Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNB

Fiorenzuola Bees: trasferta infrasettimanale a Lumezzane per riprendere il volo

Di Andrea Fanzini

Pagina 1 di 1

07/12/2021

Fiorenzuola Bees: trasferta infrasettimanale a Lumezzane per riprendere il volo

Foto: Francesca Solari

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Fiorenzuola Bees: trasferta infrasettimanale a Lumezzane per riprendere il volo

Il volo dei Fiorenzuola Bees di coach Gianluigi Galetti riprende in infrasettimanale, nella festività di mercoledì 8 dicembre 2021, con la trasferta sul campo della LuxArm Lumezzane, squadra al momento con una striscia di 3 vittorie e 7 sconfitte nel proprio ruolino di marcia da neopromossa nel girone B di Serie B Old Wild West.

C'è grande voglia di vedere alzata la palla a due, alle ore 18.00, da parte dei gialloblu valdardesi, con capitan Galli e compagni desiderosi di mettersi alle spalle il ko casalingo subito da parte di una delle due regine del campionato, la UEB Gesteco Cividale, per 69-88.

Una partita dove le percentuali non hanno assistito Fiorenzuola, punita oltremodo dal 50% da 2 e dal 43% da 3 di Cividale, dove ha echeggiato il 6/10 da 3 punti di Adrian Chiera e i momenti di genio dei vari Laudoni, Rocchi e Battistini.

In casa Fiorenzuola, sono da segnalare le buone prove da parte di Jonas Bracci e di Umberto Livelli, al pari di un sempre solido Filippini da 16 punti e 5 rimbalzi.

Nel complesso, tuttavia, una gara persa in modo netto ma senza scalfire l'entusiasmo dei Fiorenzuola Bees, pronti ad affrontare il trittico di gare che precede il Natale contro Lumezzane, Bologna Basket 2016 e Falconstar Monfalcone.

La LuxArm Lumezzane è squadra con grande entusiasmo derivante dalla promozione in Serie B Old Wild West, e sta battagliando in modo gagliardo nella parte destra della classifica del Girone B.

Gli uomini di coach Saputo hanno messo uno scalpo di assoluto valore sui muri del proprio PalaSport, sorpassando ormai 10 giorni fa la corazzata Mestre e costringendola all'unica resa stagionale per 83-71, in una gara dominata da Mastrangelo e Scalzi (37 punti in combinata) dove i rossoblu hanno letteralmente eruttato nei primi 20 minuti di gioco scavando un clamoroso 51-30 di parziale. 

Lumezzane è in gran forma e desiderosa di riscatto proprio come i Fiorenzuola Bees, dopo il ko al fotofinish dell'ultimo weekend ospiti di Falconstar Monfalcone (62-60 il finale); la squadra bresciana ha un'organizzazione difensiva di tutto rispetto, con le gare che vengono spesso portate nella direzione dei pochi possessi medi per ciascuna compagine.

Sono 64,5 i punti di media della LuxArm Lumezzane, squadra al momento in viaggio con il 45% da 2 punti e il 28% da 3 punti, con il duo Mastangelo - Scalzi in doppia cifra di media coadiuvati dalle buone percentuali di Dilas (8,9 punti di media) e Fossati (7,7 pti).

Una sfida tra due squadre con grande entusiasmo fin da inizio stagione: i Fiorenzuola Bees vogliono tornare a pungere e voltare pagina dopo l'ultimo weekend.

