Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Giovanili

Finale Nazionale Under 17 Maschile Eccellenza - Trofeo Claudio Monti

Tabellini e cronache degli spareggi. Domani i Quarti

Di Ufficio Stampa FIP

Pagina 1 di 1

24/06/2022

Finale Nazionale Under 17 Maschile  Eccellenza - Trofeo Claudio Monti

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA  

 

Finale Nazionale Under 17 Maschile  Eccellenza - Trofeo Claudio Monti, tabellini e cronache degli spareggi. Domani i Quarti  

Si sono giocati oggi gli spareggi della Finale Nazionale Under 17 Eccellenza - Trofeo Claudio Monti (Mantova, 20-26 giugno): Domani sono in programma i Quarti di finale, poi nel weekend semifinali e finali.

Tutte le partite sono trasmesse sui canali federali, Twitch e YouTube, ai seguenti link:

Twitch: www.twitch.tv/italbasketofficial

Youtube: www.youtube.com/c/fipbasketv

Il programma dei quarti di finale (24 giugno)

Ore 11.30 Pallacanestro Varese-Reyer Venezia (PalaSguaitzer, Twitch)

Ore 14.00 Fulgor Fidenza-Orange1 Bassano (PalaSguaitzer, Twitch)

Ore 16.30 Universo Treviso-Viaggiator Goloso Cantù (PalaSguaitzer, Twitch)

Ore 19.00 Stella Azzurra Roma-Firenze Academy (PalaSguaitzer, Twitch)

Gli spareggi (23 giugno)

Scaligera Verona-Fulgor Fidenza 59-60

Universo Treviso-Olimpia Roma 88-60

Oneteam Forlì-Umana Reyer Venezia 66-67

Virtus Roseto-Firenze Academy 62-71

Cronache e tabellini

Scaligera Verona-Fulgor Fidenza 59-60 (21-10, 12-13, 7-19, 19-18)

Fidenza strappa in rimonta il pass per i quarti di finale. Vittoria in volata per la Fulgor nel match contro una Tezenis Verona penalizzata dal 45% in lunetta. Gara dai due volti con la partenza sprint di Airhenbuwa (11 punti nei primi 7') che favorisce l'allungo iniziale degli scaligeri (7-18 all'8'). Massimo vantaggio Tezenis il più 13 di metà secondo quarto, ma la Fulgor riduce il gap (21-27 al 18') nonostante il 7/18 in lunetta a metà gara. Dopo l'intervallo lungo però sale in cattedra Gabriele Miaschi, autore di 17 punti nel secondo tempo, che con una fiammata da 7 punti consecutivi ricuce lo strappo: sorpasso emiliano sul 42-40 del 30' con capitan Ramponi (10 assist). Ancora vantaggi veronesi nel quarto periodo (48-46 al 36'), ma le incursioni al ferro di Miaschi sono incontenibili per una Tezenis che paga l'uscita per falli di Airhenbuwa. Un'accellerazione vincente del numero 43 decide il match dopo la tripla del 58-56 di Ceffoli a 50” dal termine.

Scaligera Verona: Mazzoli 4, Morati 5, Ceffoli 6, Bertoncin 9, Airhienbuwa 18, Brancaccio 4, Farinati, Vinco, Filippino 6, Cornale, Romani, Righetti 7. All. Guadagnini.

Fulgor Fidenza: Ramponi 17, Miaschi G. 26, Miaschi E. 7, Barsotti 2, Fainke 3, De Simone, Casu, Marchesani, Akiliu, Ranieri, Bojang 5, Trevisan. All. Braidotti.

Arbitri: Agnese, Caneva.

