In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Dilettanti | Serie D

Crederci ancora..

Di Giornalista disoccupato 02/04/2017


Crederci ancora..

Venerdi 31 marzo a Glorie di Bagnacavallo si gioca l’ultima in casa per l’Only Sport

Only Sport- Caputo,Fiorini,Berardi,Centolani,Cicognani,Ricci,Lomonaco,Allia,Putti,Spazzoli,Palombi

Igea Marina – Braghittoni,Cannizzo,Riccardi,Bianchi,Bronzetti,Bonucci

Ore 21.15 causa ritardo degli ospiti inizia la partita tra l’Only sport e l’Igea Marina ultima in classifica e arrivati in pochi causa problemi di qualche giocatore.

La partita inizia con ritmi bassi anche perché visto che gli ospiti hanno solo un cambio sembra essere la cosa migliore,al 5° minuto è l’Igea a presentarsi davanti al portiere che riesce a parare. Dall’azione successiva è Cicognani per i padroni di casa che davanti alla porta non arriva a toccare la palla con forza e arriva nelle mani del portiere lentamente che prova di prenderla ma gli scivola dalle mani e fa un autorete ed è 1-0.

Passa un minuto e ancora Cicognani per l’Only a sbagliare un’altra occasione da gol , i padroni di casa provano a tener più possibile palla ma gli ospiti non demordono e ci provano ma al 12° Palombi prende palla , punta la porta  e la passa sul secondo palo dove si trova Berardi che in un primo momento sbaglia lo stop ma poi con il tacco la mette alle spalle del portiere ed è 2-0 .

Altri 5 minuti e questa volta è Berardi invece a fare un assist a Lomonaco per il 3-0 , dal 17° fino alla fine del primo tempo pochi episodi rilevanti ma con l’Igea sempre attenta nonostante la fatica si faccia sentire per loro visto un solo cambio in panchina.

Ore 21.52 inizia il secondo tempo con entrambe le squadre attende perché i padroni di casa non devono sbagliare perché perdere sarebbe non avere più possibilità di arrivare primi e l’Igea a non fare brutta figura.

Al 35° Berardi si libera e lascia partire un tiro che prende in pieno il palo e al 39° è il Marmocchio della squadra Spazzoli a recuperare un pallone sulla ¾ di campo e da li lascia partire un bolide che si insacca in porta li dove il portiere non arriva ed è 4-0. Oramai la partita dice poco e si continua a giocare in modo corretto da entrambe le squadre , al 49° è il capitano Putti che dalla fascia destra tira e  insacca il 5-0 . Dopo il quinto gol  la partita si spegne ma non per Spazzoli che recupera palla e tira in porta colpendo il palo pieno. La partita finisce con un 5-0 che dice poco ma era il risultato che serviva all’Only Sport per stare lassù..

 

Crederci sempre ragazzi dal giornalista disoccupato….



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'