Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie B Femminile

BSL San Lazzaro - Magika Pallacanestro 70-80

Di Matteo Airoldi

Pagina 1 di 1

02/10/2022

BSL San Lazzaro - Magika Pallacanestro 70-80

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

BSL San Lazzaro - Magika Pallacanestro 70-80

BSL Elettromarketing: Colli 13, Talarico 10, Averto 9, Mosconi 9, Grassi 8, Righi 6, Grandi 4, Campalastri 3, Trombetti 3, Costabile 3, Evangelisti 2, Mezzini, Villa. All. Dalè, asst.ti Gori e Rocco di Torrepadula.

Magika Castel San Pietro: Roccato 3, Venturoli 7 Rosier 17, Zuffa 3, Rizzati 10, Melandri 23, Cerei 5, Albieri 2, D’Agnano 9, Daidone 1, Lisi. All. Naldi, ass. Fortunati.

Parziali: 16-29; 34-53; 50-62; 7o-80

Cuore e carattere non sono bastati alle ragazze della BSL Elettromarketing, che oggi riabbracciavano Giulia Trombetti, rientrata dopo un anno sabbatico, e che al PalaRodriguez sono state superate dalla Magika Castel San Pietro, capace di imporsi per 80-70. Trascinata dalle prove maiuscole di Melandri (23 punti) e Rosier (17), la formazione castellana ha cercato già nel primo tempo di fare il vuoto spingendosi fino al +19 ma la BSL ha avuto la forza di tenere le mani aggrappate al manubrio e, grazie al pressing asfissiante e alla guida di Colli (13 punti) e Talarico (10) – ben supportate dall’esordiente Allegra Mosconi e Sara Averto e da Gaia Grassi –, di rientrare in singola cifra di svantaggio. Nelle battute finali, però, la Magika è comunque riuscita a dare l’ultima sgasata per mettere le mani sulla vittoria.

La formazione  ospite ha subito cercato di alzare i ritmi con una ispirata Alice Melandri e, dopo aver risposto al 6-0 BSL, ha toccato per la prima volta la doppia cifra di vantaggio sul 13-23 arrivando poi al 16-29 di fine primo quarto. Il tentativo di fuga della Magika è quindi proseguito nel secondo quarto con le stilettate dall’arco di Rosier, arrivando fino al +24 (23-47). A quel punto è però arrivata la reazione di carattere della BSL che ha cambiato passo partendo dalla difesa e, dopo aver chiuso a -19 il primo tempo (34-53), ha portato avanti la sua rincorsa rientrando a più riprese in singola cifra di svantaggio. Le speranze delle biancoverdi si sono però spente sul canestro dall’angolo di Melandri che ha chiuso ogni discorso.

 

Matteo Airoldi - Ufficio Stampa BSL San Lazzaro

 

 

 

 

 

BSL San Lazzaro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme 70 - 80.

Di Ufficio Stampa Magika Basket Castel San Pietro Terme

Pagina 1 di 1

03/10/2022

BSL San Lazzaro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme 70 - 80.

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

Serie B, esordio vincente nel derby della Via Emilia: BSL San Lazzaro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme 70 - 80.

I tabellini dell'incontro:

Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme: Roccato 4; Venturoli 7; Rosier 17; Zuffa 3; Rizzati 10; Melandri 22; Cerè 3; Albieri 2; D'Agnano 11; Daidone 1; Lisi. All. Naldi Ass. Fortunati.

BSL San Lazzaro : Colli 13, Talarico 10, Averto 9, Mosconi 9, Grassi 8, Righi 6, Grandi 4, Campalastri 3, Trombetti 3, Costabile 3, Evangelisti 2, Mezzini, Villa. All. Dalè, asst.ti Gori e Rocco di Torrepadula.

Le parole di Coach Naldi alla fine del match:

"Un primo tempo di grande intensità, soprattutto offensiva, certificato dal +19 di metà partita, approccio più negativo all'inizio del terzo quarto con varie disattenzioni e scarsa intensità difensiva.

Ultimo quarto più solido in attacco che ci permette di portare a casa una partita con punteggio alto nonostante gli errori ai liberi e qualche palla persa di troppo, partita difficile ma ottimi spunti per le prossime gare."

 

Area Comunicazione e Stampa

Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme

Commenti

PUBBLICITA'