In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Atletico Castenaso – S.Benedetto VdS 3-0

Vincere non fa notizia? Bè allora a noi non piacciono le notizie…

11/02/2019


Atletico Castenaso – S.Benedetto VdS    3-0

Quattordici gare chiuse con tre punti in tasca, su diciotto disputate. Questo il messaggio che la capolista, con il secondo miglior attacco e la miglior difesa del Girone. Al di là dei tre punti conquistati contro il San Benedetto Val di Sambro, squadra che gioca “a calcio” ma che ovviamente deve far conto di una rosa non proprio ampissima, la formazione di Mister Marrese senza Evangelisti e Macaluso, non mostra nessuna deficienza tecnica e chi entra in campo lo fa sempre al meglio. Su tutti due nomi che meritano moto rispetto, senza nulla togliere ad altri: Omar Soltana e Luca Musiani, che non mostrano limiti ad essere fuoriquota, infatti giocano, e se la giocano, sempre al meglio quando chiamati in causa. 

Nello specifico la gara è stata molto più combattuta di quel che dica il risultato, proprio perché quando hai in campo talenti come “Pupo” Fanti, “The Blonde” Berti e “Rock” Bonetti, per gli avversari è sempre un match da combattimento. Gli Atletico’s dopo appena due minuti ci provano, ma il tiro di Compagnucci, su suggerimento del ritrovato “Vero” Veronesi, esce di poco alto sulla traversa. Pochi minuti e Galeotti in contropiede prova la sortita vincente. Ma la palla ruzzola fuori alla sinistra di Piccirilli. Passa un minuto ed un contrasto penalizza in area Galluccio, e potrebbe scapparci il rigore, ma il Signor Tabaku la pensa diversamente. Forse a ragione.

La partita si sblocca sessanta secondi prima del quarto d’ora: Soltana serve benissimo Cavallaro, dopo aver vinto un contrasto, cross che arriva in area e De Brasi ci mette la zampetta per deviare quel tanto che basta per beffare Fanti. Il primo tempo si chiude con poche emozioni se non per segnalare un angolo di Berti con Toniolo che spara forte ma in maniera un po' imprecisa.

Ripresa che vede i padroni di casa proporre un atteggiamento più incisivo (che Marrese abbia urlato negli spogliatoi? Chissà…).  La prima occasione però è per gli ospiti con Bonetti che a tu per tu con Piccirilli tira forte ma senza ferire. Subito dopo, un bel servizio di Compagnucci, giocatore indispensabile per questa squadra, che serve Sanso ma il tiro del fantasista calabrese viene intercettato da Fanti. Due minuti e Soltana potrebbe raddoppiare ma il “Pupo” ospite ammalia la palla. Subito in gioco Cavallaro, servito da Sanso, palla che supera il portiere avversario, ma un difensore ospite ci mette il piedone e salva. Al 55° arriva il raddoppio: angolo battuto di Cavallaro ed incornata vincente e precisa di Francesco Veronesi, titolare finalmente dal primo minuto, sul quale nessuno può far nulla. Dieci minuti più tardi Risaliti, subentrato a Galeotti ci prova ma Piccirilli è ben piazzato. Da lì superiorità dei padroni di casa che trovano la terza rete con “Suso” Goggiani che tocca quel tanto che basta, la palla filtrata dal solito Debra. Ad un minuto dalla fine Cavallaro potrebbe “esagerare” ma la palla viene calciata malamente e sul proseguo dell’azione Sanso viene anticipato.

Buona gara per l’Atletico, contro una squadra che merita rispetto, e classifica.

 

ATLETICO CASTENASO – S.BENEDETTO Vds    3-0 (1-0)

Marcatori: 14’ De Brasi, 55’ Veronesi, 77’ Goggiani

ATLETICO CASTENASO: Piccirilli, Pirelli, Galluccio (86’ Stefanelli), Compagnucci, Arcesilai, Lucca (78’ Ferrarese), Soltana, Veronesi (74’ Goggiani), De Brasi (81’ Mazzeo), Cavallaro, Sanso

A disposizione: Cisse, Giannasi, Musiani, Carulli

Allenatore: Michele Marrese

S.BENEDETTO Val di SAMBRO: Fanti, M. Teglia, Pontini, Toniolo, Farini, Bonetti (84’ Lenzi), Galeotti ( 75’ Risaliti), Berti, J. Teglia (58’ Lenzi), Annibali, Mezgour (63’ Betrò)

A disposizione: Fortunato, Graniti, Barbieri

Allenatore: Renzo Soldati

Arbitro: Signor Ergest Tabaku di Faenza

Note: ammoniti Lucca, Arcesilai (AC) Toniolo (SBVDS)

 

Stefano Zanerini – Qui Bologna Tv

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'