Universo Treviso-Olimpia Roma 88-60 (14-21, 26-15, 21-10, 27-14)

Treviso supera l'ostacolo Olimpia Roma e prosegue il cammino alle finali nazionali di Mantova. La Nutribullet carbura alla distanza grazie alle accelerazioni dell'esplosivo Torresani (8/14 al tiro, 6 rimbalzi e 4 recuperi), ribaltando l'inerzia iniziale favorevole alla squadra di Pistorio (14-21 al 10', 28-34 al 16'). La zona capitolina toglie inizialmente ritmo balistico ai veneti, che alzano il ritmo con la duttilità di De Marchi (5/10 dal campo e 10 rimbalzi). Dopo il 41-36 del 20' Treviso trova le misure dal perimetro e centra il bersaglio grosso con Tadiotto e Pellizzari, mentre l'Olimpia paga la giornata no dei tiratori (5/20 da 3) e fatica a trovare alternative al fatturato interno di Marzio. Fuga decisiva a suon di triple per la Nutribullet, che allunga dall'arco fino al 67-48 del 32' e poi amministra con sicurezza nel finale.

Universo Treviso: Tadiotto 11, Pellizzari 11, Torresani 23, De Marchi 15, Martin 4, Spinazzè 6, Boscariol, Gecchele, Santucci, Prai 10, Marostica, Guidolin 8. All. Basso.

Olimpia Roma: Antonelli 3, Liberati 8, Di Marzio 16, Longo 7, Cellini 10, Lombardo 3, Huber 5, Conti, Garofalo, Stramandino, Paluzzi 8, Graziani. All. Pisorio.

Arbitri: Giunta, Marconetti.

One Team Forlì-Reyer Venezia 66-67 (21-18, 12-11, 16-22, 17-16)

Venezia piega in volata Forlì conquistando il pass per le Final Eight. Gara palpitante e combattutissima con l'OneTeam che comanda in avvio (18-21 al 10') grazie alle sospensioni di Borciu; inerzia forlivese nel primo tempo anche se Venezia tiene la scia ricucendo fino a meno 1 prima della tripla di Borciu che fissa il punteggio sul 29-33 della pausa lunga. Ma la Reyer cambia faccia dopo l'intervallo con la mente Barbero (9 rimbalzi e 7 assist) che innesca il braccio armato Iannuzzi (9/19 al tiro e 17 punti nella ripresa). Sette punti in fila dell'esterno orogranata pareggiano il match (38-38 al 26'), sorpasso Umana sul finire del terzo quarto (51-49 al 30') con i secondi tiri raccolti sotto il ferro romagnolo che danno gas alla squadra di Buffo (62-56 al 38'). Finale thrilling con un doppio 2+1 di Munari che pareggia sul 64 pari a 58” dal termine; decisiva la tripla di Iannuzzi a meno 40”, l'assalto finale di Forlì è vincente col jumper di Lombini che va a segno, ma il piede dell'esterno forlivese è sulla linea dei 6,75 e il canestro viene convalidato da 2.

One Team Basket Forlì: Borciu 14, Casadei 9, Pulito 4, Munari 27, Lombini 3, Errede, Sanviti, Pinza 9, Fini, Ercolani, Mustapha, Giosa. All. Gandolfi.

Reyer Venezia: Natale 5, Presutto 7, Iannuzzi 25, Zanchetta 4, Barbero 8, Pieropan, Eramo, Gattel 11, Ojog 2, Dalla Francesca, Beltrami 5, Ferreri. All. Buffo.

Arbitri: De Giorgio, Lilli.

Virtus Roseto-Firenze Academy 62-71 (18-12, 17-18, 10-23, 17-18)

Firenze supera Roseto e completa il quadro delle protagoniste delle Final Eight. Terza vittoria su 4 di una terza classificata nel programma della prima giornata di “elimination games”. L'Academy regola alla distanza una Virtus che perde smalto dopo il buon abbrivio (12-18 al 10'). La super prova del duo Pinarelli (11/16 al tiro e 13 rimbalzi)-Baldasseroni (11/25 dal campo e 5 assist) accende il motore dell'attacco toscano, che dopo il 30-35 di metà gara ribalta progressivamente l'inerzia del match. Subito vantaggi Academy nel terzo quarto (40-38 al 23') allungando nel finale di tempo fino al 50-43 del 30'. Roseto tiene la scia con Maiga fno al 62-64 del 37', ma una tripla di Baldasseroni dà il via al parziale personale di 7-0 dell'esterno toscano che regala all'Academy il pass per i quarti.

