In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

Buon Pari tra Castelvecchio e Olimpia Forli'

29/10/2014


Buon Pari tra Castelvecchio e Olimpia Forli'

CASTELVECCHIO - OLIMPIA FORLI’ 3 - 3
Marcatori: 5’ e 50’ Zani (C) 13’ Calandrini (C), 38’ e 55’ Ivanova (O),
60’ Diny autorete.

CASTELVECCHIO
Corradossi, Magnani D., Diny, Cappelli, Amadori, Montanari , Russo, Calandrini, Zani, Macena da Silva (61’ Urbini), Clerici (60’ Siena).
A disposizione Hadri, Pracucci.
Allenatore Flavio Varchetta.

OLIMPIA FORLI’
Castellucci, Petrini, Coveri (35’ Paganelli), Severi (76’ Scudellari), Andreini, Magnani A., Monti, Maltoni, Galassi, Messi, Ivanova.
A disposizione Fiorani, Ciani, Del Nigro.
Allenatore Patrizia Pascucci.

Parte forte il Castelvecchio e al 5° è già in vantaggio; calcio di punizione a metà campo, lancio lungo per Zani stop palla a terra salta il difensore e insacca sull’ uscita di Castellucci, tutto molto bello.
Forlivesi pericolose al 10’ con Galassi che riceve al limite entra in area calcia ma para Corradossi.
Al 13’ raddoppio Castelvecchio; azione di contropiede, Zani ruba palla nella trequarti, scambia con Calandrini che scarta un difensore dietro l’altro e con un gran tiro da fuori area gonfia la rete.
Azione ospite al 20’ con un calcio di punizione di Ivanova ma tira alto.
Al 33° si fa male la calciatrice forlivese Coveri che in un contrasto con Zani finisce a terra, nella caduta si procura la frattura della clavicola sinistra.
Dopo circa 25 minuti riprende il gioco e al 38’ le ospiti accorciano le distanze con Ivanova che riceve da Galassi, scende sulla fascia sinistra entra in area e lascia partire un bel tiro che finisce alla destra di Coradossi.
Dopo la rete il Castelvecchio ricomincia a macinare gioco e va vicino alla terza rete; scambio Russo Clerici con quest’ultima che dal limite sfiora il palo.
46’ prima del fischio finale del direttore di gara le forlivesi su azione di calcio d’ angolo colpiscono il palo destro con un rasoterra di Magnani.
Ripresa, scende con buone intenzioni il Castel e subito si fa vedere in avanti; al 50’ atterrata Calandrini, sulla palla Zani che da 20/25 metri calcia un missile terra area che si insacca sotto la traversa, 3 a 1 Castelvecchio.
55° accorcia ancora le distanze il Forlì; azione in area Castelvecchio e Ivanova calcia a colpo sicuro ma è brava Corradossi a deviare in angolo la sfera. Angolo battuto da Monti e la sempre pericolosa Ivanova con un colpo di testa mette in rete.
Nel momento migliore delle padrone di casa le ospiti vanno in rete; minuto 60’ rocambolesco pareggio, Galassi calcia un fendente verso la porta di Corridossi che è nuovamente brava a respingere in angolo, sulla battuta si avventa Magnani che calcia in porta, la sfera rimbalza fra portiere e difensore e finisce in corner. Sulla palla Monti, calcia e Diny nel tentativo di liberare con un colpo di testa manda la palla nella propria rete.
La partita scivola verso la fine con azioni da una parte e dall’altra, quella più importante capita al minuto 87’ quando Magnani D. scambia con Montanari, questa cede palla a Siena che effettua un lancio smarcante per Zani, che in affanno stoppa palla si gira e tira debolmente in porta, para il portiere ospite.
Altalena di emozioni nel pareggio interno ottenuto dal Castelvecchio contro l’Olimpia Forlì, nella quinta giornata del campionato primavera, 3 a 3 il finale e niente da recriminare al cospetto di un Forlì che si è dimostrata squadra solida e molto combattiva.-
Savignano sul Rubicone 04 Ottobre 2014




