Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Dilettanti

L'attività slitterà di altre due settimane? Pare di sì!

Di Mirco Mariotti

Pagina 1 di 1

16/01/2022

L'attività slitterà di altre due settimane? Pare di sì!

Nelle prossime ore la FIGC CRER, salvo sorprese, ufficializzerà l'ulteriore slittamento di due settimane dell'attività calcistica dalla Promozione alla 3a Categoria, compresi tutti i campionati giovanili regionali e provinciali. La situazione pandemica ed il ritardo sull'attivazione del nuovo "return to play" (manca solo l'appovrazione del Ministero della Salute, ma c'è già l'ok per procedere, nda), sono le cause principali di questo ulteriore ritardo. Per cui si ripartirà il 26/27 febbraio 2022. Dal 13 al 23 febbraio verranno disputati gli eventuali recuperi. I campionati dovrebbero terminare attorno al 15 maggio, con la possibilità di recuperare ulteriori partite nella settimana pasquale. I play off ed i play out si dovrebbero disputare tutti in gara secca.
Di conseguenza, anche gli allenamenti (e tutti i tornei giovanili) verranno fortemente sconsigliati (ma non vietati) fino al 30 gennaio 2022, con le amichevoli che si potranno disputare dal giorno successivo. Tutti dovranno avere il Green Pass, rafforzato o meno a seconda del ruolo da tesserato, e la capienza del pubblico sarà del 50% con obbligo di indossare la mascherina FFP2.

Per quanto riguarda l'Eccellenza (riunione in videocall svoltasi mercoledì), il girone A ripartirà il 30 gennaio, i gironi B e C il 6 febbraio, con i campionati che termineranno il 24 aprile. La Serie D valuterà la quantità di recuperi che salteranno entro mercoledì prossimo per decidere come comportarsi.

Commenti

PUBBLICITA'