Virtus Roseto: Maiga 17, Caprara 18, Haidara 4, Minac, Dervishi 13, Mastrototaro 4, Di Tecco, Tommarelli 4, Laraia, Valentini 2, Rita, Marcucci. All. Rossi.

Firenze Academy: Degl’Innocenti 2, Ricci 1, Baldasseroni 27, Simoni 3, Pinarelli 29, Bomboni, Banchetti 4, Fabrizi, Miletic, Mattichecchia 3, Mariani 2, Cortiguera. All. Baccetti.

Arbitri: Rezzoagli, Tognazzo.

La situazione dopo la terza giornata

GIRONE A

Prima giornata (20 giugno)

Pallacanestro Varese-Scaligera Verona 69-47

Stamura Ancona-Olimpia Roma 70-77

Seconda giornata (21 giugno)

Pallacanestro Varese-Stamura Ancona 63-55

Scaligera Verona-Olimpia Roma 64-63

Terza giornata (22 giugno)

Pallacanestro Varese-Olimpia Roma 98-45

Scaligera Verona-Stamura Ancona 56-53

Classifica: Pallacanestro Varese 6; Scaligera Verona 4; Olimpia Roma 2; Stamura Ancona 0

GIRONE B

Prima giornata (20 giugno)

Stella Azzurra-Universo Treviso 57-46

Fulgor Fidenza-Dinamo Sassari 89-61

Seconda giornata (21 giugno)

Stella Azzurra-Dinamo Sassari 77-24

Universo Treviso-Fulgor Fidenza 72-65

Terza giornata (22 giugno)

Stella Azzurra-Fulgor Fidenza 78-26

Universo Treviso-Dinamo Sassari 69-65

Classifica: Stella Azzurra 6; Universo Treviso 4; Fulgor Fidenza 2; Dinamo Sassari 0

GIRONE C

Prima giornata (20 giugno)

Orange1 Bassano-One Team Forlì 82-66

Firenze Academy-Svincolati Milazzo 72-55

Seconda giornata (21 giugno)

Orange1 Bassano-Svincolati Milazzo 74-53

Firenze Academy-One Team Forlì 52-67

Terza giornata (22 giugno)

Orange1 Bassano-Firenze Academy 77-59

Svincolati Milazzo-One Team Forlì 51-70

Classifica: Orange1 Bassano 6; One Team Forlì 4; Firenze Academy 2; Svincolati Milazzo 0

GIRONE D

Prima giornata (20 giugno)

Derthona Basket-Viaggiator Goloso Cantù 57-76

Reyer Venezia-Virtus Roseto 67-77

Seconda giornata (21 giugno)

Viaggiator Goloso Cantù-Reyer Venezia 76-63

Virtus Roseto-Derthona 62-54

Terza giornata (22 giugno)

Viaggiator Goloso Cantù-Virtus Roseto 62-52

Reyer Venezia-Derthona 69-58

Classifica: Viaggiator Goloso Cantù 6; Virtus Roseto 4; Reyer Venezia 2; Derthona Basket 0

La prima giornata

Girone A

Pallacanestro Varese-Scaligera Verona 69-47 (16-12, 15-10, 18-14, 20-11)

Pallacanestro Varese: Bosso 6, Frangos 10, Guimdo 11, Bottelli 12, Zhao 17, Bortoli 1, Belotti 2, Dall’Omo 6, Goffi, Golino 2, Coppa, Mele 2. All. Bizzozi.

Scaligera Verona: Mazzoli 11, Morati 12, Ceffoli, Bertoncin, Airhienbuwa 7, Brancaccio 2, Filippino, Farinati 2, Vinco 4, Marchesini, Cornale 6, Righetti 3. All. Guadagnini.

Arbitri: Caneva, Bragagnolo.

