Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal | Professionisti | Serie B

Athletic Chiavari C5 vs Bagnolo C5 6-2

08/04/2021

Athletic Chiavari C5 vs Bagnolo C5 6-2

ATHLETIC CHIAVARI C5 6
BAGNOLO C5 2

ATHLETIC CHIAVARI C5. Santarello, Solari, Raffo, Canessa, Mehillaj, Brunetti Borghi, Carreno, Ansaloni, Di Pace, Marullo, Rompiani. All. Baffetti
BAGNOLO C5. Zanni, Maretti, Bertolami, Yanai, Di Bartolomeo, Marra, Terranova, Giovanetti, Leoni, Ljesnjanin, Cirrito, Cataldo. All. D’Alsazia
Arbitri: Nardella di Collegno e Di Fonzo di Bra; cronometrista: Scarfone di Genova
Reti pt: 17’,48” Canessa, 18’,04” Solari, 18’,19” Maretti Reti st: 50” Brunetti Borghi, 3’,59” Terranova, 7’08” Carreno, 12’54” Canessa, 16’,47” Solari
Note: Falli pt: 1/4 Falli st: 2/3
Ammoniti: Mehillaj, Solari per l’Athletic Chiavari C5; Giovanetti, Marra, Cirrito per il Bagnolo C5

Partita dal risultato piuttosto bugiardo quello ottenuto dal Bagnolo C5 in casa dell’Athletic Chiavari CA5 dove la formazione reggiana avrebbe meritato un parziale diverso. Primo tempo equilibrato con Zanni che si fa autore di alcune eccellenti parate e Maretti che impegna l’estremo difensore locale a respingere. Occasioni da ambo le parti con i liguri che hanno maggior precisione sul finale e nel raggio di un paio di minuti vanno sul doppio vantaggio. A due minuti dal termine accorcia le distanze Maretti che porta negli spogliatoi sotto di una sola rete. Il rientro in campo non è dei migliori perché passano 50 secondi ed è Brunetti Borghi a calare il tris. Non molla il Bagnolo C5 che accorcia di nuovo con Terranova. Il Bagnolo continua a spingere e nello sbilanciarsi ne approfittano i liguri vanno in rete una quarta volta. Nonostante il parziale il tempo per recuperare c’è e i tigrotti gialloneri ci provano ma la dea bendata non è in zona e i tiri dei reggiani finiscono in un nulla di fatto. Va meglio ai padroni di casa che realizzano altre due reti, ma sul finale è ancora il Bagnolo a lambire i legni.



Mister D'Alsazia: “Abbiamo esibito una prestazione positiva giocando un buona partita contro un buon avversario. Abbiamo regalato un po’ troppo ma il miglioramento c’è ed è netto rispetto alle uscite di Lastrigiana e Genova di inizio settimana. Siamo positivi e speriamo che inizi a girare anche per noi perché facciamo tanto lavoro ma fatichiamo in fase realizzativa. Noi comunque ci crediamo e vediamo di concentrarci per la partita di sabato a Bagnolo”


Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'