Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Naz.li Maschile | Serie B1/M

WiMORE Energy Parma: Il bilancio del direttore sportivo Alessandro Grossi

sulla prima parte di stagione della WiMORE Energy Parma

Di Marco Bernardini

Pagina 1 di 2

18/01/2022

WiMORE Energy Parma: Il bilancio del direttore sportivo Alessandro Grossi

                                                                                                                                                                                                                  Seguici su Facebook : VOLLEY EMILIAROMAGNA

Il bilancio del direttore sportivo Alessandro Grossi sulla prima parte di stagione della WiMORE Energy Parma

GROSSI: “BILANCIO POSITIVO MA POSSIAMO ANCORA CRESCERE”

il bilancio del direttore sportivo Alessandro Grossi sulla prima parte di stagione della WiMORE Energy Parma, impegnata nel campionato nazionale di Serie B maschile.

Il direttore sportivo della WiMORE Energy Parma commenta la prima parte di stagione in Serie B. “I ragazzi hanno risposto bene in campo, ci sono margini in tutti i fondamentali“

In attesa delle decisioni della Fipav sulla ripresa dei campionati nazionali di Serie B, la WiMORE Energy Parma, attualmente al secondo posto nel girone E alle spalle della capolista Stadium Mirandola, continua a lavorare in sala pesi e in palestra agli ordini del nuovo coach Davide Zanichelli che, coadiuvato dal vice Matteo Meli, avrà il compito di guidare la squadra in questa seconda parte di stagione. La prima metà si è chiusa con uno score di sette vittorie e l’imbattibilità interna al PalaRaschi e tre sole sconfitte, due delle quali al tie-break in casa di San Martino e Ravenna. La doppia gestione di Levoni prima e Raho poi vale momentaneamente, al netto dei recuperi, un piazzamento in zona play-off, a cui accederanno le prime due classificate di ciascun raggruppamento. E’ tempo, quindi, di bilanci provvisori da parte del direttore sportivo della WiMORE Energy Parma, Alessandro Grossi, soddisfatto per il rendimento della rosa. “Per ora tutto sta andando bene, abbiamo fatto una prima parte di stagione positiva nonostante un po’ di scombussolamento a causa del cambio d’allenatore che non era preventivato. I ragazzi hanno risposto bene in campo, è un gruppo totalmente nuovo che si doveva conoscere e ci sono ancora tanti aspetti del gioco che si stanno amalgamando e alcuni che stiamo costruendo un passo alla volta”.

Quali sono le prospettive nel girone di ritorno con Zanichelli in panchina?

“Il Giga (Zanichelli) è un allenatore che non ha bisogno di presentazioni, è molto capace e contiamo che dia un abbrivio alla squadra per il girone di ritorno. Ma non ci possiamo lamentare del lavoro svolto inizialmente da Levoni che ha raccolto ottimi risultati nelle prime partite e poi da Alberto Raho che ha guidato ottimamente la squadra nelle sei gare in cui è stato in panchina e che tengo veramente tanto a ringraziare per il lavoro fatto e l’impegno che ha dovuto sostenere in questo periodo, tra la Serie C, le giovanili e i suoi ruoli dirigenziali all’interno dell’Energy sommati all’incarico di allenatore in Serie B che già da solo è molto importante. Alberto ha fatto due mesi di super lavoro e tutti noi lo vogliamo ringraziare”.

Commenti

PUBBLICITA'