In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Giovanissimi

Zola Predosa-San Lazzaro 0-5

15/11/2015


Zola Predosa-San Lazzaro 0-5


Al Filippetti di Riale la sfida tra giovanissimi del Zola e del San Lazzaro vede prevalere per 5-0 gli ospiti, che con questa vittoria si confermano sempre più soli in vetta alla classifica.
I ragazzi del Zola si presentano con numerose defezioni, tra tutti il lungodegente Bernardi e Guizzardi, con Scafidi che recupera dall’infortunio e si accomoda in panchina. Per il resto classica formazione impostata sul 4-4-2 con Giuliani a fare coppia con Marchesini davanti a Maossi. La partita inizia a ritmi abbastanza sostenuti, con il Zola che riesce a tenere testa ai primi in classifica: dopo un doppio tentativo del San Lazzaro neutralizzato efficacemente da Maossi il Zola prende coraggio, prima con Bortolotti da fuori area e poi con Zamboni, che su punizione coglie la traversa. Ma al 16’ del primo tempo è il San Lazzaro che segna: calcio d’angolo con il pallone che orbita in area per qualche secondo prima che un giocatore ospite insacchi la sfera. Il Zola si perde un po’ ed arriva il raddoppio dopo una buona incursione in area avversaria. Finisce così il primo tempo, con il Zola capace, a tratti, di tenere testa ad un avversario più forte. Inizia il secondo tempo e il Zola ha una clamorosa occasione per ridurre lo svantaggio: splendido 1-2 tra Grande e Bonini, con il secondo che tira a botta sicura, trovando una grandissima parata del portiere ospite. Inizia quindi la girandola dei cambi che porta a rivoluzioni da entrambe le parti. Il San Lazzaro trova il terzo gol grazie ad uno splendido colpo di tacco su cross basso, e poco dopo trova il quarto gol, contestato dai padroni di casa a causa di un infortunio occorso a Palmieri, con l’arbitro che ha deciso di non fermare il gioco favorendo la squadra ospite. A pochi minuti dallo scadere arriva un’altra grandiosa parata del portiere ospite su Zamboni, bravo a colpire di prima dopo una buona discesa di Grande sulla fascia; poco dopo arriva la cinquina ospite, con un tiro ravvicinato imparabile per Maossi.
Il risultato sicuramente è bugiardo, con la prestazione dei “nostri” che a tratti è stata davvero buona, coi giocatori capaci di mettere sotto in certe fasi della partita gli avversari. Probabilmente la sconfitta era pronosticabile ma un grande applauso va fatto a questi ragazzi, capaci di mettere in campo tutto quello che avevano. E settimana prossima si viaggia a Pianoro per i 3 punti!
Forza Ragazzi, Forza Zola!
Zola Predosa: 1 Maossi; 2 Pierantoni, 3 Marchesini, 5 Giuliani, 6 Rubini; 7 Zamboni ( dal 34’ 2T 15 De Nicolo), 4 Bortolotti ( dal 22’ 2T 14 Pasini), 8 Palmieri, 10 Grande; 9 Bonini, 11 Tubertini (dal 26’ 2T 13 Scafidi)
In Panchina: 12 Ceccanti, 16 Berselli, 17 Guizzardi, 18 Bernardi
San Lazzaro: 1 Badini, 3 Cesari (dal 8’ 2T 16 Calzoni), 5 Livaldi, 6 Leone (dal 11’ 2T 15 Storani), 2 Seleni ( dal 4’ 2T 14 Mendoza); 10 Golinelli (dal 8’ 2T 18 Melloni), 4 Lott (dal 8’2T 13 Dall’Olio), 8 Ceresi; 11 Rispoli, 9 Martelli , 7 Romagnoli (dal 11’ 2T 17 Neri)
In Panchina: 12 Grazia
Marcatori: Ceresi ( 16’ e 24’ 1T), Neri (17’ e 36’ 2T), Rispoli 20’ 2T


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'