Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Polisportiva Stella Rimini vs Basket Russi 76-61

Di Ufficio Stampa Basket Russi

Pagina 1 di 1

07/12/2021

Polisportiva  Stella Rimini   vs   Basket Russi 76-61

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Polisportiva  Stella Rimini   vs   Basket Russi 76-61

Partita dai due volti per il Basket Russi che nei primi due quarti se la gioca ad armi pari sul difficile campo della Stella Rimini, mentre perde completamente la bussola nei secondi due, nei quali rimedia tre antisportivi, due tecnici e l’espulsione di Senni, al rientro dopo un lungo infortunio. Ingaggiare le risse con gli arbitri di solito non porta bene e anche stavolta la regola si è confermata.

Ora però ci attendono tre partite nell’arco di soli 7 giorni, quindi resettiamo e cerchiamo di portare in campo solo energie positive per provare a portare a casa il primo agognato foglio rosa della stagione.

Pol. Stella Rimini VS Basket Russi 76-61

Porcellini 12, Senni 9, Licchetta 9, Samorì M. 8, Campajola 7, Vistoli 6, Cortini 3, Morigi 3, Kertusha, 2, Samorì L. 2, Bergantini, Rinchiuso. All. Tesei

 

Area Comunicazione e Stampa

Basket Russi

Polisportiva Stella Rimini 76 – 61 Basket Club Russi (20 – 16, 37 – 34, 59 – 49)

Di Ufficio Stampa Pol. Stella Rimini

Pagina 1 di 1

04/12/2021

Polisportiva Stella Rimini  76 – 61 Basket Club Russi (20 – 16, 37 – 34, 59 – 49)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA     

 

 

Una vittoria per nulla scontata. Ieri sera è andata in scena una partita spigolosa, per nulla scontata, che ha visto le squadre sempre a contatto, in tutti i sensi. 

Condizioni particolari da ambo i lati: Pol. Stella con solo sette Senior a disposizione si trova costretta ad una difesa tre-due per tutta la gara, mentre Russi in classifica è ancora al palo, ma come sua tradizione ha dimostrato di essere una squadra molto combattiva.

Polisportiva Stella Rimini  76 – 61 Basket Club Russi (20 – 16, 37 – 34, 59 – 49)

Pol. Stella Rimini : Gori 5, Verni 18, Naccari, Pulvirenti 16, Chirizzi 10, Cancellieri, Ferrini 5, Serpieri 13, Curcio ne, Piscaglia, Frisoni, Frattarelli 9. All. Roberto Casoli, Alessandro Polverelli.

Basket Club Russi: Kertusha 2, Bergantini, Cortini 3, Samorì M. 8, Vistoli 6, Rinchiuso, Senni 9, Porcellini 12, Licchetta 9, Samorì L. 2, Morigi 3, Campajola 7. All. Tesei.

La partita

La panchina di Coach Casoli diventa sempre più corta. Oltre a Valerio Accardo, Andrea Naccari e Emanuele Frisoni, ancora alle prese con i problemi fisici, da mercoledì i gialloblù hanno perso anche Stefano Curcio. L’ala riminese ha accusato un risentimento muscolare nell’ultimo allenamento e non si sanno ancora i tempi di recupero.

In casa Stella è importante approcciare alla partita con lucidità e concentrazione, la panchina è corta e i giocatori a disposizione hanno l’obbligo di contingentare le forze. L’inizio è quello giusto, i padroni di casa non sprecano in attacco e stringono le maglie in difesa. Nonostante la combattività ospite, il primo quarto si chiude sul +4.

L’equilibrio regna sovrano. Ad ogni tentativo ospite di ricucire il divario i riminesi rispondono per le rime. Per ben tre volte nel corso dell’incontro ad una tripla di Porcellini risponde immediatamente Davide Pulvirenti con una pesantissima bomba. Che dire, sicuramente un bel duello tra i veterani delle due squadre.

Nella terza frazione è Gianluca Verni a dare la scossa decisiva. Infila 9 punti grazie a penetrazioni acrobatiche che spaccano la difesa ospite. Ne approfitta Davide Pulvirenti che in scioltezza sfida la difesa dai 6 e 75, permettendo alla Stella di entrare nell’ultimo quarto con un vantaggio in doppia cifra.

Nel quarto conclusivo la stanchezza si manifesta permettendo a Russi, che mette un po’ l’incontro in bagarre, di ridurre lo svantaggio. La Stella non perde la testa nonostante manchino le gambe in alcune conclusioni e l’incontro si faccia sempre più fisico. A farne le spese è Riccardo Frattarelli, che prima riceve un colpo al volto, poi spostato a rimbalzo, ricade malamente sul terreno e deve lasciare il campo.

Nel finale è la freddezza in lunetta di Davide Pulvirenti (6 su 6 ai liberi nelle ultime battute) a chiudere la partita. Arriva così una vittoria importante e per nulla scontata per i ragazzi di Coach Casoli, che però si vedono togliere un altro pezzo della scacchiera (Riccardo Frattarelli è già sotto terapia, ci si augura un rientro in tempi brevi).

I numeri della partita

Premio mvp ad ogni ragazzo entrato in campo, una gara per nulla scontata, insidiosa e molto fisica. Quattro giocatori in doppia cifra: Gianluca Verni 18, Davide Pulvirenti 16, Andrea Serpieri 13 e Simone Chirizzi 10 (new entry gialloblù, che dopo l’esordio con Villa, ha dimostrato ancora un volta di dare un importate contributo alla squadra). Si aggiungono anche le gare di Riccardo Frattarelli (9 punti) e Alessandro Gori (5 punti, 13 rimbalzi e 6 assist).

Prossimi appuntamenti

Continua la pazza “settimana” della Stella. Dopo Villa (lunedì) e Russi (venerdì) il prossimo impegno è domenica 5 dicembre a Bologna alle ore 18.30, contro Audace. A seguire sarà la volta del recupero contro Sant’Agata, mercoledì 8 ore 21.20 in casa.

 

Area Comunicazione e Stampa

Polisportiva Stella Rimini

 

Commenti

PUBBLICITA'