Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Serie A

Pall. Reggiana a Trieste : le parole di coach Caja alla vigilia della sfida

Di Davide Draghi

Pagina 1 di 1

15/01/2022

Pall. Reggiana a Trieste : le parole di coach Caja alla vigilia della sfida

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Pallacanestro Reggiana Unahotels  a Trieste, Caja: "Ho detto ai ragazzi che dobbiamo cambiare registro in difesa"

Prosegue il campionato della UNAHOTELS Reggio Emilia, che concluderà domani sera a Trieste il suo girone d’andata, affrontando alle 20:45 (diretta RAI Sport HD) i padroni di casa dell’Allianz. 

Queste le parole di coach Caja alla vigilia della sfida: “Trieste è tra le sorprese di questo campionato: sono sempre stati sopra il 50% di vittorie e sono reduci da un’ottima prestazione pur senza Fernandez e Banks. Hanno un grande talento offensivo e questo implica per noi un cambio di registro a livello difensivo rispetto alle ultime gare, dove abbiamo concesso troppo. Ho parlato ai ragazzi dicendo loro che ognuno deve assumersi maggiori responsabilità nella propria metà campo e pensare meno all’attacco. Abbiamo un leader come Cinciarini che deve darci l’esempio e gli altri devono seguirlo. Sarà una partita da vincere sporcandosi le mani e piegando le gambe. Questo vale per Trieste, ma in generale per tutto il prosieguo della stagione. Se capiremo questo, allora le prestazioni positive arriveranno di conseguenza. Siamo senza Candi, è vero, ma abbiamo giocatori a sufficienza per sopperire a questa mancanza e ripeto, mai come in questo caso più che del talento e delle giocate, abbiamo bisogno di voglia ed applicazione difensiva”. 

 

Davide Draghi

Responsabile Comunicazione

Pallacanestro Reggiana Srl 

I 29 punti di Olisevicius guidano la Unahotels nella vittoria al supplementare sul parquet dell’Allianz Trieste

Di Ufficio Stampa LBA

Pagina 1 di 1

16/01/2022

I 29 punti di Olisevicius guidano la Unahotels  nella vittoria al supplementare sul parquet dell’Allianz Trieste

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

 

Adrian Banks sbaglia nel finale il tiro che avrebbe portato il match al secondo overtime

I 29 punti di Olisevicius guidano la UNAHOTELS nella vittoria al supplementare sul parquet dell’Allianz Trieste

La UNAHOTELS Reggio Emilia torna al successo superando l’Allianz Trieste dopo un tempo supplementare. Domina l’equilibrio nel primo periodo, con Strautins (9 punti) e Diouf che si fanno valere in uscita dalla panchina e il pick and roll Davis (14 punti) - Delia (con la compartecipazione di Grazulis) che tiene i giuliani aggrappati agli avversari dopo 10’ (17-18). Successivamente, Crawford (10 punti) e Olisevicius (29 punti) provano a fare la differenza in contropiede ma l’Allianz resta saldamente in partita, affidandosi ai letali tagli di Grazulis (13 punti e 6 rimbalzi) e al tiro di Campogrande (8 punti) e Cavaliero (9 punti). Al termine del secondo quarto, i giuliani piazzano il primo vero allungo nel punteggio, sfruttando alcuni errori dalla lunetta della UNAHOTELS e il solito asse Davis-Delia (14 punti e 9 rimbalzi). Una penetrazione fulminante del play americano sigilla la metà iniziale di partita sul 40-33.

Nella ripresa, Reggio Emilia ricuce subito sul 43-41 trascinata da un super Olisevicius ben innescato da Cinciarini (10 punti e 6 assist). Dall’altra parte, tuttavia, Banks (14 punti) inizia a prendersi le luci della ribalta e il suo talento apre spazio per Grazulis e i primi squilli di Mian (11 punti) nel tiro da lontano (55-48 dopo 30’).

La fuga di Trieste prosegue anche in avvio di ultimo periodo grazie al cecchino Cavaliero e alla sua bomba del +11. Gli emiliani però trovano nuove risorse in Thompson da oltre l’arco ed Hopkins (12 punti e 10 rimbalzi) sotto canestro, firmando così un controparziale di 0-12 concluso dalla bomba del sorpasso di Olisevicius (59-60). Un immediato timeout chiamato dal rientrante coach Ciani ferma subito l’impasse e un paio di accelerazioni di Davis aprono spazio per la bomba del 66-63 di Grazulis. Entrando nei minuti conclusivi della sfida, l’Allianz approfitta del ritorno sul parquet di Banks e Davis per riallungare sul +4. Successivamente, ancora Olisevicius e una rubata di Crawford sorprendono Trieste, impattando così a quota 70. Gli ultimi possessi dei regolamentari non vanno a buon fine né da una parte né dall’altra (precisamente da Davis prima e Hopkins poi) e la sfida si porta quindi all’overtime.

Durante il tempo supplementare, sono i tiri da lontano di Olisevicius, Crawford, Hopkins e l’ultimo di Cinciarini a girare quasi definitivamente l’inerzia a favore della UNAHOTELS. Scivolata sotto 77-84 a 64” dal termine, le accelerazioni di Davis (che hanno fruttato un 3/4 ai tiri liberi) e una bomba di Mian rimettono però tutto ancora in discussione. Tre errori dalla lunetta tra Johnson e Strautins consegnano così a Banks il pallone per mandare il match al secondo extra-time ma il suo tiro dalla media si spegne sul primo ferro. Finisce 83-85.

 

Area Comunicazione e Stampa

LBA

Pallacanestro Reggiana - Nota della Societa' su Leonardo Candi

Di Davide Draghi

Pagina 1 di 1

14/01/2022

Pallacanestro Reggiana   - Nota della Societa' su Leonardo Candi

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Pallacanestro Reggiana   - Nota della Societa' su Leonardo Candi

 

Pallacanestro Reggiana comunica che l’atleta Leonardo Candi ha subito un infortunio alla caviglia sinistra occorso durante l’allenamento odierno. 

Gli esami strumentali hanno diagnosticato una lesione capsulare della caviglia sinistra: l’atleta verrà rivalutato dallo staff medico tra 7 giorni. 

 

Davide Draghi

Responsabile Comunicazione

Pallacanestro Reggiana Srl 

Commenti

PUBBLICITA'