Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Giovanili

Diffusione Sport non si ferma mai. Scocca l’ora di Volleystart

Di Mattia Grandi

Pagina 1 di 1

25/09/2022

Diffusione Sport non si ferma mai. Scocca l’ora di Volleystart

                                                                                                                                                                                                               Seguici su Facebook :  VOLLEY EMILIAROMAGNA

 

 

Diffusione Sport non si ferma mai. Scocca l’ora di Volleystart

L’1 e 2 ottobre torna l’appuntamento con il tradizionale torneo precampionato. Oltre 400 giovani atlete in città per un evento che porta anche indotti alle strutture ricettive locali

Volleystart cala il poker. Si rinnova il tradizionale appuntamento con il torneo precampionato griffato Diffusione Sport, giunto ormai alla sua quarta edizione, che nel fine settimana dell’1 e 2 ottobre monopolizzerà ben 8 palestre di Imola.

Riflettori puntati sui 10 campi da pallavolo allestiti negli spazi delle palestre cittadine Cavina, Ruscello, Ravaglia, Penazzi, Pulicari, Rubri, Veterani e Paolini maschile. Una ricca programmazione tutta al femminile, suddivisa nelle categorie Under 14, Under 16, Under 18 e nei tornei Open di Prima e Seconda Divisione, serie C e D, che nel pomeriggio del 1°ottobre vedrà l’avvio dei gironi eliminatori. Tutti raggruppamenti da 6 squadre, tranne quello dell’Under 16 che vedrà in lizza ben 8 sodalizi, per un movimento complessivo di 32 formazioni e circa 400 atlete. Una serie di sfide che disegneranno la successiva griglia delle partite ad eliminazione diretta, in agenda nella mattinata del 2 ottobre, per l’accesso all’agognata fase finale. Un lungo epilogo pomeridiano da 16 finalissime che vedrà le contese più blasonate in scena nella cornice della palestra Cavina di via Boccaccio dove avverrà anche il cerimoniale conclusivo di premiazione di tutte le compagini partecipanti.

La geografia dell’evento non ha confini per quanto riguarda il suolo italiano. Le atlete approderanno sulle rive del Santerno anche da Grado, Como, Firenze, Siena e San Miniato. “Riempiremo ancora una volta un paio di alberghi della città – svela il presidente di Diffusione Sport, Pasquale De Simone -. Un appuntamento, quindi, che porta un reale indotto per la nostra città. Una manifestazione patrocinata dal Comune di Imola e dal Coni”. Ma non è tutto. “Ogni palestra sarà presidiata dai nostri eccezionali volontari – continua -. Un responsabile per ogni sito ma anche addetti all’uso del defibrillatore e segnapunti. Uno sforzo organizzativo per Diffusione Sport che si nutre dell’insostituibile dedizione di queste persone. Il nostro ringraziamento va soprattutto a loro”.

Tra le contendenti spazio anche alle squadre di Diffusione Sport schierate nelle categorie Under 16, Under 18 e nei tornei Open di Prima e Seconda Divisione. Un significativo antipasto di quelle che saranno le sfide di un campionato ormai alle porte.

 

Mattia Grandi - Ufficio Stampa Diffusione Sport Imola

Commenti

PUBBLICITA'