In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Amichevole Vivigas Castel d’ Azzano VR - Emilbronzo 2000 Montale

07/10/2018


Amichevole Vivigas Castel d’ Azzano VR - Emilbronzo 2000 Montale

Vivigas Castel d’ Azzano VR  - Emilbronzo 2000 Montale MO 0-3

 

15-25  17-25  28-30

 

Durata set: 21’,22’, 30’.

 

Vivigas Castel d’ Azzano VR  : Bissoli 0 , Mazzi 9, Lucchetti 12, Biondani 1, Brutti 9, Rivoltella 8, Moschini (lib.), Romanò (lib.) Faettini 0, Merzari ne, Scupola ne All. Pillitu.

Emilbronzo 2000 Montale MO: Bonifazi 2, Aguero 13, Brina  19,Vece 8, Bandieri 4, Fronza 13, Buffagni (lib.), Sandoni ne, Casini 0.All. Tamburello.

 

Note:

 

Vivigas Castel d’ Azzano VR  : 4 Ace, 11 Battute sbagliate, 7 Muri.

 

Emilbronzo 2000 Montale MO: 4 Ace, 8 Battute sbagliate, 9 Muri.

 

Emilbronzo 2000 Montale fa le prove generali prima del campionato affrontando in trasferta la formazione veronese del Vivigas Castel d’Azzano militante nel girone B della serie B1 nazionale. Mister Tamburello si schiera con Bonifazi ed Aguero sulla diagonale principale, Brina e Vece di banda, Fronza e Bandieri al centro con Buffagni libero. Indisponibili le giovani centrali  Mukaj e Ranuzzini ed il libero Severi.

 

Primo set  con Emilbronzo  che parte piano ma ben presto trova il ritmo giusto ed incomincia a sciorinare una ottima pallavolo con Bonifazi bravissima a gestire al meglio le sue compagne trascinate da una Brina in stato di grazia ed una Buffagni capace di guidare al meglio difesa e ricezione e non far rimpiagere l’assenza di Severi a riposo precauzionale.

 

Anche nella seconda frazione Aguero e compagne non hanno  grossi problemi a controllare il punteggio con Vece e Fronza brave a contrattaccare a punto tutte le occasioni. 

 

Nel terzo set Casini sostituisce Vece; la squadra parte bene ma poi si disunisce un po’ e si fa raggiungere  sul 23-23. Il concitato finale è occasione per vedere  scambi di assoluto valore in cui le modenesi dimostrano di saper lottare anche in condizioni di difficoltà. Il break decisivo per la vittoria lo mettono a segno Bonifazi al servizio e Brina in contrattacco ed a muro.

 

Per la cronaca si è giocato un addizionale quarto set con Sandoni in regia e Casini in posto 4 capaci di condurre la squadra ad un agevole successo per 25-16.

 

Il prossimo sabato alle 18  esordio casalingo in campionato contro la  ambiziosa formazione abruzzese della Di Carlo Spa di Altino (CH).

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'