Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNC

Francesco Francia Pallacanestro vs Pol. Arena Montecchio 84 – 91 (22-29, 41-50, 55-75)

Di Ufficio Stampa Francesco Francia Basket Zola Predosa

Pagina 1 di 1

16/05/2022

Francesco Francia Pallacanestro  vs Pol. Arena Montecchio  84 – 91 (22-29, 41-50, 55-75)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Francesco Francia Pallacanestro  vs Pol. Arena Montecchio  84 – 91 (22-29, 41-50, 55-75)

Francesco Francia Pallacanestro: Giuliani 20, Errera 18, Bavieri 14, Folli 12, Almeoni 9, Biello 6, Bianchi 5, Penna, Bianchini, Brunetti, Degregori, Messina. All. Cavicchi, Vice Gatti

Pol. Arena Montecchio : Vecchi 22, Riccò 15, Illari 12, Perazzi 11, Sinisi 9, Casu 8, Montanari 5, Colla 4, Basso 3, Negri 2, Piccinini. All Cavalieri, Vice Ghezzi

Arbitri: Romanello C. e Ronda P.

Dopo solo 19 giorni F.Francia e Pol. L’Arena si affrontano di nuovo, sempre al PalaVenturi, nella seconda giornata dei play out di C Gold. Nella prima partita Montecchio ha sconfitto in casa Castel S.Pietro ed è ora appaiata a Zola a quota 6 punti. Rispetto alla gara del 23 aprile Preven recupera qualche giocatore ed è sicuramente (o almeno pensa di esserlo) più competitiva rispetto a quel –19 subìto.

Montecchio però è una squadra in salute, in serie positiva da quattro gare e qualcosa vorrà pur dire. Nel quintetto iniziale c’è anche Errera, nonostante l’espulsione rimediata nell’ultimo turno di regular season, ed è determinante nel primo quarto, con i dieci punti messi a referto, nel consentire ai locali ci di rimanere in scia fino alle battute finali, quando la tripla di Montanari e il canestro sulla sirena di Vecchi scavano un piccolo solco.

Zola cerca subito di tornare in contatto e ci riesce con Folli e Giuliani; Montecchio però punisce ogni  distrazione con delle triple messe a segno da chiunque entri in campo e all’intervallo lungo sono nove i punti che dividono le contendenti.

Al rientro gli ospiti ricominciano da dove avevano finito e con due triple di Illari e Sinisi volano sul +15: Preven non chiude bene sugli esterni e serpeggia anche un po’ di scoramento nel vedere che ogni sbavatura viene punita e – all’opposto – le palle che riesce a recuperare non sempre vengono trasformate in punti.

La F.Francia sprofonda a –21 sulla tripla di Vecchi prima che Bavieri, a sua volta con una tripla e un libero, e Giuliani – che con un arresto e tiro porta a 12 il suo bottino personale – fermino l’emorragia. 

Il –20 segnato dal tabellone con ancora dieci minuti da giocare è impietoso ed eccessivo per quello che si è visto. Devono pensarlo anche i giocatori locali che mettono sul parquet tutto il loro orgoglio. Difendono meglio sul perimetro e le percentuali di Montecchio calano di conseguenza; Almeoni si ricorda di essere un ottimo tiratore e mette cinque punti prima di uscire per falli, passando il testimone a Bavieri e Giuliani che, rispettivamente con sette e otto punti, trascinano la squadra a un –7 insperato considerando che a cinque minuti dalla sirena – nonostante i nostri sforzi – i punti da recuperare erano ancora 22.

Montecchio vince e passa in testa con otto punti ed è quasi salva, per Preven la seconda possibilità è Domenica 15 a Castel S.Pietro, riprendendo da questi ultimi dieci minuti, ma non sarà certo una passeggiata.

 

Area Comunicazione e Stampa

Francesco Francia Pallacanestro

 

Commenti

PUBBLICITA'