamento; voglio vedere una squadra che riesce a fare meno up & down durante la partita”.

Yankiel Moreno (giocatore) – “Mi sento meglio ogni giorno di più, la ripresa non è stata facile dopo il Covid, ma il coach mi ha aspettato, fisicamente e mentalmente. È un campionato difficile, domenica contro Latina proveremo a confermarci, con lo stesso spirito e approccio messi in campo con Verona. Dalla nostra avremo sicuramente maggiore fiducia e consapevolezza”.

Note - Per Cento roster al completo.

Media - La partita sarà visibile su LNP PASS.

 

QUI LATINA

Franco Gramenzi (capo allenatore) – “Andiamo a giocare su uno dei campi più caldi del campionato, dopo la riapertura al pubblico, e questo rende la partita ancora più difficile. Affrontiamo una delle sei squadre meglio attrezzate del campionato, anche se ha avuto una sorpresa alla prima giornata. Visto, però, che Ravenna si sta dimostrando una squadra forte, ci può stare la sconfitta nel derby. Cento è una squadra che ha dimostrato una grande forza, reagendo e vincendo domenica scorsa in casa contro Verona dopo un supplementare. Quindi domenica la grande difficoltà sarà affrontare una squadra forte su un campo caldo. Per quanto riguarda noi, dopo la non buona prestazione di domenica scorsa, dobbiamo fare i conti con alcuni infortuni che speriamo di recuperare in tempo per la gara. Al di là di questo, dovremo essere molto più attenti e soprattutto consapevoli di quelle che sono le nostre capacità, che abbiamo già messo in campo in altre occasioni”.

Note – Veronesi probabile assente per infortunio alla caviglia.

Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

 

 

 

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – STELLA AZZURRA ROMA

Dove: Palasport “Falcone e Borsellino”, San Severo (Fg)

Quando: domenica 24 ottobre, 18.00

Arbitri: Masi, Scrima, Mottola

In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3B1ic1P  

 

QUI SAN SEVERO

Luca Bechi (allenatore) - “Dopo la doppia trasferta torniamo a giocare in casa nostra contro la Stella Azzurra. Rispetto alla stagione passata, la squadra romana ha aggiunto giocatori di valore ed esperienza; le tre partite giocate fino ad adesso hanno evidenziato che la compagine della Capitale ha un assetto solido e ben equilibrato. I nostri compiti sono farci trovare pronti e crescere nella continuità, sia di gioco oltre che di risultati. È palese che lo step da compiere sia imparare a gestire la vittoria della scorsa domenica mettendo in campo, se possibile, ancora più energia e qualità. Torniamo a giocare davanti al nostro pubblico e lotteremo per l’intera durata del match sperando di portare a casa, insieme, la vittoria”.

Michele Serpilli (giocatore) - “Arriviamo carichi e motivati a questo match casalingo dopo una vittoria bellissima e meritata che da tanto tempo volevamo fortemente. Affrontiamo Roma, una squadra pronta e molto fisica come dimostrato dalla vittoria dell’ultima giornata contro Forlì; sicuramente non sarà una gara facile, ma in casa sappiamo che con l’aiuto del nostro pubblico possiamo battere chiunque”.

Note – Due squadre che vivono un ottimo momento di forma. Da un punto di vista di classifica, la Stella è a 4 punti per i due blitz in trasferta a Fabriano e Forlì, soccombendo solo in casa alla quotata Ferrara. Anche San Severo, nonostante le due sconfitte consecutive, ha dimostrato di poter dire la sua e, dopo i 100 punti a Fabriano, l’umore è alto. Tutti a disposizione di coach Luca Bechi.  

Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram e Twitter).

