Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Grifo Basket Imola Ciaccio Casa – CMP Global Bologna 70-69 (20-18, 39-36, 52-51)

Di Renato Dalpozzo

Pagina 1 di 1

07/12/2021

Grifo Basket Imola Ciaccio Casa – CMP Global Bologna 70-69 (20-18, 39-36, 52-51)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Grifo Basket Imola Ciaccio Casa – CMP Global Bologna 70-69 (20-18, 39-36, 52-51)

Grifo Basket Imola Ciaccio Casa : Dalpozzo 2, Bergantini, Dall’Osso 13, Bedronici ne, Franchini 2, Murati 4, Orlando, Iori 10, Stanzani 23, Del Vecchio 16. All. Pistello

CMP Global Bologna : Simoni 3, Trepiccioni 10, Tinti M. 13, Valenti 13, Fabbri 17, Malaguti 11, Minerva 2. All Lanzi

Arbitri: Picardo di Bologna e Amatori di Camposanto (Mo)

La Grifo torna alla vittoria, ma che fatica contro un’avversaria forsanche più rimaneggiata di Argenta. Contro una squadra che si è presentata con solo 7 uomini e che si è giocoforza affidata a 40 minuti di zone varie, l’attacco biancoblu è andato spesso in affanno, mostrando quello che sembra il leit motiv dell’anno: forte con le forti, debole con le deboli e incapacità di ammazzare le partite.

Veniamo alla cronaca. Dopo un mese si rivede in campo Dalpozzo che parte subito in quintetto assieme a Murati, Dall’Osso (capitano nell’occasione, per l’assenza di Lanzoni), Stanzani e Del Vecchio. Sono gli ospiti a partire meglio (0-5 dopo un minuto e mezzo). Passa un altro minuto e mezzo e Murati impatta a quota 7. Si procede punto a punto fino all’intervallo. Un disastroso inizio di secondo periodo permette alla CMP un parziale di 13-3, che la parta sul 23-31 quasi a metà periodo. Un 2+1 di Stanzani apre il contro break imolese chiuso poi da 5 filati di Dall’Osso per il 33-31. Si continua punto a punto finché due triple di fila di Stanzani e un canestro di un positivo Iori non danno il +8 alla Ciaccio (52-44 a circa 3 minuti dalla terza sirena). Finita, macché la CMP torna a -1 prima della fine del quarto. L’inerzia è di nuovo in mano agli ospiti che proseguono a segnare fino al 54-60 (parziale di 2-16). Finalmente c’è una reazione che riporta la Ciaccio avanti (61-60) anche se non sfrutta appieno un tecnico e un antisportivo fischiati agli avversari (solo 2 punti dei possibili 9). A 24 secondi dal termine su un canestro di Del Vecchio siamo ancora a +1 (67-66), poi Stanzani fa 2+1 (70-66) a 5 secondi dal termine. Dopo il time out CMP riesce ad andare al tiro da tre con una forzatura che però trova il fondo della retina. Sulla rimessa a un secondo dalla fine Dalpozzo prende la palla e, sulla pressione ospite, la scaglia il più lontano possibile.

 

Renato Dalpozzo

Addetto Comunicazione Grifo basket Imola 1996 ASD

    

Commenti

PUBBLICITA'