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Fiorenzuola 1972

Andrea Fanzini

 

 

 

Lux Arm Virtus Lumezzane vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 91-68

Di Andrea Fanzini

Pagina 1 di 1

08/12/2021

Lux Arm Virtus Lumezzane vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 91-68

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

11° Giornata Campionato Serie B Old Wild West - Girone B

Lux Arm Virtus Lumezzane vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 91-68

(27-23; 59-38; 81-54)

Virtus Lumezzane:Fossati 2; Borghetti 11; Agostini 11; Dalcò 2; Fend; Bordone; Ciaramella 15; Mastrangelo 21; Strautmanis 6; Scanzi 15; Dilas 6; Origlia 2.All. Saputo

Fiorenzuola Bees: Galli, Bracci; Rubbini 20; Alibegovic 12; Livelli 14; Filippini 9; Avonto 2; Superina; Cipriani 6; Bussolo; Ricci 5; Jovanovic ne. All. Galetti

Arbitri: Farneti da Quartu Sant'Elena (CA) e Zara da Oristano (OR)

Note: Fallo tecnico a coach Galetti (F) al 13' - Fallo antisportivo a Stautmanis (L) al 32' - Fallo tecnico a Cipriani (F) al 35'

Per il turno infrasettimanale di Serie B Old Wild West Girone B, i Fiorenzuola Bees di coach Gianluigi Galetti sono ospiti della trasferta bresciana contro Lux Arm Virtus Lumezzane.

Coach Galetti conferma la fiducia al giovane Avonto in quintetto titolare, con la partita che inizia subito a marce alte per entrambe le squadre. 

Le accelerazioni di Alibegovic e Rubbini consegnano il primo mini-gap dell'incontro al 3' (7-12), ma Lumezzane è ispirata e con la tripla di Mastrangelo sullo scarico impatta sul 12-12 al 4'.

Grandina triple la squadra di Saputo con Scanzi e Ciaramella, mentre in casa Fiorenzuola è Filippini ad iniziare a fare la voce grossa nel pitturato. 18-16 al 6'.

Avonto con il jumper dalla media distanza in arresto riporta avanti i Bees al 7', ma Lumezzane è on fire da 3 punti e con un 5/7 dall'arco chiude il primo parziale sul 27-23.

Scanzi e Borghetti combinano in contropiede consegnando il +8 alla squadra di coach Saputo al 12' (31-23), poi Mastrangelo entra in doppia cifra personale. Lumezzane allunga sul 36-24 costringendo coach Galetti al timeout al 14'.

Al rientro in campo dagli spogliatoi è un Ciaramella show, con il N°8 che realizza 7 punti in un amen sfruttando anche le maglie difensive di Lumezzane strettissime. E' 43-26 per i padroni di casa, con altro timeout di Fiorenzuola in un parziale da 16-3 per la Lux Arm dopo 5 minuti.

Rubbini prova a scuotere i Fiorenzuola Bees nonostante un gap importante, collezionando 9 punti consecutivi per il 47-35 al 17', ma Scanzi e Mastrangelo collezionano un altro break improvviso da 8-0 e danno uno schiaffo forte a Pallacanestro Fiorenzuola 1972. 55-35 al 19'.

La tripla sulla sirena ancora di Mastrangelo porta agli archivi un primo tempo da 59-38 per i padroni di casa, con un clamoroso 63% dal campo e 9/15 da 3 punti.

Al rientro in campo dagli spogliatoi la musica non sembra mutare, con Lumezzane che scava un gap da 9-6 nei primi 4 minuti di gioco portandosi sul 66-44 grazie a Scanzi e Ciaramella.

Origlia in terzo tempo ritardato consegna il massimo vantaggio alla Virtus Lumezzane al 28' sul 76-47, mentre in casa Fiorenzuola Rubbini sigla 7 punti consecutivi per il 78-54.

A fine terzo parziale la partita sembra abbondantemente indirizzata in terra bresciana, con la tripla di Agostini per l'81-54.

Con un moto d'orgoglio i Fiorenzuola Bees aggrediscono l'inizio dell'ultimo parziale con Alibegovic (81-61 al 32'), ma la partita è già abbondantemente agli archivi.

In pieno garbage time, finisce 91-68 per la squadra di casa.

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Fiorenzuola 1972

Andrea Fanzini

Commenti

PUBBLICITA'