 

QUI STELLA AZZURRA ROMA

Fabio Micheletto (vice allenatore) – “La quarta giornata ci vede affrontare San Severo in quella che sarà la nostra seconda trasferta consecutiva. Loro sono una squadra completamente diversa da quella affrontata nella serie playout dello scorso anno, una squadra che fa dell'intensità e dell'alto ritmo trae le sue caratteristiche principali. San Severo può contare su due americani nel ruolo di esterni che hanno tanti punti nelle mani e di alcuni lunghi che possono aprire il campo tirando dalla lunga distanza. Dal canto nostro, abbiamo bisogno di dare continuità alle nostre prestazioni ed essere bravi, come contro Forlì, a seguire il nostro piano partita. Dovremo, inoltre, essere in grado di pareggiare la loro energia e a non fare un passo indietro a livello di atteggiamento e di concentrazione in nessun momento della partita”.

Tommaso Raspino (giocatore, ala piccola) – “Contro San Severo mi aspetto una partita ruvida, dove il fioretto andrà lasciato a casa. Dopo la serie di play-out dell’anno scorso dobbiamo aspettarci una battaglia, sportiva ovviamente. Una piccola prova di maturità dopo l’exploit a Forlì”.

Note - Nessuna nota da segnalare.

Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Copertura della gara sui canali social della Stella Azzurra Roma (Instagram, Facebook, Twitter ed aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram).

 

 

 

LUX CHIETI – UMANA CHIUSI

Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti

Quando: domenica 24 ottobre, 18.00

Arbitri: Cappello, Centonza, Bertuccioli

In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3G6EHWY  

 

QUI CHIETI

Massimo Maffezzoli (allenatore) – “Chiusi è un team che sta proponendo una bella pallacanestro, mi sento con grande sincerità di fare i complimenti a coach Bassi perché giocano di squadra sia in attacco che in difesa, hanno un’identità ben definita, hanno cinque giocatori più l’allenatore che arrivano dalla promozione dell’anno scorso e hanno inserito giocatori di categoria e con grande esperienza come Musso e Ancellotti. Hanno inoltre due americani che in questo momento stanno facendo benissimo: Wilson è il secondo marcatore del girone e arriva da prestazioni veramente importanti. Sarà una partita non semplice ma che arriva nel momento in cui noi dobbiamo dimostrare qualcosa. Noi stiamo lavorando, stiamo crescendo, stiamo acquisendo delle certezze e confrontarsi con una squadra come Chiusi che in questo momento ha grandissima fiducia e sta giocando un eccellente basket è il giusto banco di prova per provare a crescere”.

Matic Rebec (giocatore) – “Siamo davvero rammaricati per come sia finita domenica contro Roma, ci tenevamo a dare la prima gioia stagionale ai nostri tifosi. Incanaleremo il nostro dispiacere per disputare una grande prestazione contro Chiusi. Loro sono un’ottima squadra, disputano un basket di livello e possono contare su un buon pacchetto di italiani coadiuvato da americani di ottima caratura. Detto ciò ci stiamo allenando con grande intensità e domenica faremo di tutto per portare a casa la vittoria”.

Note – La squadra si è allenata con l’organico al completo.

Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Lux Chieti Basket 1974.

 

QUI CHIUSI

Giovanni Battista Bassi (capo allenatore) – “Una partita complicata, in trasferta contro una squadra che sicuramente metterà tanto orgoglio nell'arco dei quaranta minuti. Dovremo farci trovare pronti alla loro risposta fisica ed emotiva. Dal canto nostro dovremo cercare di resistere all'impatto iniziale e poi con serenità e tranquillità provare a mettere la partita nei nostri binari. Parole chiave: difendere attentamente, controllando i rimbalzi e il ritmo della partita”.

Martino Criconia (giocatore) – “Abbiamo fatto un inizio di stagione ottimo e incontreremo una squadra ferita come Chieti, che invece ha perso tutte e tre le partite disputate. Non dobbiamo guardare alla classifica e non dobbiamo assolutamente sottovalutare l'impegno. Affronteremo una buona formazione che farà di tutto per portare a casa punti. Noi dovremo mettere in campo lo stesso spirito delle prime tre gare, intensità, grande difesa e unità. Se riusciremo a mettere insieme tutti questi elementi avremo tutte le in regola per giocarcela”.