Stamura Ancona-Olimpia Roma 70-77 (19-19, 14-14, 17-19, 20-25)

Stamura Ancona: Virgili 12, Piccionne 13, Tamboura 9, Bora, Paoletti 21, Radatti, Caporalini 3, Monaco 2, Filippetti 8, Barletta 2, Genovese, Catamana. All. Pozzetti.

Olimpia Roma: Antonelli 17, Di Marzio 14, Paluzzi 8, Longo 13, Cellini 9, Lombardo, Huber 9, Conti, Liberati 7, Garofalo, Stramandino, Mancini. All. Pistorio.

Arbitri: Marconetti, Giunta.

Girone B

Stella Azzurra-Universo Treviso 57-46 (18-12, 17-7, 14-15, 8-12)

Stella Azzurra: Giannozzi 2, Gonzalez 10, Morelli, Kavosh 15, Doumbia 6, D’Arcangeli 2, Forconi 4, Morigi, Piccirilli 2, Santinon 8, Kuznetsov 2, Zanotto 6. All. Traino.

Universo Treviso Basket: Tadiotto 12, Pellizzari 8, Torresani 5, De Marchi, Martin 3, Spinazzè 6, Boscariol, Gecchele, Santucci 3, Prai 9, Marostica, Guidolin. All. Basso.

Arbitri: Rezoagli, De Giorgio.

Fulgor Fidenza-Dinamo Sassari 89-61 (19-23, 22-16, 23-9, 25-13)

Fulgor Fidenza: Ramponi 6, Miaschi G. 24, Miaschi E. 12, Barsotti 6, Fainke 22, De Simone, Casu 6, Marchesani, Akiliu 5, Ranieri, Bojang 8, Trevisan. All. Braidotti.

Dinamo Sassari: Motzo 8, Basoli 11, Piredda 9, Pisano 20, Raffo 1, Loi, Casu 3, Giua 9, Brau, Salaris, Idili, Mura. All. Zucca.

Arbitri: Secchieri, Del Gaudio.

Girone C

Orange1 Bassano-One Team Basket Forlì 82-66 (15-18, 26-16, 24-16, 17-16)

Orange1 Bassano: Rinaldin 6, Asani 17, Van Der Knaap 11, Porto 15, Sarr Elhadji 14, Brescianini 9, Zilio, Atamah Edhodaghe 6, Doneda 2, Crestan 2, Fabris, Carnevale. All. Palumbo.

One Team Basket Forlì : Borciu 11, Casadei 4, Pulito 8, Munari 14, Lombini 8, Mariuzzo, Eredde, Sanviti, Pinza 14, Fini, Mustapha 7, Giosa. All. Gandolfi.

Arbitri: Agnese, Rinaldi.

Firenze Academy-Svincolati Milazzo 72-55 (24-18, 17-17, 17-13, 14-7)

Firenze Academy: Banchetti 4, Degl’Innocenti 3, Ricci 10, Baldasseroni 14, Pinarelli 12, Bomboni, Fabrizio 2, Miletic 4, Mattichecchia 9, Mariani 2, Cortiguera 9, Simoni 3. All. Baccetti.

Svincolati Milazzo: Giambò 15, Lanari 13, Scardi 7, Saraceni 7, Scredi 11, Maiorana, Bove, Coluccia, Preci 2, Rizzo, Mammina, Patanè. All. Sant’Ambrogio.

Arbitri: Cieri, Tugnazzo.

Girone D

Derthona Basket-Viaggiator Goloso Cantù 57-76 (14-20, 16-20, 19-25, 8-11)

Derthona Basket: Tambwe 14, Lisini 2, Bellinaso 15, Ansevini 6, Baldi 17, Miladonivic 2, Jovanovic, Besostri 1, Intini, Moro, Segatto, Lam. All. Ansaloni.

Viaggiator Goloso Cantù: Tosetti 9, Chiappa 12, Meroni 18, Clerici 8, Greppi 12, Banfi, Cattaneo 4, Moscatelli 9, Mazzoleni 2, Dioum Cheikh, Mazzoleni 2, Toluwa. All. Costacurta.