Castelvecchio vs Olimpia Forlì 3-3

5^ GIORNATA

28/10/2014


Castelvecchio vs Olimpia Forlì 3-3


 L’ Olimpia Forlì si presenta decisa a riscattare la sconfitta contro l’ Imolese ma dopo 5’ di controllo totale, dallo sviluppo di una punizione (dubbia) nella metà campo bianco rossa ecco Zani insaccare sull’ uscita di Castellucci il gol dell’ uno a zero.
Le ragazze Forlivesi sembrano accusare il colpo ma dopo alcuni minuti di confusione riescono a riprendere coraggio e a rialzare la testa, nel giro di due minuti sfiorano per un nulla il pareggio, al 10° con Galassi e al 12° con Ivanova. Proprio nel momento di maggiore pressione ecco Calandrini che con un azione di contropiede, dopo aver rubato palla nella nostra trequarti, raddoppia con un gran tiro da fuori area è il 13°, i giochi sembrano fatti ma Forlì reagisce rabbiosamente e grazie ad un pressing a tutto campo mette sotto assedio il Castelvecchio che si limita ad azioni di rimessa, Galassi al 17° e al 18° tenta dalla media distanza ma senza successo, Ivanova su punizione al 20° spara alto e al 35° Andreini conclude sul portiere. Siamo al 35° quando Coveri nel tentativo di arginare un contropiede di Zani sul contrasto finisce malamente a terra e nella caduta si procura (come verrà diagnosticato successivamente dallo staff medico) la frattura della clavicola sinistra il gioco viene interrotto per circa 25 minuti per consentire ai paramedici del Cesenatico Soccorso di prestare le prime cure all’ Infortunata. Alla ripresa del gioco la neoentrata Paganelli si prende un’ ammonizione per un intervento furi tempo su Calandrini, finalmente al 38° Ivanova per servita da Galassi si invola sulla sinistra e appena entrata in area lascia partire un bolide che si va ad insaccare alla destra del portiere Coradossi. Le padrone di casa con un pressing a tutto campo riescono ad imbrigliare il gioco di Forlì che però al 46° su azione di calcio d’ angolo colpiscono il palo destro del Castelvecchio con un tiro rasoterra in controbalzo di Magnani, sulla respinta il direttore di gara sancisce il termine dei primi 45’ di gioco. Primi minuti sempre fatali per l’ Olimpia, Zani si incarica di battere una punizione dai 25 metri e realizza il momentaneo tre a uno siamo al 50°. Forlì per nulla rassegnato ricomincia a macinare gioco e a creare occasioni da gol 51°Ivanova fuori di poco, 53 Monti fuori, 55° tiro a botta sicura di Ivanova miracolosamente deviato dal portiere con il tacco, angolo battuto da Monti e deviato in gol con un ottimo colpo di testa da Ivanova e siamo tre a due. Al 58° per un fallo su Russo viene ammonita Magnani. La spinta delle Forlivesi non si esaurisce e Galassi al 59° si fa respingere in angolo un rasoterra nuovamente con il tacco dal portiere sull’ angolo irrompe Magnani che con un esterno destro spara in porta, la palla dopo una carambola fra portiere e difensore finisce per l’ennesima volta in corner, Monti sempre perfetta batte è il 60° e il difensore del Castelvecchio nel tentativo di liberare trafigge il proprio portiere con un colpo di testa è il gol del meritato pareggio. Forlì si crea nei successivi minuti altre tre palle gol con Ivanova al 64°, Messi al 78° e Maltoni al 90° . Dopo tre minuti di recupero l’ arbitro fischia la fine dell’ incontro.
Ottima prestazione delle ragazze di mister Pascucci che fanno la partita ma purtroppo non portano a casa i tre punti, complimenti, stiamo seminando bene speriamo di raccogliere altrettanto bene

CASTELVECCHIO vs OLIMPIA FORLI’
CASTELVECCHIO: CORADOSSI, MAGNANI D.,DINY,CAPPELLI,AMADORI,MONTANARI,RUSSO,CALANDRINI,ZANI,MACENA DA SILVA(dal 62° PRACUCCI),CLERICI(dal 58° SIENA), n.e. URBINI,HADRI.
OLIMPIA FORLI’: CASTELLUCCI,PETRINI,COVERI(dal 35° PAGANELLI),SEVERI(dal 78° SCUDELLARI),ANDREINI,MAGNANI,MONTI,MALTONI,GALASSI,MESSI,IVANOVA, n.e. FIORANI,CIANI,DEL NIGRO. ALL. PASCUCCI
Marcatori ZANI(C) 5°- 50° CALANDRINI(C) 13° / IVANOVA (O) 38° - 55°- DINY (C) 60° autorete.
Ammoniti: PAGANELLI 37° (O) , MAGNANI 58° (O)
Angoli: CASTELVECCHIO 1 – OLIMPIA 11
Spettatori 40
 
LaBiroDiMarzio



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'