Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Tennis

Al Challenger Città di Forlì 2 del Villa Carpena esce di scena l’ultimo italiano in gara

Matteo Gigante, battuto 7-6 6-3 negli ottavi dall’esperto Vasek Pospisil, numero 1 del torneo.

Pagina 1 di 1

14/01/2022

Al Challenger Città di Forlì 2 del Villa Carpena esce di scena l’ultimo italiano in gara

Matteo Gigante in azione

 

Esce di scena con onore Matteo Gigante, l’ultimo italiano in gara nel Challenger Città di Forlì 2 del Villa Carpena. Il ventenne azzurro che il settore tecnico della Federtennis segue con attenzione e per il quale ha avuto parole positive anche il capitano di Coppa Davis Filippo Volandri, ha perso negli ottavi di finale dal canadese Vasek Pospisil, numero 1 del tabellone ed ex n.25 del mondo. Gigante si è arreso al termine di una battaglia durata 1h45’ durante cui l’italiano, n.784 del mondo, ha lottato alla parti, cedendo 7-6 (10-8) 6-3. Soprattutto nel primo set Gigante ha avuto le sue chances per andare avanti, poi ha prevalso l’esperienza di Pospisil.

 

Si è così concluso il programma degli ottavi di finale a Forlì. Hanno superato il turno oltre Pospisil, il francese Furness, 4-6 6-1 6-4 al britannico McHugh; il bulgaro Andreev sul russo Tiurnev, 6-4 6-3; l’altro britannico Jubb, a sorpresa sul numero 5 del torneo, il tedesco Stebe, 4-6 7-5 6-1.

Oggii, venerdì, quarti di finale del Challenger Città di Forlì 2 del TC Villa Carpena; questi gli accoppiamenti del singolare: Alexander Ritschard (Stati Uniti)-Jack Draper (Gran Bretagna); Evan Furness (Francia)-Adrian Andreev (Bulgaria); Vasek Pospisil (Canada)-Zsombor Piros (Ungheria); derby britannico tra Jay Clarke, numero 3 del seeding, e Paul Jubb.

 

In programma le semifinali del torneo di doppio.

Seguici su Facebook: TENNIS EMILIAROMAGNA

 

Commenti

PUBBLICITA'