Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Magik Parma – Ottica Amidei Basket Castelfranco 74-61 (20-23; 19-10; 17-16; 18-12)

Di Davide Ceglia

Pagina 1 di 1

05/12/2021

Magik Parma – Ottica Amidei Basket Castelfranco 74-61 (20-23; 19-10; 17-16; 18-12)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Magik Parma – Ottica Amidei Basket Castelfranco 74-61 (20-23; 19-10; 17-16; 18-12)

Magik Parma : Pedron 6, Afolabi, Malinverni N. (Cap.), Chiozza 2, Colonnelli 13, Malinverni L. 3, Paulig 22, Brogio 13, Antozzi 13, Maresca 2. All.: Donadei. Ass.: Quintavalla e Panziroli

Ottica Amidei Basket Castelfranco: La Duca, Di Martino, Mattioli 11, Pizzirani 1, Prampolini 9, Vannini, Del Papa (Cap.) 8, Morotti, Cuzzani 10, Nebili 8, Lanzarini 2, Fratelli 12. All.: Ansaloni. Ass.: Esposito

Arbitri: Fontanili, Stachezzini

MVP: Antozzi (Magik)

Parma – Sconfitta esterna per una Ottica Amidei Castelfranco mai doma. I bianco-verdi non sfigurano in casa della ben più attrezzata Magik Parma. A fine primo quarto gli ospiti sono avanti 20-23, spinti dai punti di Mattioli e Prampolini; Parma replica con Colonnelli, Paulig, Antozzi e Brogio. L’energia di Cuzzani e Nebili in uscita dalla panchina tiene lì i modenesi anche quando concedono un po’ troppa libertà per le giocate ai ducali. Il break di 8-0 castelfranchese vale il -6 della pausa lunga (39-33). Magik, nel secondo tempo, non scappa mai definitivamente e Castelfranco prova a crederci fino all’ultimo. Antozzi è protagonista ad inizio ultimo quarto grazie a canestri ed assist; Fratelli punisce dalla distanza ma Colonnelli chiude la questione con 5 punti consecutivi ad un paio di minuti dalla fine. Mattioli rende meno pesante lo scarto.

 

Davide Ceglia

Addetto alla Comunicazione e Rapporti con la Stampa

 

Molino Grassi Magik Parma – Basket Castelfranco Emilia 74-61

Di Ufficio Stampa Magik Basket Parma

Pagina 1 di 1

07/12/2021

Molino Grassi Magik Parma – Basket Castelfranco Emilia 74-61

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

Molino Grassi Magik Parma – Basket Castelfranco Emilia 74-61

Parziali: 20-23; 39-33; 56-49

Molino Grassi: Pedron 6, Afolabi, Malinverni N., Chiozza 2, Colonnelli 13, Malinverni L. 3, Paulig 22, Brogio 13, Antozzi 13, Maresca 2. All.re: Donadei

Castelfranco: La Duca, Di Martino, Mattioli 11, Pizzirani 1, Prampolini 9, Vannini, Del Papa 8, Morotti, Cuzzani 10, Nebili 8, Lanzarini 2, Fratelli 12. All.re: Ansaloni

Una Molino Grassi Magik non brillantissima riesce comunque a conquistare la sesta vittoria consecutiva imponendosi per 74 a 61 sul Basket Castelfranco Emilia al PalaMagik.

Prestazione certamente non al livello delle ultime uscite per la truppa di Coach Donadei della quale hanno approfittato i giovani modenesi che si sono giocati le proprie carte, rimanendo praticamente in partita sino alle fine al cospetto di una squadra più fisica ed esperta,.

Come una settimana fa con il Basket Project, la Magik “regala” il primo quarto agli avversari che col trio Mattioli-Prampolini-Cuzzani mettono in difficoltà una difesa di casa non certamente irreprensibile. Troppi i 23 punti concessi nei primi 10 minuti a Castelfranco che chiude avanti il primo parziale (20-23), con l’attacco Magik che si affida a Paulig per rimanere in scia.

Malinverni e compagni danno segnali di reazione nel secondo quarto: è una ritrovata intensità difensiva a dare il la al parziale Magik che allunga grazie alle triple di Colonnelli ed al buon lavoro nel pitturato di Brogio. Nel finale di tempo però la Magik concede qualcosa e gli ospiti riescono ad accorciare sino al -6 di metà gara (39-33).

Partita che si fa più ruvida col passare dei minuti e nemmeno nel terzo quarto la Magik riesce a scrollarsi di dosso Castelfranco che approfitta di percentuali non esaltanti dei padroni di casa per restare in partita (56-49).

Si arriva quindi all’ultimo quarto con la partita ancora in bilico: la Magik accelera un attimo e riesce con un paio di iniziative Antozzi e Paulig ad allungare ma dall’altra parte Fratelli non ha intenzione di mollare la presa. A chiudere di fatto la partita ci pensa Colonnelli con un 1vs1 al ferro ed una bomba senza ritmo da 9 metri. Le due squadre non si risparmiano sino alla fine ma la Magik controlla e porta a casa due punti più sofferti di quanto dica il +13 finale (74-61).

Due punti che sono tutti dedicati alla piccola Gaia, neoarrivata in casa Magik: al nostro Capitano Michele ed alla mamma Irene, nostra dirigente, le congratulazioni da parte di tutti noi!

Ora poco tempo (da sfruttare bene) per preparare l’insidiosa trasferta di venerdì prossimo a Novellara.

 

Area Comunicazione e Stampa

Magik Basket Parma

Commenti

PUBBLICITA'