In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanissimi

Decima vittoria in scioltezza per la Capolista Savignanese

24/01/2016


Decima vittoria in scioltezza per la Capolista Savignanese

Giovanissimi interprovinciali 2002
Budrio di Longiano 24/01/2016
Savignanese-Classe 7-2
Nuova vittoria (la decima su 11 gare) della squadra magistralmente guidata da mister Luigi Mollo.
Dopo una grande occasione fallita da Biondini, i gialloblu' si ritrovano sotto di un gol su rigore di Polidori per fallo di mano (netto, questa volta) di Amaduzzi. E' la seconda domenica di fila che a sbloccare il risultato sono gli avversari su penalty. Dopo qualche minuto di appannamento,in cui il Classe ha un paio di buone opportunita' in contropiede, la Savignanese chiude i Ravennati nella loro meta' campo e va ripetutamente vicino al gol con Di Gilio, Biondini, Zammarchi e Nicolini. A meta' tempo una splendida giocata di Alessandro di Gilio (controllo, superamento dell'avversario, tiro a giro e pallone sotto la traversa, gol "alla Del Piero") ristabilisce la parita'.
Un minuto dopo Lasagni , lanciato in contropiede da Introcaso, trova il gol del vantaggio Savignanese. Ancora un minuto e Zammarchi centro il palo (alla fine saranno 3 i legni dei gialloblu).
Nel secondo tempo solo una squadra in campo, la Savignanese.
Terzo gol realizzato da Semprini che a centroarea deve solo appoggiare in rete un bel cross di Biondini.
Lo stesso Biondini prova piu' volte a cercare la via della rete ma oggi la porta era stregata per lui.
Quarto gol rocambolesco: Di gilio dal limite cerca il gol su pallonetto ma la palla colpisce la traversa e rimane in area dove si catapulta Bascioni che colpisce 2 traverse con un solo tiro (legno,linea di porta e ancora legno) e infine e' Chicco Zammarchi a spingere in rete il pallone che continuava a "ballare" sulla linea di porta.
Quinto gol realizzato da Semprini dopo una serpentina in cui passa fra due difensori e deposita a fil di palo.
A pochi minuti dalla fine un malinteso difensivo gialloblu' permette al capitano del Classe Garavini di superare Donini con un diagonale imprendibile.
Nei 3 minuti di recupero Semprini si conferma bomber implacabile realizzando in contropiede il sesto gol su lancio di Bascioni;
a 10 secondi dalla fine stessi interpreti ma ruoli invertiti: Semprini lancia Bascioni davanti al portiere Ragazzini costretto ad inchinarsi per la settima volta.
Dopo la seconda giornata di ritorno rimangono i 3 punti di vantaggio sullo junior Coriano (vittoriosi 2-1 a Riccione).
Domenica prossima altro turno casalingo contro il Bakia di Cesenatico
RINO DI GILIO

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'