Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Pallacanestro Scandiano - La B femminile anticipa con Fiorenzuola, in C Silver maschile arriva Granarolo

Di Ufficio Stampa Pallacanestro Scandiano

Pagina 1 di 1

02/12/2021

Pallacanestro Scandiano  - La B femminile anticipa con Fiorenzuola, in C Silver maschile arriva Granarolo

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

B FEMMINILE

Poker nel mirino per la B femminile, che scende in campo nell’anticipo casalingo del girone A contro il Fiore Basket Fiorenzuola (venerdì 3/12, ore 21,15). Dopo il largo successo di Borgo Val di Taro, al termine di 40’ dove il risultato non è mai stato in discussione, le biancoblu devono alzare l’asticella per avere la meglio del quintetto piacentino, che all’andata impose il primo stop alla Piatti band (65-58, poi tramutato in 20-0 dal giudice sportivo a causa di un problema di tesseramento). Fedolfi&C. vogliono confermare i loro progressi, portandosi in solitaria al secondo posto.

C SILVER MASCHILE

Se una rondine non fa primavera, lo scopriremo nella sfida che chiude il girone d’andata di C Silver maschile e che mette di fronte l’Emil Gas Scandiano ad una diretta rivale per la salvezza come Granarolo, che si presenta al PalaRegnani (sabato 4/12, ore 18) con tre sconfitte consecutive alle spalle. I padroni di casa, invece, hanno inaugurato nel migliore dei modi, in maniera del tutto inaspettata, il nuovo ciclo con Luca Spaggiari in panchina, ponendo fine alla serie positiva della capolista Correggio con una prova coriacea e di grande intensità, che ha posto fine peraltro al digiuno esterno. La gara odierna ha un solo obiettivo, la continuità, virtù indispensabile per allontanarsi dalla zona calda della graduatoria.

 

Scandiano, 2/12/21

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Scandiano

Pallacanestro Scandiano Emil Gas vs – Granarolo Basket CREI 84 – 73

Di Paolo Paoloni

Pagina 1 di 1

05/12/2021

Pallacanestro Scandiano Emil Gas  vs   – Granarolo Basket  CREI    84 – 73

Matteo Millina

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Pallacanestro Scandiano Emil Gas  vs   – Granarolo Basket  CREI    84 – 73

(19-16; 43-31; 59-49)

Pallacanestro Scandiano Emil Gas  : Astolfi 25, Caiti 6, Di Micco, Fikri, Fontanili 11, Galvan 5, Levinskis 13, Morgotti 10, Taddei 7, Zamparelli 7. All. Spaggiari.

Granarolo Basket CREI : Salicini 2, Drago 7, Poggi 4, Paoloni Lu. 10, Tugnoli 17, Tolomelli 5, Bertacchini 13, Guastaroba 8, Zani 4, Paoloni Lo. 3. All. Millina.

Arbitri  :  L. Resca (Cento), Fabio Ka Kit Wong (Cento)

Brutta CREI , vince Scandiano

Una brutta CREI esce sconfitta dal PalaRegnani di Scandiano in una partita che, a parte i minuti iniziali, ha sempre visto i padroni di casa al comando guidati da un Astolfi in grande spolvero (MVP del match con 25p. e 31 di valutazione). Agli ospiti, a cui non sono bastate le buone prove di Tugnoli, Luca Paoloni e Bertacchini, sono state fatali la giornata storta del reparto lunghi e il dominio a rimbalzo dei padroni di casa (49 rimbalzi a 29, di cui ben 17 offensivi) che ha permesso agli uomini di Spaggiari di avere tante seconde chance che hanno fatto la differenza in una gara dove le percentuali al tiro sono state pressochè identiche.

La CREI, orfana sempre di Pani, Salvardi e Brotza, recupera Salicini dalla distorsione alla caviglia occorsa nella trasferta di Ferrara, mentre l'Emil Gas schiera Fikri (assente a Correggio) ma sconta l'assenza di Belli.

L'avvio della gara della CREI lascia ben sperare Millina e costringe Spaggiari a chiamare timeout (6-9 al 4'). Il minuto fa bene all' Emil Gas che, sfruttando le amnesie difensive degli ospiti, piazza un parziale di 13-2 e si porta sul 19-11 all'8'. Timeout di Millina e seguente 5-0 della CREI che chiude il quarto con 3 lunghezze di svantaggio (19-16).