Arbitri: Esposito, De Carlo.

 

Reyer Venezia - Virtus Roseto 67-77 (21-15, 6-24, 21-17, 19-21)

Reyer Venezia: Pieropan 2, Natale 6, Presutto 16, Iannuzzi 23, Barbero 8, Eramo 6, Zanchetta, Gattel 4, Ojog, Dalla Francesca, Beltrami 2, Ferrari. All. Buffo.

Virtus Pall. Roseto: Maiga 24, Haidara 2, Caprara 21, Minac, Dervishi 8, Pavone, Tommarelli 7, Laraia, Rita 2, Mastrototaro 7, Valentini 5, Marcucci 1. All. Rossi.

Arbitri: Cassina, Lilli.

La seconda giornata

Girone A

Pallacanestro Varese-Stamura Ancona 63-55 (16-17, 13-15, 21-5, 13-18)

Pallacanestro Varese: Bosso 6, Frangos 17, Guimdo 19, Bottelli 9, Zhao 7, Bortoli, Belotti, Dall’Omo, Praderio, Golino 5, Coppa, Mele. All. Bizzozi.

Stamura Ancona: Virgili 4, Piccionne 11, Tamboura 2, Bora 3, Paoletti 17, Radatti, Caporalini, Covacci, Monaco 2, Filippetti 6, Barletta 4, Genovese 6. All. Pozzetti.

Arbitri: Lilli, Agnese.

Olimpia Roma-Scaligera Verona 63-64 (13-19, 14-18, 16-6, 20-21)

Olimpia Roma: Antonelli 9, Di Marzio 6, Paluzzi 7, Longo 14, Cellini 1, Lombardo, Huber 13, Liberati 13, Garofalo, Stramandino, Mancini, Graziani. All. Pistorio.

Scaligera Verona: Mazzoli 2, Morati 7, Ceffoli 9, Bertoncin 2, Airhienbuwa 16, Brancaccio 11, Farinati, Vinco 4, Marchesini 8, Cornale 2, Romani, Righetti 3. All. Guadagnini.

Arbitri: Esposito, Tommaso.

Girone B

Stella Azzurra-Dinamo Sassari 79-24 (13-5, 23-10, 15-4, 28-5)

Stella Azzurra: Giannozzi 6, Gonzalez 7, Morelli 2, Kavosh 3, Doumbia 8, D’Arcangeli 9, Forconi 6, Morigi, Piccirili 16, Santinon 7, Kuznetsov 6, Zanotto 9. All. Traino.

Dinamo Sassari: Motzo 2, Basoli 3, Piredda 6, Pisano 2, Raffo 5, Loi, Casu, Giua 3, Brau 3, Salaris, Idili, Mura. All. Zucca.

Fulgor Fidenza - Universo Treviso Basket 70-77 (20-11, 19-19, 20-29, 11-18)

Fulgor Fidenza: Ramponi 19, Miaschi G. 10, Miaschi E. 19, Bojang 4, Fainke 14, De Simone, Casu 2, Marchesan Nencini, Akliu, Ranieri, Barsotti, Trevisan 2. All. Braidotti.

Universo Treviso Basket: Tadiotto 12, Pellizzari 18, Torresani 23, De Marchi 8, Martin 7, Spinazzè 3, Boscariol, Gecchele, Santucci, Prai 2, Marostica, Guidolin 4. All. Basso.

Arbitri: Tognazzo, Cassina.

Girone C

Orange1 Bassano-Svincolati Milazzo 74-53 (27-22, 26-15, 13-14, 8-2)

Orange1 Bassano: Rinaldin 4, Asani 17, Van Der Knaap 5, Porto 19, Elhadji, Brescianini 17, Zilio 2, Atamah 6, Doneda, Crestan 2, Fabris 2, Carnevale. All. Palumbo.

