In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

Buon Castelvecchio ma la gara la vince il Marcon

27/10/2014


Buon Castelvecchio ma la gara la vince il Marcon

CASTELVECCHIO - MARCON 1 - 3
Marcatori: 46’ e 92’ Zuanti (M), 72’ Battaiotto (M), 80’ Casali (C).-

CASTELVECCHIO
Pacini, Fusconi, Fiorenza (89’ Amaduzzi M.), Cuomo, Beleffi (72’ Deidda), Carlini, Guiducci, Venturelli, Lisi, Guidi (74’ Nagni), Casali.
A disposizione Marini, Amaduzzi A., Vicini, Farnedi.
Allenatore NARDOZZA Gianluca.

MARCON
Ghion, Baesso, Cerina, Sabbadin, Malvestio, Bortolato, Zuanti, Stefanello, Vanin, Ranzolin, Battaiotto.
A disposizione Pinel, Bertoldo, Biban, Tagliapietra, Roncato, Scarpa, Battina.
Allenatore MINIO Mauro.

L’ex stadio di Savignano sul Rubicone si presenta in ottime condizioni per lo scontro al vertice tra Castelvecchio e Marcon davanti a circa 200 spettatori.
Venete subito in avanti, nei primi minuti prendono il sopravvento con azioni in velocità controllate bene dalla difesa romagnola.
Grossa occasione per le ospiti capita al 14’ a Cerina, dopo uno scambio con Vanin al limite si trova sola davanti a Pacini che è bravissima a parare il tiro a tu per tu con l’avversario.
Sventato il pericolo il Castelvecchio alza il baricentro e crea azioni che però non si concretizzano con tiri pericolosi.
Le romagnole continuano a spingere e su due calci d’angolo al 20’ e 21’, prima Guidi e poi Cuomo non trovano la porta.
La gara è bella con azioni da una parte e dall’altra, come al 31’ veloce contropiede delle ospiti con tiro dal limite di Battaiotto che termina di poco sopra la traversa.
Gialloverdi più in palla con veloci azioni, senza però creare eventi per mettere in difficoltà la difesa veneta.
38’ azione ospite con cross di Malvestio in area di rigore colpo di testa di Battaiotto dal centro area palla di poco fuori.
Castel in avanti con Venturelli per Casali questa per Lisi che sferra un gran tiro da fuori area parato da Ghion.
Minuto 46’, nel minuto di recupero passa in vantaggio il Marcon; Zuanti dal limite finalizza un tiro alto sul secondo palo, dove Pacini non riesce ad arrivare e sull’azione della rete il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi.
Ripresa, la gara rimane sempre su ritmi alti ed è il Castelvecchio che tenta la via della rete, al 52’ un tiro dai 25 metri di Fiorenza viene ben parato da Ghion sotto la traversa.
Ancora le gialloverdi pericolose; minuto 58’ lancio lungo di Guiducci per Casali stop e mette a terra x Guidi che calcia ma trova attenta il portiere ospite che respinge in angolo.
Minuto 61’ le ospiti in avanti con un gra tiro di Stefanello alto e dopo tre minuti con altro tiro di Battaiotto parato da Pacini.
Al 72’ raddoppio del Marcon; errore nella difesa Romagnola che nel giro palla, la sfera viene conquistata da Battaiotto e in diagonale trafigge Pacini.
75’ grandissima parata di Pacini su azione di contropiede delle venete che portano al tiro dall’altezza del dischetto del rigore Stefanello.
Sull’altro fronte romagnole pericolose al 77’ con Casali, questa scende sulla fascia sinistra e scarica per Nagni che calcia alto.
Ancora Castel in avanti minuto 79’ sempre Casali in velocità entra in area, servita da Deidda, ma calcia debolmente.
80° accorcia le distanze il Castelvecchio; Casali imprendibile scatta dalla sinistra sul filo del fuori gioco e in diagonale con un forte tiro di sinistro gonfia la rete.
Le romagnole ci credono e premono sull’acceleratore ed al 82° vanno vicinissime al pareggio; calcio d’angolo battuto da Fiorenza salta di testa Cuomo e la sfera esce di pochissimo.
In campo solo il Castelvecchio e al 89’ azione in profondità di Lisi, cede a Venturelli che calcia alto.
Il patatrac avviene al minuto 92’, quando le venete siglano la terza rete; contropiede velocissimo che porta Zuanti davanti a Pacini e mette rasoterra la sfera in rete.
Finisce una gara combattuta da entrambe le formazioni con il Castelvecchio a leccarsi le ferite e con un grosso rimpianto per quello che poteva essere e che non è stato.
Savignano sul Rubicone 26 Ottobre 2014
Addetto stampa Franco Scolozzi


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'