In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Altri Sport

Andrea Alvisi: "Ripagato il mio lavoro"

06/06/2018


Andrea Alvisi: "Ripagato il mio lavoro"

 

 "Ho avuto il piacere e l'onore di partecipare alla famosa competizione Internazionale HERCULES OLYMPIA per la Federazione Wabba International". Inizia così il ferrarese Andrea Alvisi a raccontarci il suo traguardo di tutto rispetto, conquistato il 26 maggio 2018 a Milton Keynes (vicino a Londra). "Questo è stato l'esordio per me in questo mondo", le sue parole, "ho gareggiato nella categoria Men's Fitness, classificandomi al secondo posto". "È stata  un'esperienza incredibile con atleti da tutta Europa", incalza Alvisi, "senz'altro un risultato inaspettato ma desiderato, per tutti i sacrifici e i duri allenamenti svolti in questi mesi. Fondamentale è stato il supporto del mio preparatore Fabrizio Cavazzini che - passo dopo passo - mi ha aiutato a portare una condizione eccellente su un palco internazionale così prestigioso". Un pensiero è d'obbligo: "Ci tengo a dedicare questo primo traguardo alla mia famiglia che non mi ha fatto mai mancare tutta la vicinanza dall'Italia". Il pensiero di Andrea Alvisi è già proiettato verso i prossimi impegni: "Sono già in preparazione per la prossima competizione sempre qui in Inghilterra che si terrà a metà settembre. Inoltre avrò una gara di qualificazione per Mr universo che avrà luogo all'Estoril, in Portogallo, il prossimo novembre. L' obiettivo è migliorare ancora la forma e i volumi  per essere competitivi a livello mondiale". Enrico Ferranti.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'