In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Tennis

Andrea Picchione si ferma nei quarti nel Future ITF di Sharm

07/02/2020


Andrea Picchione si ferma nei quarti nel Future ITF di Sharm

 

Seguici su Facebook: TENNIS EMILIAROMAGNA

 

SAN MARINO. Si interrompe nei quarti di finale la corsa di Andrea Picchione nel “Soho Square”, torneo Itf Men’s Future in svolgimento a Sharm El Sheikh (15.000 dollari, cemento), in Egitto. 

Dopo aver eliminato all’esordio il tedesco Paul Woerner, ottava testa di serie (6-3 6-1 lo score) e sconfitto al secondo turno per 6-1 6-3 il giapponese Yuichiro Inui, proveniente dalle qualificazioni, l’allievo di Giorgio Galimberti alla San Marino Tennis Academy ha trovato semaforo rosso di fronte allo spagnolo Pablo Vivero Gonzalez, primo favorito del tabellone: 6-2 6-4 il punteggio con cui, in poco meno di un’ora e mezzo di partita, si è arreso il 21enne tennista aquilano, che in chiusura di 2019 aveva raggiunto la sua prima finale nel circuito ITF a Tabarka (Tunisia).

Anche in doppio Picchione, in coppia con il coetaneo pesarese Federico Bertuccioli, si era fermato nei quarti: dopo il successo per 6-4 7-5 su Alessandro Bega e il turco Ergi Kirkin, i due allievi di Giorgio Galimberti hanno ceduto di misura, con il punteggio di 4-6 7-6(2) 10/7, alla coppia formata dal sudafricano Vaughn Hunter e dallo svedese Armid Nordquist, in gara con una wild card.

 

 

 

Ufficio stampa San Marino Tennis Academy di Giorgio Galimberti

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'