Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie B Femminile

Nuova Virtus Cesena – Libertas Basket Rosa Forlì 57-63

Di Ufficio Stampa Libertas A.I.C.S. Basket Forlì

Pagina 1 di 1

21/11/2022

Nuova Virtus Cesena – Libertas Basket Rosa Forlì 57-63

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

La Libertas Basket Rosa Forlì  vince in una domenica piena di infortuni

Nuova Virtus Cesena – Libertas Basket Rosa Forlì 57-63

Cesena: Koral 27, Clementi, Sabbatani 5, Zoffoli, Battistini 8, Gori, Currà 8, Nanni, Girelli 9, Abati, Sampieri, Bozzi. Coach: Lisoni

Forli: Balestra 3, Valensin 25, Vespignani 11, Montanari 3, Giorgetti 4, Silighini 9, Ragghianti 2, Ronchi, Pieraccini, Bernabe 6, Shlyakhtur. Coach: Brighina

La Libertas Basket Rosa vince contro Cesena e contro la sfortuna in una domenica in cui gli infortuni hanno rischiato di mettere in serissima difficoltà la squadra di coach Davide Brighina, bravissimo a fare di necessità virtù dopo aver perso in un amen Pieraccini ad inizio secondo quarto per inflortunio al ginocchio, successivamente Balestra per un colpo subito alla testa e per chiudere Giorgetti che a casusa di un movimento innaturale con il ginocchio ha dovuto abbandonare accompagnata il campo. Rimasto così senza le sue 3 uniche lunghe di ruolo vista anche l’assenza di Pierich, il coach forlivese è stato bravissimo a mantenere alta la concentrazione nelle sue, piazzando Ragghianti nello spot di lunga con egregi risultati e riuscendo a trovare il bandolo di una matassa che poteva essere davvero complicatissima.

L’avvio di gara era complicato per Ronchi e compagne che faticavano a trovare la via del canestro, consentendo a Cesena di prendere un piccolo margine. Ma la riscossa non si lasciava attendere, i bei canestri di Vespignani e Valensin riportavano l’inerzia del match dalla parte forlivese ed il primo quarto si chiudeva sul 14-17. Nella seconda frazione la Libertas provava a piazzare lo strappo grazie alle belle giocate di Giorgetti, ma Cesena grazie a Koral chirurgica dalla linea del tiro libero riusciva a mantenere inalterato il distacco e si andava al cambio di campo sul 23-27. Alla ripresa guidata dalla solita Koral, la Virtus provava a prendere le redini del match riuscendo anche a mettersi avanti, ma la risposta biancorossa non si faceva attendere. La difesa di Vespignani si faceva asfissiante e Valensin cominciava a piazzare giocate offensiva da far lustrare gli occhi. L’ex di turno Silighini creava più di un grattacapo alle sue ex compagne e Bernabè sfruttava il suo atletismo per attaccare il canestro avversario con continuità, consentendo a Forlì di andare all’ultimo riposo sul 39-47. L’intensità non cambiava nell’ultima frazione e nonostante la voglia di rimonta di Cesena, la Libertas riusciva ad amministrare bene il risultato e portarsi a casa una tanto bella quanto importante vittoria nonostante le tante vicissitudini del match.

 

Area Comunicazione e Stampa

Libertas Basket Rosa Forlì

 

FSE Nuova Virtus Cesena-Libertas Basket Rosa Forlì 1999 57-63

Di Ufficio Stampa Nuova Virtus Cesena

Pagina 1 di 1

22/11/2022

FSE Nuova Virtus Cesena-Libertas Basket Rosa Forlì 1999 57-63

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

 

Fse Nuova Virtus Cesena ancora a secco

Basket Serie B femminile: nonostante una gara sul filo dell’equilibrio, la FSE Progetti si arrende 57-63 in casa contro Forlì

 CESENA - Alla FSE Progetti manca sempre un centesimo per fare l’euro. Nella prima del girone di ritorno a far festa è stata la Libertas Forlì, capace di trovare dentro la partita i punti, la difesa e pure qualche spunto fortunato necessari a far meritatamente sua la partita 57-63.

Dal canto proprio la squadra di coach Lisoni ha sfoderato una gara incisiva,restando nel match fino alla fine, ma non riuscendo mai a trovare la necessaria solidità difensiva, specie sugli unocontro uno o sulle penetrazioni da riapertura, dove Forlì ha scovato sentieri che la conducevano agevolmente al ferro.

In attacco, come detto, i punti necessari a sperare in una vittoria Cesena li ha racimolati, in scia ai 27 - season high - di Zeynep Koral, ma la sensazione è che una risorsa in più sul perimetro sia necessaria.

FSE Nuova Virtus Cesena-Libertas Basket Rosa Forlì 1999 57-63

(14-17; 23-27; 39-47)

Cesena: Koral 27, Clementi, Sabbatani 5, Zoffoli, Battistini 9, Gori, Currà 8, Nanni, Girelli 8, Abati, Sampieri, Bozzi. All. Lisoni.

Forlì: Balestra 3, Bernabè 6, Giorgetti 4, Montanari 3, Pieraccini, Ragghianti 2, Ronchi, Valensin 25, Vespignani 11, Silighini 9, Shlyakhtur. All. Brighina.

 

Nuova Virtus Cesena A.S.D.

 

Fse Nuova Virtus Cesena : un derby per invertire la rotta

Di Ufficio Stampa Nuova Virtus Cesena

Pagina 1 di 1

19/11/2022

Fse Nuova Virtus Cesena : un derby per invertire la rotta

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA  

 

Fse Nuova Virtus Cesena : un derby per invertire la rotta

In casa contro la Libertas comincia il girone di ritorno con la squadra di Lisoni ancora ferma al palo

 

CESENA - Rastrellare tutte le risorse mentali e fisiche per cercare - ancora una volta - l’agognata prima vittoria della stagione. Domenica 20 novembre alle 18, tra le mura amiche del PalaIppo, la FSE Progetti comincia il girone di ritorno di questa Serie B con l’idea di riscrivere daccapo la propria, fin qui, sfortunata stagione. Ci prova in un derby, quello con la Libertas Basket Rosa Forlì, che all’andata le sfuggì più i timori dell’esordio nella nuova categoria che per la concreta differenza dei valori tra le squadre. Le forlivesi ad ogni modo sono un boccone complicato da masticare: hanno maggior esperienza, un nucleo rodato e buona qualità sia nel quintetto che nei cambi. Lo testimoniano anche i 6 punti raccolti in classifica che ad oggi valgono loro l’ultimo biglietto utile per la poule play off (un girone all’italiana a cui accedono le prime quattro squadre del gruppo A e B). Le ragazze di Ponte Abbadesse sperano di recuperare l’acciaccata Giorgia Bollini e, affidandosi anche ai loro tifosi, cercheranno di scrollarsi di dosso quelle incertezze che troppo spesso hanno finito col separarle da una vittoria potenzialmente alla loro portata.

 

Nuova Virtus Cesena A.S.D.

Commenti

PUBBLICITA'