In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Allenamento congiunto Arcetana - Baiso Secchia

21/09/2020


Allenamento congiunto Arcetana -  Baiso Secchia

 

 

 

 

Arceto, 20 settembre 2020 - Anche questa settimana, l'Arcetana si è cimentata con un allenamento congiunto che ha fornito una serie di utili indicazioni: ieri i nostri beniamini hanno ospitato in via Caraffa il Baiso Secchia di mister Paolo Lodi Rizzini, compagine che si sta preparando ad affrontare Coppa e campionato di Promozione. 

"Eravamo in assetto quasi completo - esordisce il trainer biancoverde Paolo Vinceti - Mancava soltanto il nuovo arrivato Matteo Mattioli, che accusa problemi al piede: stiamo comunque parlando di un inghippo di poco conto, che gli impedirà di allenarsi soltanto nei prossimi 2-3 giorni. E' inoltre da segnalare il risentimento muscolare che Dario Castrianni ha accusato nel corso dell'allenamento: ora attendiamo ulteriori accertamenti, ma confidiamo fortemente sul fatto che non sia nulla di grave. Quanto al resto, la condizione fisica globale della squadra si colloca in linea con le attese: il nostro livello di brillantezza non ha ancora raggiunto il massimo, ma è più che normale in questa fase. A livello di gioco, l'intero organico è impegnato in un continuo ed efficace percorso di miglioramento - rimarca Vinceti - Appuntamenti come quello di ieri hanno una funzione ben precisa: sono tappe di rilevante importanza nel cammino verso la costruzione di una solida e concreta identità di squadra, traguardo che al momento rappresenta la nostra irrinunciabile meta da raggiungere. Permangono ancora imprecisioni e aspetti migliorabili, ma nel complesso siamo sulla strada giusta: un'impressione che andrà confermata mercoledì prossimo 23 settembre, quando svolgeremo un ulteriore allenamento congiunto sul campo del Vezzano di Promozione".

 

Come annunciato e ufficializzato nei giorni scorsi, domenica prossima l'Arcetana non darà inizio alla propria agenda ufficiale: il 27 settembre e il 4 ottobre si giocheranno le prime partite della Coppa Italia di Eccellenza, ma l'urna della Figc regionale ha assegnato ai biancoverdi l'accesso immediato alla seconda fase senza passare attraverso il primo turno. "In tutta sincerità, avrei preferito giocare - commenta Paolo Vinceti - La prima fase di Coppa rappresenta infatti una rilevante e significativa occasione di verifica, in vista del campionato che quest'anno partirà l'11 ottobre. Proprio per questo siamo sondando il terreno per allestire due ulteriori allenamenti congiunti, che avranno lo scopo di sostituire efficacemente i due confronti di Coppa".

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'