Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Nuoto

Master Garden, super prova in acque libere

Al Campionato del Mondo Oceanman di Cattolica 2° posto assoluto per Alessio Spelonchi; diverse vittorie di categoria e ottimi piazzamenti anche per gli altri atleti della Polisportiva

Di Ufficio Stampa Garden - Matteo Ortalli

Pagina 1 di 1

30/05/2022

Master Garden, super prova in acque libere

Spelonchi sul podio (primo a sinistra)

Prima uscita stagionale in acque libere per i Master del Gardene subito ottime prestazioni con il prestigioso 2° posto assoluto di Alessio Spelonchinella tappa italiana del Campionato del Mondo Oceanman di Cattolica.

Nella gara disputata domenica, gli atleti della Polisportiva riminese, allenati da Alessandro Fuzzi, Davide Delucca e Gianlorenzo Parmigiani, si sono dimostrati all'altezza di questo importantissimo evento mondiale che per il secondo anno di fila è stato organizzato nella Regina.
Sugli scudi Alessio Spelonchi giunto secondo assoluto e primo nella sua categoria nei 5000 metrial termine di una prova entusiasmante che ha messo a dura prova i concorrenti.
Alessio, che da quest'anno veste la maglia del Garden, ha subito dato dimostrazione del suo enorme potenziale e ora si potrà concentrare sui prossimi impegni: i Campionati Regionali a Riccione del 19 giugno e i Nazionali di luglio a Piombino
Oltre alla bella prova sui 5km, nel pomeriggio Spelonchi insieme ad Alessandro Gadani e Luca Di Iacovoha dominato la staffetta 3 x 500.
Ma gli ottimi risultati per i ragazzi del Garden non si fermano qua. 
Vittoria di categoria anche per Monica Battelli sui 5000 giunta tra le primissime a livello assoluto: seconda piazza per Eleonora Tagliaventisui 5000 di categoria e 3° posto per Sara Canestrini sempre sui 5000 in 1'28"35,49° assoluta e 6° Cecilia Pieri.
Quarto posto assoluto per Matteo Proiettie secondo nella sua categoria, 3° di categoria per Manuel Gatteie 6° assoluto.
Discreti piazzamenti di categoria per Marco Sarti 21°, Davide Cupioli 57°, Danilo Veschi 66°, Gianluca Marucci 74° assoluto e 15° di categoria.
Una citazione particolare per Andrea Cappelletti12° di categoria nella distanza dei 10.000: per lui una bella soddisfazione all’esordio in una distanza cosi impegnativa e conclusa in modo esemplare.

Commenti

PUBBLICITA'