Note - Nessuna nota da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti sui social e sul sito Internet della San Giobbe Basket Chiusi.

 

 

 

TEZENIS VERONA – UNIEURO FORLÌ

Dove: AGSM Forum, Verona

Quando: domenica 24 ottobre, 18.30

Arbitri: Caforio, Terranova, Bartolomeo

In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre in chiaro) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky e canale 54 piattaforma Tivusat)

In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3pmhKcc  

 

QUI VERONA

Alessandro Ramagli (allenatore) - “Forlì è una squadra molto profonda ed esperta con tanti giocatori ultra trentenni, che questo campionato l’hanno giocato e vinto in più occasioni. Una squadra di grande qualità e fisica, anche negli esterni hanno giocatori di taglia e impatto fisico. Una partita molto dura contro una squadra molto solida, che non nasconde le proprie ambizioni fin dall’inizio del campionato; sarà importante trovare tutte le risorse individuali e di squadra per essere competitivi. Sappiamo che dovremo far fronte ad una situazione di emergenza, ma che ormai è abbastanza consolidata. Attingeremo a tutte le nostre risorse tecniche ma soprattutto caratteriali, perché c’è bisogno di portare a casa il risultato dopo che per due volte consecutive ci è sfuggito in trasferta. Sappiamo che sarà una partita durissima, quindi dal punto di vista mentale dovremo essere sempre sul pezzo, saper fare fronte alle giocate dei nostri avversari ma saper anche amministrare i vantaggi che la partita ci darà”.

Lorenzo Penna (giocatore) - “A Cento abbiamo perso in malo modo con un contropiede dopo un tiro libero, all’ultimo secondo. Tutta la squadra si vuole riscattare da quella gara, domenica arriva Forlì e vogliamo fare una buona partita. Anche loro arrivano da una sconfitta, interna contro la Stella Azzurra, è una squadra lunga con giocatori di buona qualità. Bisognerà limitare i pick and roll di Giachetti, però noi dobbiamo prima di tutto guardare in casa nostra, mettendo in campo energia e corsa e limitandoli in tutti gli aspetti”. 

Note - Assente Lorenzo Caroti, che nella giornata di sabato 23 ottobre sarà sottoposto ad artroscopia al polso sinistro. 

Media - Il match sarà trasmesso in diretta su LNP Pass e sui canali Mediasport. Telenuovo (ch 117) proporrà il match in differita lunedì alle 18.00 e alle 21.00.

 

QUI FORLÌ

Sergio Luise (assistente allenatore) - “Verona è una delle squadre che punta ad arrivare in fondo in questa stagione e, anche se siamo solo ad inizio stagione, si può già vedere una chiara fisionomia sia in fase offensiva che in fase difensiva. Proprio in difesa sfruttano bene la fisicità nei lunghi con regole ben chiare, mentre il rientro di Johnson nelle ultime due partite ha portato un’arma in più in attacco”.

Riccardo Bolpin (giocatore) - “Giochiamo contro una squadra attrezzata per fare un campionato di vertice e sappiamo di non dovere abbassare la guardia, anche se il loro inizio di stagione non è stato dei migliori. Ci aspetta una gara molto fisica, nella quale nessuna delle due squadre vorrà concedere nulla all’ avversario: dovremo quindi intrepretare al meglio la partita, cercando di ridurre al minimo le palle perse e facendo molta attenzione in fase difensiva”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta tv su MS Sport (DTT), via satellite su MS Channel ed in streaming su LNP Pass. Durante la partita, ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

A cura di: Guido Cappella - Area Comunicazione LNP  

con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

 

Area Comunicazione e Stampa

Lega Nazionale Pallacanestro

Commenti

PUBBLICITA'