Svincolati Milazzo: Giambò 10, Lanari 5, Scardi 5, Saraceni 6, Scredi 22, Maiorana 4, Dove, Coluccia, Preci, Rizzo, Mammina, Patanè 1. All. Sant’Ambrogio.

Arbitri: Bragagnolo, Del Gaudio.

 

Firenze Academy-One Team Forlì 52-67 (13-24, 7-15, 19-24, 13-4)

Firenze Basketball Academy: Banchetti 3, Degl’Innocenti 2, Ricci 8, Baldasseroni 7, Pinarelli 20, Bomboni, Fabrizi 1, Miletic, Mattichecchia 4, Mariani 2, Cortiguera 3, Simoni 2. All. Baccetti.

One Team Basket Forlì: Borciu 4, Casadei 8, Pulito 9, Munari 8, Lombini 15, Erede 6, Sanviti 6, Pinza 9, Fini, Ercolani, Mustapha 2, Giosa. All. Gandolfi.

Arbitri: De Giorgio, Secchieri.

Girone D

Viaggiator Goloso Cantù-Reyer Venezia 76-63 (23-16, 19-17, 20-15, 14-15)

Viaggiator Goloso Cantù: Tosetti 14, Chiappa 15, Meroni 15, Clerici 11, Greppi 9, Banfi, Cattaneo 2, Moscatelli, Bellone, Mazzoleni A. 2, Mazzoleni F. 8, Toluwa. All. Costacurta

Reyer Venezia: Pieropan 8, Natale, Iannuzzi 12, Gattel 6, Barbero 5, Eramo 4, Presutto 18, Zanchetta, Ojog 4, Dalla Francesca, Beltrami 4, Ferrari 2. All. Buffo.

Arbitri: Giunta, Caneva.

Virtus Pall. Roseto-Derthona Basket 62-54 (14-18, 17-11, 16-10, 15-15)

Virtus Pall. Roseto: Maiga 16, Caprara 14, Haidara 4, Minac 4, Dervishi 10, Mastrototaro 10, Di Marco, Tommarelli, Laraia, Valentini 4, Rita, Marcucci. All. Rossi.

Derthona Basket: Tambwe 9, Lisini 4, Bellinaso 12, Ansevini 9, Baldi 15, Miladinovic, Jovanovic, Besostri 2, Intini, Vio, Moro 3, Lam. All. Ansaloni.

Arbitri: Marconetti, Rezzoagli.

La terza giornata

Girone A

Pallacanestro Varese-Olimpia Roma 98-45 (31-11, 15-16, 28-12, 24-6)

Pallacanestro Varese: Bosso 8, Fragos 4, Guimdo 21, Bottelli 18, Zhao 18, Bortoli, Belotti 2, Dall’Omo 5, Goffi 4, Golino 3, Realini, Mele 15. All. Bizzozi.

Olimpia Roma: Antonelli 7, Di Marzio, Paluzzi 8, Longo 3, Cellini 9, Lombardo 2, Huber 5, Conti, Liberati 6, Garofalo 3, Stramandino, Mancini 2. All. Pistorio.

Arbitri: Secchieri, Tognazzo.

Scaligera Basket Verona-Stamura Ancona 56-53 (13-14, 16-10, 16-12, 11-17)

Scaligera Basket Verona: Mazzoli 5, Morati 4, Ceffoli 7, Bertoncin 3, Airhienbuwa 15, Brancaccio 8, Farinati 2, Vinco, Marchesini, Cornale 2, Romani 2, Righetti 8. All. Guadagnini.

Stamura Basket Ancona: Covacci, Virgili, Piccionne 13, Tamboura 17, Paoletti 12, Radatti, Capolarini, Monaco, Filippetti. 2, Bora 5, Barletta 2, Catania Vallemani 2. All. Pozzetti.

Arbitri: De Giorgio, Rezzoagli.