Anche l'avvio del secondo quarto è favorevole agli ospiti che si riportano in vantaggio al 12' (20-21). Sarà l'ultimo vantaggio ospite: Una tripla di Astolfi e due canestri di Morgotti riallargano la forbice (27-21 al 15'). La CREI ha una fiammata tra il 16' e il 18' con due triple di Drago e un canestro di Tugnoli ma è Astolfi che ad ogni colpo degli ospiti risponde prontamente impedendo il riaggancio (35-31 al 18').

Negli ultimi 2 minuti del primo tempo la CREI non trova la via del canestro e Galvan, Astolfi e Zamparelli portano l'Emil Gas al riposo lungo col vantaggio in doppia cifra (43-31).

All'inizio del terzo periodo l'Emil Gas sembra la squadra che deve recuperare: gli uomini di Spaggiari sono più reattivi e intensi e allargano il divario raggiungendo il +16 dopo 2'30" (51-35 al 22'30"). Tugnoli, Salicini e Luca Paoloni provano a scuotere la CREI e la riportano ad una sola cifra di svantaggio (56-49 al 28'30").

Un gioco da 3 punti di Morgotti fissa il 59-49 di fine terzo quarto.

Ancora una pessima partenza della CREI nel quarto periodo consente all'Emil Gas di scappare al massimo vantaggio del match sulla tripla di Fontanili (73-54 al 35'30"). Millina rinuncia ai pivot, schiera quintetti con Salicini o Tugnoli da pivot e alza la pressione a tutto campo; la mossa ha effetto: la CREI comincia a recuperare palloni e in un amen piazza un parziale di 0-11 (gioco da 3 punti di Bertacchini, tripla di Tugnoli, libero e tripla di Luca Paoloni, libero di Drago) e si riporta a -8 (73-65 al 37'30") riaprendo la partita. Levinskis ferma l'emorragia ma Bertacchini realizza e sulla rimessa dal fondo di Caiti, Tugnoli intercetta il passaggio e realizza il canestro del -7 (76-69 al 38'30") subendo anche fallo da Levinskis. L'ala di Millina fallisce l'aggiuntivo e nell'azione successiva Taddei realizza un jumper di fondamentale importanza che di fatto spegne le speranze di recupero della CREI. Le azioni dell'ultimo minuto servono solo alla definizione del 84-73 con cui si conclude l'incontro.

La CREI chiude il girone di andata con un 2-6 che lascia l'amaro in bocca per svariati motivi: sicuramente la squadra, a parte la partita di Casalecchio, ha dimostrato di potersela giocare con tutti nonostante Millina non sia mai riuscito ad avere la squadra pensata e costruita in estate; di contro il rendimento altalenante di diversi giocatori ha influito sulla possibilità di portare a casa qualche partita alla portata.

La prossima giornata, prima del girone di ritorno, vedrà la CREI impegnata in trasferta contro l'OMEGA Basket, in una sfida di fondamentale importanza per il prosieguo del campionato di entrambe le squadre; l'appuntamento è alla palestra Alutto, sabato 11/12 alle ore 21,00.

 

Paolo Paoloni

Granarolo Basket

Basket Village

Pallacanestro Emil Gas Scandiano - Granarolo Basket 84-73

Di Ufficio Stampa Pallacanestro Scandiano

Pagina 1 di 1

04/12/2021

Pallacanestro Emil  Gas  Scandiano   -  Granarolo Basket  84-73

Giuseppe-Astolfi

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA     

 

Pallacanestro Emil  Gas  Scandiano   -  Granarolo Basket  84-73

PALLACANESTRO SCANDIANO: Astolfi 25, Caiti 6, Di Micco, Fikri, Fontanili 11, Galvan 5, Levinskis 13, Morgotti 10, Taddei 7, Zamparelli 7. All. Spaggiari.

GRANAROLO BASKET: Salicini 2, Drago 7, Poggi 4, Paoloni Lu. 10, Tugnoli 17, Tolomelli 5, Bertacchini 13, Guastaroba 8, Zani 4, Paoloni Lo. 3. All. Millina.

Arbitri: Resca e Wong di Ferrara.

Note: parziali 19-16, 43-31, 59-49.

Seconda vittoria consecutiva per l’Emil Gas Scandiano che, trascinata dai 25 punti di Astolfi, riesce a dare seguito al blitz di Correggio della scorsa settimana. A cadere sotto i colpi dei biancoblu, ancora imbattuti dall’avvento di coach Spaggiari in panchina, è Granarolo, che vede via, via allontanarsi col passare dei minuti gli avversari. Nel prossimo turno l’Emil Gas sarà ospite di Anzola nella prima giornata di ritorno. 

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Scandiano

 

Commenti

PUBBLICITA'