In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

A Rivalta arriva la nazionale di San Marino: che amichevole per l'OR

Un sabato extra-lusso, per una doppia amichevole che entrerà nella storia dell'OR Reggio Emilia C5 e del futsal reggiano in generale.

28/12/2018


A Rivalta arriva la nazionale di San Marino: che amichevole per l'OR

 

 

La nazionale della Repubblica di San Marino sarà ospite al PalaRivalta per un grande evento, una doppia amichevole tra le formazioni Under 19 e la prima squadra granata contro la selezione del Titano. Per chiudere il 2018 alla grande, prima di ricominciare l'avventura nel campionato di serie B con il gran derby in programma a Bagnolo il prossimo 5 gennaio 2019, l'OR si è regalata una giornata davvero speciale. Si comincerà alle ore 15.30 con il confronto tra l'U19 reggiana e i pari categoria della nazionale sammarinese; dopo una breve pausa e il riscaldamento, alle 18.00 via al match più atteso, con la truppa di Cristian Margini che se la vedrà con la nazionale maggiore di San Marino.

 

Ingresso gratuito, per condividere nel cuore delle festività natalizie un evento di per sé unico nel panorama del futsal a Reggio e provincia. “E' nato tutto poco più di un mese fa – racconta il team manager dell'OR Reggio Emilia C5, Andrea Panciroli – L'allenatore dell'Under 19 della nazionale di San Marino, Roberto Levani, mi ha contattato per proporre un'amichevole tra le squadre giovanili. Ci conosciamo da tanti anni, essendo stato il mio primo allenatore ai tempi della Giemme: i rapporti sono rimasti ottimi e sarà un piacere ritrovarlo, a quel punto abbiamo proposto di far incontrare anche le prime squadre, ospitandoli a Reggio. Per noi sarà un onore”.

 

Panciroli si sofferma sull'unicità dell'evento: “E' la prima volta di una nazionale, tra l'altro in un impianto nuovo come quello di Rivalta. Ci aspettiamo una risposta importante da parte di tutti gli sportivi, credo sia anche un premio per i ragazzi della prima squadra e dell'Under 19, nonché un impegno e una soddisfazione per la nostra società. Ci stiamo togliendo molte soddisfazioni e questa doppia amichevole ci permette di dare ulteriore lustro anche a tutto il movimento”.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'