Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Dilettanti | Promozione

S. Ermete, l’obiettivo ora è la colonna di sinistra

I verdi vanno alla ricerca dell’ottavo risultato utile.

Di Redazione

Pagina 1 di 1

02/12/2022

S. Ermete, l’obiettivo ora è la colonna di sinistra

azione da gioco S.Ermete

 

Momento magico quello del S. Ermete che arriva da sette risultati utili consecutivi e dalla vittoria nel derby con il Novafeltria. Fuchi e compagni ospiteranno allo “Stadium” il Bellaria del tecnico Luca Fusi. Gli adriatici, stranamente in questa stagione non  se la passano bene, attualmente occupano l’ultima posizione in graduatoria in condominio con Meldola e Torconca, quest’ultimi sono intervenuti in maniera decisa nel mercato di riparazione,

I dieci punti in stagione sono stati raccolti grazie a due successi e quattro pareggi all’attivo  sono sei le sconfitte, appena una lunghezza sopra i gol realizzati (7), il doppio quelli subiti (14).  Le uniche vittorie sono arrivate entrambe al “Nanni” contro Bakia Cesenatico (nel recupero) e con il Granata. Bellaria che condivideva il non invidiabile record con il S. Ermete di essere tra le formazioni a non avere mai vinto in esterna.

Per entrambe le compagini sarà una partita decisiva in quanto il Bellaria deve tirarsi fuori dalla zona rossa di classifica e vedendo le squadre appaiate all’ultimo scalino della classifica e quelle avanti la missione non pare proibitiva, invece il S. Ermete, appena uscito dalle sabbie mobili, punta a spostarsi nella colonna di sinistra, laddove, sentendo Fuchi e i compagni, i verdi dovrebbero stare.- Sicuramente il S. Ermete è in questo momento una squadra in salute. La formazione di Mancini, ha ottenuto un convincente successo a Novafeltria facendosi apprezzare per lo spirito messo in campo, la concretezza e il volume di gioco. Nella ripresa la squadra ha patito qualche sortita offensiva locale, era immaginabile  dato l’evolversi del mtch, ma alla fine quei quattordici punti in classifica valgono l’aggancio a Fratta e Cervia. Appena un gradino sopra vi  sono il Misano  - domenica scorsa ha rifilato l’ultima sconfitta al Bellaria- e la Stella impegnate nel turno interno proprio con la Vis Novafeltria.

Arbitra la gara Lorenzo Zannoni della sezione di Cesena coadiuvato da Andrea Grasso  della sezione di Imola e Calin Maria Gacea della sezione di Forlì. Calcio d’inizio fisato per le ore 14:30.

Commenti

PUBBLICITA'