In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Zola - Borgo 5-1

non troppo bene....anzi

19/10/2015


Zola - Borgo 5-1

ZOLA PREDOSA 17-10-2015

Zola - Borgo 5 - 1

CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI FASE AUTUNNALE GIRONE A

Campo di Riale in sintetico. Giornata nuvolosa. Alla presenza di circa 40 spettatori , alle 16.30 , lo spettacolo và a cominciare. Purtroppo lo scrivente non ha la distinta della squadra avversaria, pertanto mancheranno alla cronaca le formazioni. Un ringraziamento particolare a Fofie Benjamin senza il quale non ci sarebbe questo scritto. Lo Zola , reduce da un buon periodo di “crescita” , scende in campo per ribadire la solidità acquisita. Al 2’ contropiede Minardi, Rabbi, Minardi , cross che non ha esito. Per i 15 minuti successivi lo Zola è tutto qui. Il Borgo prende il commando delle operazioni e schiaccia lo Zola nella propria metà campo. Calcio d’angolo al 5’ per il Borgo , l’azione si conclude con un tiro che sfiora il palo difeso da Patelli. Zola falloso nel tentativo di fermare gli avversari. Timido accenno di reazione al 10’ con debole tiro di Garosi. I due esterni del Borgo (il 2 e il 3) presidiano e bloccano le ripartenze del Zola. All’11’ Venturi ferma un’azione personale del 10. Bel lancio del 3 verso l’11 chiusura di Minelli. Il Borgo domina uno spento e irriconoscibile Zola. Nel momento di massima pressione del Borgo, al 15’, Garosi ruba palla, passa a Matyas che al volo (ottimo gesto tecnico) serve Rabbi il quale spara una botta delle sue : GOL 1 a 0 Zola. E’ la scossa che ci voleva. Senza entusiasmare lo Zola prende personalità e macina più gioco. Il giro palla è più rapido e preciso. Al 20’ tiro ,smorzato da un difensore, di Garosi, il portiere para. Altra occasione, un minuto dopo ,per Rabbi che questa volta non si ripete dando la possibilità alla difesa di salvarsi in angolo. Al 23’ lancio di Minelli su Minardi in velocità, la difesa chiude. Lo stesso Minardi viene servito da Sala, al 28’, il controllo lo porta ad allargarsi un po’ riducendo la possibilità di battere efficacemente a rete. Il frizzante Minardi si produce in un bel anticipo con sgroppata e tiro di poco a lato, al 31’. Al 34’ colpo di testa di Minelli, fuori bersaglio di un soffio. Arriviamo al 36’ e Rabbi imbecca l’accorrente Garosi che di punta supera il portiere : GOL 2 a 0 Zola. Il I° tempo finisce così.
Nella ripresa, dopo una sfuriata sentita anche dagli spettatori da parte del mister Dalledonne, lo Zola si presenta più volitivo. Al 3’s.t. dopo un batti-ribatti in area conseguente ad un calcio d’angolo, Rabbi infila la porta del Borgo : GOL 3 a 0 Zola. Al 10’ s.t. è la volta di Afriyie superare il portiere avversario : GOL 4 a 0 Zola. Lo stesso Afriyie bissa ,10’minuti dopo ,portando il risultato sul 5 a 0. Lo Zola allenta la spinta, appagato. Al 30’s.t. il 10 del Borgo conquista palla a metà campo intercettando un errato passaggio e infila la difesa del Zola segnando il meritato GOL della bandiera : 5 a 1 Zola. Allo scadere annullato un gol di testa a Minelli per fallo dello stesso sul difensore avversario.
Resta da dire che non è stata una bella partita. Lo Zola ha giocato decisamente sotto tono quasi…senza voglia. Il Borgo ha presentato alcuni ottimi elementi che , soprattutto nel primo tempo, hanno messo in difficoltà la compagine Zolese.
Un saluto a Paolo V.
Mirko Manfredini…….assente giustificato.


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'