Girone B

Stella Azzurra-Fulgor Fidenza 78-26 (22-8, 12-2, 16-11, 28-5)

Stella Azzurra: Giannozzi 4, Gonzalez 8, Morelli 10, Kavosh 6, Doumbia 7, D’Arcangeli 5, Forconi 8, Morigi 4, Piccirilli 5, Santinon 3, Kutsnetsov 11, Zanotto 7. All. Traino

Fulgor Fidenza: Ramponi 1, Miaschi G. 5, Miaschi E. 5, Bojang 5, Fainke 3, De Simone 3, Casu, Marchesani, Akilu, Ranieri, Barsotti 2, Trevisan 2. All. Braidotti.

Arbitri: Bragagnolo, Marconetti.

Universo Treviso Basket-Dinamo Sassari 69-65 (18-17, 13-20, 25-16, 13-12)

Universo Treviso Basket: Tadiotto 13, Pellizzari 15, Torresani 10, De Marchi 8, Martin 10, Spinazzè 7, Boscariol, Gecchele, Santucci, Prai 2, Marostica, Guidolin 4. All. Basso.

Dinamo Sassari: Motzo 7, Basoli 16, Piredda 17, Pisano 15, Raffo 2, Loi, Casu 5, Giua 3, Brau, Salaris, Idili, Mura. All. Zucca.

Arbitri: Esposito, Del Gaudio.

Girone C

One Team Forlì-Svincolati Milazzo 70-51 (24-17, 24-4, 13-8, 9-22)

One Team Basket Forlì: Borciu 11, Casadei 5, Pulito 12, Munari 2, Lombini 4, Errede, Sanviti 8, Pinza 8, Fini 6, Ercolani 6, Mustapha 4, Giosa 4. All. Sant’Ambrogio.

Svincolati Milazzo: Giambò 15, Lanari 1, Scardi, Saraceni 6, Scredi 25, Maiorana, Bove, Coluccia, Preci 2, Rizzo 2, Mammina, Patanè.

All. Gandolfi.

Arbitri: Caneva, De Carlo.

Orange1 Bassano-Firenze Basketball Academy 77-59 (28-23, 17-8, 16-20, 16-8)

Orange1 Bassano: Rinaldin 24, Asani 7, Van Der Knaap 4, Porto 20, Elhadji 10, Brescianini 4, Zilio 5, Edhodaghe 6, Doneda 2, Crestan, Fabris, Carnevale. All. Palumbo

Firenze Basketball Academy: Ricci 8, Mattichecchia 2, Baldasseroni 17, Simoni 3, Pinarelli 17, Bomboni, Banchetti 4, Fabrizi, Degl’Innocenti 2, Miletic, Mariani 4, Cortiguera 2. All. Bacceti.

Arbitri: Lilli, Giunta.

Girone D

Viaggiator Goloso Cantù-Virtus Roseto 62-52 (17-12, 16-15, 14-12, 15-13)

Viaggiator Goloso Cantù: Tosetti 5, Chiappa 4, Meroni 9, Clerici 14, Greppi 11, Banfi, Cattaneo 8, Moscatelli 6, Mazzoleni, Dioumcheik, Mazzoleni 1, Toluwa 4. All. Costacurta.

Virtus Pall. Roseto: Maiga 8, Haidara 2, Caprera 9, Minac, Dervishi 2, Rita, Tommarelli 5, Laraia, Mariani, Mastrototaro 16, Valentini 4, Marcucci 6. All. Rossi.

Arbitri: Agnese, Cieri.

Derthona Basket-Reyer Venezia 58-69 (26-15, 15-18, 13-16, 4-20)

Derthona Basket: Tambwe 7, Lisini 14, Bellinaso 6, Ansevini 10, Baldi 15, Miladinovic 5, Jokanovic, Besostri, Intini, Vio, Moro 1, Lam. All. Ansaloni.

Reyer Venezia: Pieropan, Natale 4, Iannuzzi 9, Beltrami 8, Barbero 25, Eramo, Presutto 7, Zanchetta, Gattel 6, Ojog 10, Dalla Francesca, Ferreri. All. Buffo.

Arbitri: Cassina, Rinaldi.

 

Ufficio Stampa Fip

 

Commenti

PUBBLICITA'