In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Giovanissimi

San Lazzaro vs Imolese 0 A 1

28/09/2014


San Lazzaro vs Imolese 0 A 1

Con una grande partita, preparata a puntino da Mister Versari e interpretata al meglio dai nostri ragazzi, i Giovanissimi Imolese 2000 oggi hanno vinto in casa del San Lazzaro 1-0 (gol di Sisti su rigore al 13') "vendicando" la sconfitta dello scorso 2 giugno a Molinella in occasione della finale interprovinciale.
Prestazione e risultato importanti non solo in ottica campionato, dove questo è stato un vero e proprio scontro diretto in ottica di passaggio al turno successivo, quanto al fatto che, se mai ce ne fosse bisogno, i nostri ragazzi hanno dimostrato di non essere inferiori a nessuno, nemmeno all' unica squadra che lo scorso anno riuscì a batterli solo nel finale.
Accolti dallo staff del San Lazzaro in modo estremamente cordiale, gentile e professionale, degno della migliore squadra "pro", la gara inizia con i locali in avanti già pericolosi al 5' con una discesa sulla destra del loro esterno ben stoppata da Paialunga, e al 12' dove da una mischia in area, il loro centrale tira e colpisce la traversa, palla che rientra in campo e sulla ribattuta Galanti anticipa tutti e salva in angolo.
Imolese che ha corso un gran pericolo, ma che reagisce in modo letale: al minuto 13 lancio di Pifferi sulla destra per Palma che scatta e si incunea nella difesa locale, portiere che esce su di lui in maniera scomposta e rigore sacrosanto decretato dal direttore di gara: Sisti si presenta sul dischetto e con freddezza fa centro, Imolese in vantaggio.
Locali che accusano il colpo e si riportano in avanti, un rinvio della nostra difesa colpisce un avversario alla schiena dando origine ad un insidioso "pallonetto" a fil di traversa, bravissimo il portiere Tonini a non farsi sorprendere e a mettere in angolo.
Al minuto 33 Imolese in avanti con Sisti che offre un buon pallone per "pendolino" Palma, ma stavolta il portiere in anticipo lo ferma senza commettere fallo.
Lo commette invece nella sua area un difensore locale, sempre su Palma, in pieno recupero, l' arbitro ci pensa una frazione di secondo poi decreta la fine del primo tempo.
Ripresa che inizia con una certa supremazia territoriale del San Lazzaro alla ricerca del pari, al 12' è il loro centrale ad andare in fuga verso la porta imolese ma Paialunga lo contrasta con efficacia sventando la minaccia e al 20' un' azione da destra dei locali mette il loro centrale in posizione favorevole dal limite ma il suo tiro al volo passa altissimo sulla porta imolese.
Locali che premono, e al minuto 22 è Gentilini a neutralizzare l' azione pericolosa e far rifiatare l' Imolese, e al 28' è ancora Gentilini a liberare dopo un cross da destra che Tonini in uscita non riesce ad intercettare.
Al 30' Imolese in avanti con Marasco che riceve e da almeno 25 metri per poco sorprende il portiere locale bravo a salvarsi in angolo negandogli il gol, e forcing finale dei locali su cui i nostri fanno buona guardia, sull' ultima palla spiovente in area risolve Tonini in uscita aerea, poi prima D'Onofrio, poi Paialunga respingono con successo gli assalti finali sanlazzaresi.
Apprezzatissima e carica di significato la visita a termine match del responsabile del settore giovanile rossoblù Filippo Ghinassi, presente in tribuna, negli spogliatoi per complimentarsi personalmente con i nostri ragazzi e con Mister Versari per la stupenda gara giocata e vinta.
Grande prestazione che non può che infondere tanta fiducia ed autostima a questo fantastico gruppo, domenica prossima l' Imolese osserverà un turno di riposo, appuntamento il prossimo 12 Ottobre a Bologna contro il temibile (ma forse non come il San Lazzaro) Pontevecchio, oggi comunque vincitore contro l' Ozzanese.
Complimenti ragazzi, bella vittoria che fa molto morale e spiana non poco la strada verso la fase successiva, bravissimi!

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'